14°

26°

Parma

Un freno alla fuga di cervelli. Concorso per sei ricercatori

Un freno alla fuga di cervelli. Concorso per sei ricercatori
Ricevi gratis le news
0

di Enrico Gotti
Una boccata d’ossigeno per la ricerca, in tempi di «fuga dei cervelli». Il Consiglio Nazionale delle ricerche (Cnr) mette in palio 485 posti in tutta Italia. Il bando di concorso scade l’8 febbraio, e tra laureati e dottori di ricerca se ne parla già da tempo.  «Lo proverò - dice Cristina Sissa, che ha appena terminato il dottorato in scienze e tecnologie dei materiali innovativi - all’università è impossibile entrare con un posto a tempo indeterminato». In Emilia-Romagna arriveranno 33 ricercatori, a Parma ne saranno assegnati sei,  spiega Salvatore Iannotta, direttore dell’Imem, Istituto materiali per l’elettronica e magnetismo del Cnr, che ha sede al Campus.
Al concorso possono partecipare dottori di ricerca e laureati con tre anni di esperienza nel settore richiesto dal bando.
Ma è già polemica sui criteri di selezione: chi già ha lavorato nel Cnr otterrà un bonus di  otto  punti in più. Una «corsia preferenziale» per gli interni criticata dall’Associazione dei precari della ricerca in Italia (A.p.r.i.).
 Inoltre, gli aspiranti ricercatori del Cnr dovranno confrontarsi con la prova scritta e orale: due metodi, questi ultimi, che il ministro dell’Università Mariastella Gelmini ha proibito negli atenei per la nomina dei ricercatori, lasciando spazio solamente alla selezione per curriculum, brevetti e pubblicazioni.
«Queste assunzioni straordinarie servono per riportare la situazione in equilibrio - osserva il direttore dell’Imem - Dal 2000 sono andate via  nove persone, ora ne arriveranno sei, più un ricercatore attraverso un altro concorso. L’importante è che ci sia un'inversione di tendenza, non dobbiamo perdere il passaggio del testimone tra i ricercatori. La sfida è convincere un giovane ricercatore a non scappare dall’Italia. Non sempre ci riusciamo - ride Iannotta - Ma al di là del patriottismo, c'è una tradizione che non è seconda a nessuno nella scienza e nella tecnologia. I giovani che vanno fuori dal nostro Paese si affermano bene, sono tra i migliori».
L'Imem (ex Maspec), con sede a Parma, continua ad avere una qualità di ricerca che ha capacità di presa internazionale. «Quest’anno faremo decollare il progetto ‘Film 4Pv’, il fotovoltaico applicato su uno strato sottile come una pellicola - annuncia il direttore - La differenza grande tra la ricerca del Cnr e quella dell’università è che noi abbiamo obiettivi a medio termine, indicati a livello nazionale. L’università ha una missione diversa: garantire la libertà di ricerca. Ogni professore decide se aderire o meno a programmi di ricerca, è un diritto sancito dalla Costituzione».
Iannotta, direttore dell'Imem dal 2008, ha messo all'ingresso dell'istituto una bacheca con le scoperte scientifiche più recenti della sua squadra di lavoro. Ma l'aspetto più affascinante, fra nanotecnologie ed elettromagnetismi, è l'applicazione pratica delle ricerche del Cnr. «Potremo avere frigoriferi con sistemi di refrigerazione non più liquidi  ma che funzionano attraverso inversioni magnetiche - dice Iannotta -  Possiamo avere auto elettriche con sensori magnetici che rilevano il flusso di energia. Abbiamo poi un'iniziativa legata alle ricerche spaziali ed è quella dei rilevatori a raggi x». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

tg parma

Ok al bilancio di Fondazione Cariparma e via libera al nuovo Cda Video

la segnalazione

"Il parcheggio dell'Ercole Negri pericolosamente al buio da troppo tempo"

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

1commento

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

piacenza

Due discoteche chiuse per alcol a minorenni

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento