19°

30°

Parma

"Salute per Parma": Fazio in municipio

Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO STAMPA
 
Il sindaco Pietro Vignali ha ricevuto questo pomeriggio in Municipio il ministro Ferruccio Fazio assieme a Fabrizio Pallini, delegato del sindaco alla Sanità e responsabile dell’Agenzia alle Politiche per la Salute. Al centro dell’incontro, il progetto “Salute per Parma tariffe agevolate”, realizzato dall’Amministrazione comunale per agevolare i cittadini all’accesso delle prestazioni sanitarie in un momento di grave crisi economica. Per l’occasione erano presenti anche i rappresentanti delle realtà che hanno aderito al progetto.
 
Il progetto
Il progetto prevede l’applicazione di un tariffario agevolato garantito per le prestazioni sanitarie nell'ambito territoriale di Parma e Provincia. L’iniziata è nata sulla base del protocollo d'intesa firmato tra il Comune di Parma e le strutture convenzionate  accreditate di Parma e provincia che svolgono attività ambulatoriale specialistica e indagini strumentali, esami del sangue e cura medico-chirurgica in regime di convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale ed anche per servizi sanitari esclusi dai LEA ( livelli essenziali di assistenza) completamente a pagamento per i cittadini.
 
Il progetto fa parte del pacchetto anticrisi messo in atto dall’Amministrazione comunale per aiutare i cittadini in questo momento di difficoltà. Come tutte le altre iniziative anticrisi del Comune, interviene nei bisogni primari: mutuo, servizi, spesa e anche sanità. Il Comune ha ricoperto in questo caso un ruolo di governance attraverso la capacità di mettere insieme diversi soggetti privati a servizio della città.
Salute per Parma si basa inoltre sul principio di sussidiarietà, con l’intento di valorizzare le risorse della società civile senza contrapporle al ruolo delle istituzioni pubbliche, e promuovere la cooperazione in relazione con gli altri soggetti pubblici e privati, ma anzi a supporto ed integrazione del Servizio Sanitario Nazionale.
 
Il Comune di Parma ha promosso questa iniziativa con l’intento di costruire un organismo che fosse capace di dare una risposta unitaria, efficace ed efficiente  al fabbisogno assistenziale di tutti i cittadini, che potranno usufruire delle tariffe agevolate previste dal progetto senza nessun tipo di restrizioni.
 
 
Le tariffe agevolate: alcuni esempi
Visite specialistiche a 50 euro (riduzione del 50%)
Ecografia a 50 euro (riduzione del 50%)
Mammografia a 45 euro (riduzione del 50%)
Risonanza magnetica 165 euro (riduzione del 35%)
Radiologia 35 euro (riduzione 20%)
Laboratorio 70 euro (riduzione 20%)
 
Il Sostegno del tribunale del malato
“Salute per Parma tariffe agevolate”, sostenuto anche dal movimento “Cittadinanza Attiva, Tribunale per i Diritti del Malato” (riconosciuto presso il Ministero dello Sviluppo Economico come associazione dei consumatori),  è quindi l’espressione dell’atteggiamento solidaristico di diversi attori presenti sul territorio.
 
Come prenotare le prestazioni a tariffe agevolate
Per effettuare le prenotazioni delle prestazioni a tariffe agevolate è attivo il portale www.saluteperparma.it. E' possibile prenotare anche chiamando il numero
0521-168000 o rivolgendosi direttamente al centro-poliambulatorio interessato.
 
Le dichiarazioni
“Questo progetto – sottolinea il sindaco Pietro Vignali – è inserito nel pacchetto anticrisi e ha fin da subito ottenuto una buona risposta perché va incontro a un bisogno concreto dei cittadini: la cura della propria salute. In questi mesi sono già  state effettuate migliaia di  prestazioni a tariffe agevolate, segno che si tratta di un’opportunità in più attesa dai parmigiani. Si tratta di un passo avanti verso un nuovo Welfare che mette al centro i bisogni reali delle persone e mette in campo tutte le risorse pubbliche e della società civile per rispondervi.”.
 
“Circa un quinto delle spese delle famiglie – spiega Fabrizio Pallini, delegato del sindaco alla Sanità e responsabile dell’Agenzia alle Politiche per la Salute – vertono sulla spesa sanitaria privata. Offrire un tariffario agevolate rappresenta quindi un’opportunità di non poco conto per i nostri concittadini. Grazie a questa iniziativa è stato creato uno strumento che ha aiutato e aiuterà tante famiglie”. 
 
 
Queste le realtà aderenti al progetto:
Poliambulatorio Dalla Rosa Prati s.r.l.
Poliambulatorio Privato di Medicina Fisica e Riabilitazione (M.F.R.)
Casa di Cura Città di Parma S.p.A Hospital Piccole Figlie s.r.l
Centro Fisioterapico Maria Luigia s.r.l.
VALPARMA Hospital 
Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus 
Studio Medico FKT Dott. Lecce & Dott. Ape s.r.l.
Medical Thermae s.r.l. 
MA.BA. s.r.l.
Centro Fisiokinesiterapico Righelli Enrico
Centro Emiliano Ricerche Biomediche s.r.l. (C.E.R.B.)
CHECK-UP s.r.l.
REDI s.r.l. 
S. Apollonia Centro Medico  s.r.l
Ambulatorio Dentistico Dott. Francesco Petrelli
Casa di Cura Villa Maria Luigia 
Centro Medi s.r.l.
Poliambulatorio Fitness Center
Sportello Parkinson Parma
Movimento Cittadinanzattiva - per la rete del Tribunale per i Diritti del Malat

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Filippo Magnini e Giorgia Palmas: «Ci sposiamo, il matrimonio sarà sulla spiaggia in Sardegna»

gossip

Filippo Magnini e Giorgia Palmas si sposano: «Cerimonia in spiaggia in Sardegna»

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

Caso sms, il Parma trema: non è scontata l'archiviazione

serie A

Caso sms, il Parma trema: non è scontata l'archiviazione. Anzi

7commenti

anteprima gazzetta

A Borgotaro trovata bomba della guerra: il 1° luglio il disinnesco

Palacassa

Circa 3.500 persone al concorso per operatore socio sanitario Foto - Videointerviste

1commento

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

4commenti

calcio

Abbonamenti, superata quota mille. Lucarelli sarà "club manager" del Parma Video

L'amministratore delegato Luca Carra ne ha parlato a Palla in Tribuna Tv

DEA BENDATA

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

1commento

PARMA

Offerte di lavoro: 47 nuovi annunci

ECONOMIA

Servizi Italia, joint venture nel Far East

Lavanolo e sterilizzazione: accordo con IsdMED per creare una newco

Regioni

Carlotta Marù eletta difensore civico Emilia-Romagna

Passa la candidata del centrodestra. M5s attacca, non ha requisiti

PARMA

Maturità: domani la prima prova, fra toto-tema e fake news Video

gazzareporter

Incidente in via Venezia: auto messa male ma nessun ferito

PONTEGHIARA

Incidente a Salso: una delle auto coinvolte finisce in un campo Foto

1commento

12 tg parma

Caso Aquarius, dibattito in Comune: "no" alle decisioni del governo Video

6commenti

GAZZAREPORTER

Parmigiani al Rock Festival Rock Firenze, concerto Guns&Roses

SALUTE

Lotta alla zanzara tigre: anticipati al 20 giugno gli interventi a Parma

Colorno

Voleva farla finita gettandosi dal ponte: 45enne salvato dai carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Salvini dal Papa con Vangeli e rosario

di Vittorio Testa

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

droga

Maxirissa in centro a Pisa: "guerra" tra bande di pusher

1commento

Economia

"Miliardi alla Sanità grazie alla Brexit": un boomerang per la May Video

SPORT

calcio

Match con il Palermo e polemiche: 2 turni di porte chiuse al Frosinone Video

lutto

E' morto Sergio Gonella, arbitrò la finale mondiale del '78

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Gattini in cerca di casa Foto

IL VINO

100% barbera per il Nizza Docg: il «Generala» 2014 è un sogno

MOTORI

IL TEST

Guida autonoma? Non proprio, per ora è meglio Nissan ProPilot

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti