13°

23°

Parma

Premio "mondiale" per Cristina Bottari

Premio "mondiale" per Cristina Bottari
Ricevi gratis le news
0

Mara Varoli
Ritornano quei profumi, che «condivano» le giornate di un'età lontana. Quei sapori, che tradotti in ricette, diventano l'ingrediente per raccontare un Paese intero. E' la storia che Cristina Bottari ha pubblicato con «Mamma Mia», per Food Editore. Un libro e un premio, ricevuto a Parigi, dalle mani di Cointreau, il signore del liquore.
Con «Mamma Mia» la Bottari e l'editore Paolo Dalcò hanno portato «a casa» un riconoscimento internazionale, conferito nell'ambito del Gourmand World Cookbook Award: il Best italian cuisine book in the world, Migliore libro di cucina italiana nel mondo: una targa, un'opera di Swarovski e l'applauso del mondo intero. Perchè Cristina Bottari stavolta ha fatto centro: prima di tutto firmando «Mamma Mia» e poi vincendo un premio storico e assai importante. Anche Parma ne può essere orgogliosa. «Mamma Mia» è infatti un dono per chi si può permettere il lusso di ricordare quei profumi, che riscaldavano la cucina ai tempi della scuola. Profumi che come scrive la Bottari sono dedicati «alla mia mamma e a tutte le mamme che ogni giorno fanno i salti mortali per cucinare per la famiglia, qualunque sia il risultato».
«Il libro è nato da una mia proposta - spiega Cristina Bottari - per raccontare l'Italia attraverso immagini e ricette. E grazie alla fiducia dell'editore l'idea si è trasformata in «Mamma Mia». L'intenzione è quella di trasmettere il senso della famiglia che si raccoglie intorno alla tavola. Quella stessa unità della famiglia che c'era negli anni Cinquanta e Sessanta e che ancora si ritrova in cucina. Per cui, antipasti, primi, secondi e dolci: un ricettario con approfondimenti sui prodotti tipici, foto e consigli per sapere fare meglio».
Come quello che si legge per i tortelli di zucca: «...i tortelli di zucca - scrive la Bottari in corsivo, ricordando le dritte di mamma Gina -, a casa mia, seguono un rituale in cui è nascosto il segreto della loro perfetta combinazione di sapidità e consistenza: la polpa della zucca, una volta cotta, è posta in un canovaccio pulito, stretta a palla e poi appesa a sgocciolare sul secchiaio. Così perde tutta l'acqua, conserva solo la polpa zuccherina e, a contatto con il ripieno, la pasta dei tortelli non si bagna».
Consigli di mamma per saper fare meglio, ma anche consigli di grandi esperti di cucina. «Infatti, non ci sono solo ricette - continua la Bottari -. Nel libro sono svelati anche quei segreti che si tramandano di madre in figlia e di cuoco in aiuto. Oltre al fatto che ho persino raccolto alcune ricette scritte a china dal pittore Madoi e illustrate con disegni ad acquerello. Insomma, la cucina è sempre stata nei miei ricordi. Tutti noi siamo cresciuti con certi profumi. Io stessa studiavo in cucina mentre la pentola era sul fuoco». E poi le foto in bianco e nero di famiglie e di bambini che si leccano le dita mentre mangiano un dolce. Foto che hanno tutte un nome e cognome, perchè ritraggono in quell'età lontana i famigliari di Cristina e di alcuni colleghi dello staff di Paolo Dalcò.
«Ed è stato forse grazie anche a queste immagini, mai casuali, che abbiamo ricevuto il premio a Parigi - confessa Cristina Bottari -. Tant'è che una giornalista ha chiesto al signor Cointreau come mai “Mamma Mia” aveva ricevuto questo riconoscimento e lui ha risposto che la giuria aveva riconosciuto in questo libro l'Italia cinematografica degli anni Cinquanta e Sessanta. Un'Italia che tutto il mondo adora». Ecco perchè «Mamma Mia» è davvero unico nel suo genere e il premio è più che meritato: «Un premio importante e inaspettato - conclude la Bottari - e la cerimonia si è svolta a Parigi durante la Fiera internazionale del libro di cucina. E noi eravamo increduli di aver ricevuto un riconoscimento così consolidato e riconosciuto in tutto il mondo. Tant'è che abbiamo già avuto le richieste per tradurre il libro in più lingue».    
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno