20°

31°

Parma

Un docente ai giudici: "Tanzi e i suoi dirigenti non erano preparati per gestire una multinazionale"

Un docente ai giudici: "Tanzi e i suoi dirigenti non erano preparati per gestire una multinazionale"
Ricevi gratis le news
5

 

La situazione di Parmatour non poteva essere un mistero per nessuna delle "centrali rischi" delle banche italiane che con il gruppo turistico di Calisto Tanzi avevano avuto rapporti. Lo sostengono Francesco Ghiglione e Angelo Ghio, due dei consulenti tecnici incaricati dall’allora supercommissario Enrico Bondi di compiere accertamenti sul gruppo Parmalat oramai in bancarotta. Ghiglione e Ghio sono comparsi oggi in aula nel corso del processo Ciappazzi, che vede tra gli imputati Cesare Geronzi (all’epoca dei fatti numero uno di Capitalia).

Prima di loro ha testimoniato il professor Paolo Bastia, ordinario di Economia Aziendale a Bologna, che ha individuato esaminando i bilanci del gruppo di Calisto Tanzi e il materiale documentale raccolto, nel corso dell’inchiesta, dagli inquirenti del pool Parmalat con la collaborazione degli uomini della Guardia di Finanza. «Il gruppo aveva un management storico - ha detto Bastia - composto per lo più da familiari di Calisto Tanzi, tra cui il figlio Stefano e il fratello Giovanni, o da dirigenti molto fedeli, tra cui Fausto Tonna e Stefano Del Soldato. Manager che non hanno la preparazione per gestire una multinazionale con più di duecento società sparse in ogni parte del globo. Da un certo punto in poi, Parmalat ha lavorato per pagare le banche con cui era indebitata».

Gli esperti di Bondi, poi, hanno spiegato il motivo per cui la situazione di Parmatour non potesse essere un mistero. E' testimoniato dai termini e dalle condizioni dei finanziamenti concessi, l’ammontare del debito di Parmatour, i costi del ricorso al credito e le relazioni degli stessi uffici bancari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuseppe

    24 Febbraio @ 09.10

    Il titolo di questo articolo dice una grande verità poco conosciuta: i nostri imprenditori sono mediamente poco preparati, studiano e viaggiano poco, non sanno le lingue. Pensano che basti conoscere il proprio prodotto e i clienti. Hanno competenze finanziarie scarsissime, si fidano dell'istinto. Di conseguenza non sanno investire. Lo scandalo Parmalat non è il fallimento, tutte le imprese possono fallire e non per questo i dirigenti sono dei cretini; lo scandalo è il come è fallita, creando un buco senza pari in Europa. Spero che i responsabili non sfuggano alle pene più dure previste dalla legge.

    Rispondi

  • Hugo the Boss

    23 Febbraio @ 20.14

    Mi pare che al contrario se son riusciti ad andare avanti 15 anni in quel modo altroché se erano in gamba e che gambe!!!....! Ci hanno puliti e se la son goduta....e x ora se la godono ancora... visto che nessuno paga...!!!! Caro Pantalone!!!

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    23 Febbraio @ 19.24

    in compenso, gestivano bene, a loro favore, i soldi degli altri !

    Rispondi

  • federico

    23 Febbraio @ 16.52

    ma manco una latteria erano in grado di gestire, altro che multinazionale!

    Rispondi

    • andrea

      24 Febbraio @ 04.49

      bravo federico, chissà tu come sei bravo. magari lavori da arquati, al battistero, da burani, alla salvarani, da coin, alla italgel, da guru, da bormioli, in viaggi del ventaglio, da eurotravel, da teorema, in risanamento, alla telecom, a wind, alla cirio, dai tanti studi professionali, imprenditori, aziende che nel silenzio sono fallite, chiuse , sparite, delocalizzate per la gioia dei consulenti, avvocati, commercialisti e azionisti illuminati, seri e furbi, loro.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Iran-Spagna: la carica dei tifosi sugli spalti

mondiali 2018

Iran-Spagna: la carica dei tifosi sugli spalti Foto

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

ESAME

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Musica Pop anni '80: vota la tua preferita

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

Lealtrenotizie

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

Schianto

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

Monticelli

Truffa dello specchietto: nomade denunciato

PARMA DEFERITO

Vogliono toglierci un sogno

1commento

PARMA

Incidente tra via Fleming e via Fermi, disagi al traffico

Auto in un fosso a Bezze di Torrile: un ferito

Lutto

Addio a Lino Morini, imprenditore nell'edilizia

San Prospero

Un'auto si scontra contro un camion e si ribalta

Per fortuna solo un ferito lieve. Lunghe code sulla via Emilia

IL CASO

Sala, piazza Gramsci non cambia nome

Disagi

Via Avogadro: dopo i ripetitori, ora anche il rumore

INTERVISTA

Le Moli e «Molto rumore per nulla»

BARDI

Le Poste risarciranno gli eredi dei derubati

PARMA

Oggi l'assemblea degli industriali al «Paganini»

Parma calcio

Carra: "La Serie A del Parma non può essere messa in discussione" Video

1commento

PARMA

Auto esce di strada e prende fuoco: un ferito grave in tangenziale Il video

12 TG PARMA

Parma calcio: cosa succederà ora e cosa rischia davvero

2commenti

PARMA

Incidente in via Burla: muore un motociclista 49enne

La vittima dell'incidente è Paolo Superchi

2commenti

12 tg parma

Maturità a Parma, primo scritto fra tensione e scaramanzia: parlano i ragazzi Video

La traccia più seguita? La poesia di Alda Merini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dazi, i pericoli di una guerra commerciale globale

di Paolo Ferrandi

PGN

La canzone dell'estate 2018?

di Mara Varoli

ITALIA/MONDO

CAMPANIA

Lucravano sull'accoglienza dei migranti: 5 arresti a Benevento

1commento

esami

Maturità: è Aristotele l'autore scelto per la versione di greco

SPORT

CALCIO

"Tentato illecito", deferiti Calaiò e il Parma. La società: "Accusa sconcertante"

33commenti

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

SOCIETA'

Social Network

Instagram raggiunge un miliardo di utenti e sfida YouTube

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa

RESTYLING

La Mercedes Classe C fa il pieno. Di novità