19°

Parma

Il Codacons: «Allarme usurai»

Ricevi gratis le news
0

di Caterina Zanirato

L'ombra dell’usura cala anche su Parma. In questi mesi sono giunte alla Codacons varie richieste di aiuto da parte di privati e piccole medie imprese che per rientrare nei limiti di finanziamento posti dalle banche sono finiti della trappola degli usurai. 
Segnali preoccupanti
E sempre il Codacons sta registrando segnali sempre più preoccupanti sul settore del credito, che sta strozzando coloro che non hanno i mezzi per superare questo momento di crisi, favorendo in questo modo un ulteriore indebitamento di questi soggetti e il ricorso agli usurai che com'è noto spesso riciclano denaro sporco e acquisiscono così le attività delle loro vittime.
Una campagna informativa
 Proprio per evitare il collasso del sistema, dunque, l’associazione in difesa dei consumatori farà partire una campagna informativa sui diritti delle piccole e medie imprese e degli stessi privati, distribuendo volantini e informazioni proprio davanti agli stessi istituti di credito. 
«L'applicazione per anni, e ancora oggi, di tassi debitori non dovuti calcolati con il sistema dell’anatocismo ancor oggi illegittimo per come viene applicato dalle banche - spiega Bruno Barbieri, vicepresidente nazionale Codacons -, la richiesta indebita per decenni delle commissioni di massimo scoperto e di recente delle commissioni che queste dovevano sostituire nonché il mal consigliare i piccoli risparmiatori sino ad indurli ad attivare i famigerati contratti derivati per coprire addirittura il rischio tassi legato ai mutui prima casa, sono soltanto un piccolo esempio di come il mondo creditizio non abbia imparato molto dal passato prossimo in termini di errato esercizio del credito». 
I diritti delle imprese
Le imprese, dunque, hanno tutto il diritto di farsi ripagare le somme versate erroneamente: «Si tratta di decine di migliaia di euro - continua Barbieri - che permetterebbero alle aziende colpite da decreto ingiuntivo di risollevarsi. Per venire incontro a chi ne ha bisogno mettiamo a disposizione i nostri avvocati con la formula del “pro quota lite”, ovvero che riceveranno un compenso solo nel caso in cui si ottenesse un risultato. Abbiamo scelto questa via per dimostrare a tutti la nostra sicurezza in ciò che affermiamo». 
A chi rivolgersi
Chiunque fosse interessato a maggiori spiegazioni può rivolgersi al numero verde della Codacons 800.050.800 o visitare il sito internet. I casi di «raggiro»  -  come sostiene l'associazione dei consumatori  -  da parte delle banche infatti sono molti e i risparmiatori, così come le piccole medie imprese, in una posizione di debolezza. Ma si sa, l’unione fa la forza. 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno