19°

30°

Parma

Le vostre foto - Graffiti antifascisti accanto alle scritte degli innamorati

Le vostre foto - Graffiti antifascisti accanto alle scritte degli innamorati
Ricevi gratis le news
9

«Balbo, t’è pasè l’Atlantic ma miga la Pärma», scrisse un anonimo parmigiano durante la visita del gerarca fascista in città. La scritta era visibile guardando il greto verso l'Oltretorrente.
Oggi, su un muro di questo quartiere, qualcun altro ha vergato quella frase. Una scritta con la vernice rossa, accanto a quelle di qualche innamorato. Da notare le date, «1922-2010», per celebrare con un moderno «graffito» le barricate antifasciste.

(foto del nostro lettore Massimo Mari)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bonora Alberto

    25 Febbraio @ 23.21

    >La scritta riferita a Italo Balbo é sempre stata li in bella vista, ma se non sbaglio negli ultimi anni si era sbiadita a tal punto che non si vedeva più.....evidentemente qualche NOSTALGICO dell’altra sponda, si è preso la briga di “ripeterla”, sicuramente per ricordare a qualche DISSIDENTE parmigiano che comunque Parma NON APPARTIENE a chi NON è ANTIFASCISTA, dimenticando che i FASCISTI, i BALILLA, ormai sono quasi tutti morti data l'età.....io negli anni 30 non ero ancora nato ma sentendo chi all’epoca c’era nonché sfogliando i testi storici della NOSTRA città, Parma era pressoché TUTTA FASCISTA, poi se in seguito le cose sono cambiate, morto un Papa se ne fa un’altro…ma non c’è da meravigliarsi più di tanto é una cosa NATURALE per parecchi Italiani cambiare la gabbana quando le cose si mettono male, basta vedere cosa succede oggi in politica !!....per quanto mi riguarda la scritta non mi da fastidio, anzi mi ricorda quando ero piccolino che alla domenica accompagnato dalla mamma e dal babbo, andavo in Giardino Pubblico per sfogare le mie energie sulle macchinine a pedali, tassativamente sceglievo sempre quella ROSSA !.......Comunque imbrattare i muri é un fatto di inciviltà e maleducazione…..una riflessione condizionata, perché a questo punto non demoliamo il monumento a Filippo Corridoni inaugurato nel 1927 ?.....inconfutabile retaggio del ventennio fascista !?....

    Rispondi

  • giorgia

    25 Febbraio @ 21.09

    veramente quella scritta c'è da anni..forse sarà solo di nuova vernice...ma parma che balbo l'è mia pasè se l'è sempre ricordato!

    Rispondi

  • Matteo

    25 Febbraio @ 17.42

    Per me è importante prendere consapevolezza del fatto che qualcuno abbia ancora il coraggio di dire quello che pensa. Magari sporcando l'altrui proprietà, di notte quando non viene visto e non mettendoci in primis la faccia, ma si sà..per qualcuno il fine giustifica i mezzi......va via là, va, che vargògna!!! PS: chi dice "noi siamo qui" noi "siamo là", "Parma è così", "Parma è cosà", cortesemente parli per sè e per le altre 20 persone....non generalizziamo visto che l'andamento non è esattamente come lo si è voluto dipingere, anzi....

    Rispondi

    • annakiara

      09 Settembre @ 01.23

      ognuno kll ke pensa dice .....se è libero dll sa coscenza

      Rispondi

  • Stefano

    25 Febbraio @ 15.46

    quel muro li fa tanto schifo che ogni tipo di murales lo abbellirebbe. In questo caso poi, si tratta di una gran bella frase, che fosse per me lascerei. Parma è antifascista, non dimentichiamolo, e quel muro li non lo cura nemmeno il proprietario.

    Rispondi

  • giuse

    25 Febbraio @ 14.57

    Esecrabile lo sporcare i muri, ma grande consolazione nell'apprendere che la memoria storica qualcuno nn l'ha persa.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"