20°

31°

Parma

Giocampus Neve - Ultimo giorno tra piste e Palaghiaccio

Giocampus Neve - Ultimo giorno tra piste e Palaghiaccio
Ricevi gratis le news
1

Chiara Pozzati

Siamo ormai agli sgoccioli qui a Cavalese e le "incombenze" che rimangono non offuscano la gioia (tantomeno l’energia) dei piccoli sciatori. Il sole ha fatto capolino anche oggi e, come da programma, lo sci ha occupato la maggior parte della giornata. Nel pomeriggio il gruppo si è diviso: gli amanti della neve (una quindicina in tutto) hanno impugnato di nuovo sci e racchette, mentre per il resto dei bimbi si sono spalancate le porte del Palaghiaccio di Cavalese. Ma torniamo alle scadenze importanti: nella mattinata di domani infatti è prevista la gara finale sulle piste, mentre stasera il sipario si alzerà sullo spettacolo organizzato direttamente dai ragazzi. Se sull’esibizione serale non c’è verso di estorcere qualche piccola anticipazione (e di assistere alle prove non se ne parla), ben diverso è per i preparativi in vista della competizione . "Io porterò tutti i miei portafortuna – racconta Michele Amoretti – una maglia, il cappuccio di una penna verde e una medaglietta". "Io invece stringerò tra le mani una monetina da un centesimo che ho trovato oggi sulla pista – gli fa eco Federica Frati. Per Francesca Volta, invece, le "superstizioni non contano: nel mio gruppo siamo quasi tutti allo stesso livello". Questa mattina i maestri della Scuola di sci Cavalese Cermis li hanno addestrati a dovere: "Hanno già riempito la pista con quei ciuffetti colorati che fanno le veci dei paletti – aggiunge Michele, col cipiglio di chi esattamente ciò di cui parla. Intanto il grappolo di "esperti", i bimbi con alle spalle una buona dose d’esperienza sciistica, migliora a vista d’occhio: ogni due per tre invocano "fuori pista e salti", per la "gioia" degli istruttori. La "fase valigie" incombe, per questo i piccoli sono rientrati una mezz’ora prima dalle piste. Tra sbuffi e cacce al tesoro c’è anche chi non sembra minimamente preoccupato: "Vuoi che ti sveli un segreto – Martina Caffagnini sorride bisbigliando – io impiegherò non più di cinque minuti per fare la borsa". E qui s’intravede l’intraprendenza della piccola: "Ho sistemato negli armadi solo le tenute da sci mentre i panni sporchi li ho riposti giorno per giorno in un sacchetto. Perciò non mi rimane che lasciare fuori gli abiti puliti per stasera e domani". Anche se è Xenia, grandi occhi da cerbiatto e sguardo assorto, che si fa portavoce del sentimento comune: "Voglia di rientrare? Zero, un’altra settimana qui sarebbe stato un sogno".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ADELINA

    05 Marzo @ 08.56

    mi farebbe piacere avere anche le foto del penultimo giorno.e diario e foto ultimo giorno. grazie adelina sirena

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Iran-Spagna: la carica dei tifosi sugli spalti

mondiali 2018

Iran-Spagna: la carica dei tifosi sugli spalti Foto

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

ESAME

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Musica Pop anni '80: vota la tua preferita

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

Lealtrenotizie

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

Schianto

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

Monticelli

Truffa dello specchietto: nomade denunciato

PARMA DEFERITO

Vogliono toglierci un sogno

1commento

PARMA

Incidente tra via Fleming e via Fermi, disagi al traffico

Auto in un fosso a Bezze di Torrile: un ferito

Lutto

Addio a Lino Morini, imprenditore nell'edilizia

San Prospero

Un'auto si scontra contro un camion e si ribalta

Per fortuna solo un ferito lieve. Lunghe code sulla via Emilia

IL CASO

Sala, piazza Gramsci non cambia nome

Disagi

Via Avogadro: dopo i ripetitori, ora anche il rumore

INTERVISTA

Le Moli e «Molto rumore per nulla»

BARDI

Le Poste risarciranno gli eredi dei derubati

PARMA

Oggi l'assemblea degli industriali al «Paganini»

Parma calcio

Carra: "La Serie A del Parma non può essere messa in discussione" Video

1commento

PARMA

Auto esce di strada e prende fuoco: un ferito grave in tangenziale Il video

12 TG PARMA

Parma calcio: cosa succederà ora e cosa rischia davvero

2commenti

PARMA

Incidente in via Burla: muore un motociclista 49enne

La vittima dell'incidente è Paolo Superchi

2commenti

12 tg parma

Maturità a Parma, primo scritto fra tensione e scaramanzia: parlano i ragazzi Video

La traccia più seguita? La poesia di Alda Merini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dazi, i pericoli di una guerra commerciale globale

di Paolo Ferrandi

PGN

La canzone dell'estate 2018?

di Mara Varoli

ITALIA/MONDO

CAMPANIA

Lucravano sull'accoglienza dei migranti: 5 arresti a Benevento

1commento

esami

Maturità: è Aristotele l'autore scelto per la versione di greco

SPORT

CALCIO

"Tentato illecito", deferiti Calaiò e il Parma. La società: "Accusa sconcertante"

33commenti

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

SOCIETA'

Social Network

Instagram raggiunge un miliardo di utenti e sfida YouTube

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa

RESTYLING

La Mercedes Classe C fa il pieno. Di novità