20°

Parma

«Stop ai rubinetti dei veleni»

«Stop ai rubinetti dei veleni»
Ricevi gratis le news
1
di Enrico Gotti
«Viviamo in un territorio minato. E quando si vive in un terreno di questo tipo bisogna sminarlo. Dobbiamo chiudere i rubinetti dei veleni. Non aprirne dei nuovi». A questo appello contro l’inceneritore di Parma dell’oncologa Patrizia Gentilini, il pubblico nella sala aurea della Camera di commercio risponde con un lungo applauso. 
E' venerdì sera, il Coordinamento gestione corretta rifiuti organizza l’incontro per presentare la monografia «Gestione dei rifiuti e rischi per la salute».
Al tavolo dei relatori, oltre alla dottoressa Gentilini, siedono Antonio Fagioli, docente di Igiene presso l’Università di Bologna, e Manrico Guerra, medico di base e presidente dell’Isde (Associazione Internazionale dei Medici per l’Ambiente) di Parma. 
«Il problema non è di mancanza di evidenza di collegamento tra malattie e fattori ambientali, quello che manca è la volontà politica di affrontare questi problemi - dichiara la Gentilini -. La diffusione degli inquinanti degli inceneritori passa dai camini ai polmoni, alla tavola, al cordone ombelicale, al latte materno. Le sostanze cancerogene passano da madre a feto. Stiamo toccando un tasto delicatissimo, lo sappiamo. Ma dobbiamo farlo perché altrimenti usciamo da qui rassegnati, pensando che nulla possa cambiare. Io invece non mi rassegno». 
«L'Emilia Romagna spende 3 milioni di euro per monitorare i suoi otto inceneritori - riprende l’oncologa e ematologa - ma non fa ricerca sui campioni di diossina depositati per terra e nel latte materno. L’Organizzazione mondiale della sanità evidenzia che le malformazioni aumentano in relazione con gli impianti di incenerimento e discariche. Le generazioni future non ci perdoneranno i danni che stiamo loro facendo».
«Oggi si dice che i nuovi inceneritori sono diversi, che i limiti permessi di diossina sono fortemente diminuiti. - interviene Antonio Fagioli -. Ma la diossina nell’aria di uscita è 160 volte maggiore di quella in entrata. E' diminuito il livello, ma chi mi dice che non provocherà l’effetto di prima?».
 Il docente dell’Università di Bologna affronta poi il tema della nanoparticelle: «Non è vero che il particolato ultrafino viene fermato, le nanoparticelle passano attraverso i filtri. Non si può chiedere fiducia incondizionata ai cittadini. Il problema è che nessuno applica il principio di precauzione».
 Il volume «Gestione dei rifiuti e rischi per la salute» è «uno strumento che vorremmo fosse nei tavoli dei nostri amministratori» - spiega Manrico Guerra. 
«Chi investe negli inceneritori ha la certezza di guadagnare, ma il vantaggio è per pochi, e i grandi svantaggi sono per il resto della comunità - ribadisce Fagioli -. La direttiva europea dice che si devono ridurre gli inceneritori e privilegiare le altre forme di trattamento dei rifiuti. Alle istituzioni proponiamo di attivare questi sistemi, prima dell’inceneritore. A Comuni e Province consigliamo di guardarsi dai consulenti, dagli esperti, che spesso hanno conflitti di interesse». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gabriele

    08 Marzo @ 08.55

    "L'Esperto" è Stefano Consonni presidente di Leap, società che vanta tra i fondatori ENIA, Groppalli (Caldaie per inceneritori), UNICAL (componenti per caldaie). Sarebbe anche strano che avesse un parere sfavorevole alla soluzione incenerimento! Ma non esiste un esperto indipendente da interpellare?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Disagi anche in autostrada

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

1commento

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

1commento

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno