13°

23°

Parma

Etilometro sconfortante: metà dei giovani positivi

Ricevi gratis le news
17


 
 Dopo il ballo una bella soffiata nel palloncino. E un doveroso consiglio: «lasciate stare la mac­china. E fatevi accompagnare a casa».
  Torna l'iniziativa della polizia stradale che con Ausl, Comune, Provincia, Ufficio scolastico pro­vinciale e Croce Rossa punta a sensibilizzare i giovani frequen­tatori dei locali notturni. Ad ospitare le divise dei poliziotti e i volontari questa volta sono state le sale del «Nero blanco» dove, a titolo volontario, novanta ragaz­zi hanno accettato di soffiare nell'etilometro per comprende­re se i drink della serata avreb­bero loro consentito un tranquil­lo ritorno a casa.
  Il risultato? Sconfortante. Ben quarantotto di loro, quindi più della metà, sono risultati avere un tasso di alcol nel sangue superiore a quanto stabilito.

Altre informazioni sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    09 Marzo @ 09.44

    X GIORGIO: VEDO CHE TI OSTINI A NON CAPIRE!!!! SPERO CHE TI BECCHINO TUTTE LE SERE COSI RIUSCIRAI AD ARRIVARE A 50 ANNI E RACCONTARLA!!!

    Rispondi

  • Luigi

    08 Marzo @ 23.23

    Continuiamo ad essere tolleranti, cosi vedremo quanti saranno, i giovani arrivare all'età matura....30 anni.....auguri.

    Rispondi

  • Alby

    08 Marzo @ 22.35

    RITIRATE LA PATENTE ANCHE A CHI FUMA IN MACCHINA !!!!

    Rispondi

  • Giorgio G.

    08 Marzo @ 22.16

    Cioè il rispetto deriva dall' essere ubriaco ma non farsi beccare? Se uno invece ce la mette tutta per non farsi beccare ma quella sera gli va storto, allora è mancanza di rispetto? E non intendo l' incidente perchè ubriaco, ma gli imprevisti, che spesso, anche se uno ce la mette tutta, capitano; la volante appostata la lastra di ghiaccio, o un altro ubriaco. Gli imprevisti sono colpa degli irresponsabili? Sinceramente penso che paragonare i "vecchi tempi" con quelli "nuovi", non serva a nulla per affrontare il problema( ma anche altri problemi in generale). Può magari servire agli "adulti" per lavarsi la coscienza, quello si, o sembrare un pò più belli dei "poveri giovani d' oggi tutti drogati che hanno tutto e non progettano nulla per il futuro".

    Rispondi

  • Bonora Alberto

    08 Marzo @ 20.32

    >Carissimo “io”, ti ringrazio della precisazione per San Candido, ma evidentemente non hai capito il concetto, mica ci sono le “SS” che controllano il paese, i “locali” da te citati se BECCATI…cavoli loro…etc..etc…pure a Parma esistono parmigiani che rispettano le regole e la stragrande maggioranza NO !!...a San Candido è semplicemente il contrario…per quanto riguarda le canne negli anni fine 60 e 70, ti sbagli di GROSSO…NON era così, chi ti ha raccontato ciò o non c’era oppure si é confuso con i "figli dei fiori" che era tutt'altra cosa…NON ho detto che gli anni 70 etc…era tutto migliore, ma esisteva più RISPETTO naturalmente in GENERALE, le ECCEZIONI poi esistevano pure all’epoca, dove si VIVEVA comunque MEGLIO rispetto ad OGGI !....Tanti saluti e GRAZIE !...wolf

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno