10°

23°

Parma

Etilometro sconfortante: metà dei giovani positivi

Ricevi gratis le news
17


 
 Dopo il ballo una bella soffiata nel palloncino. E un doveroso consiglio: «lasciate stare la mac­china. E fatevi accompagnare a casa».
  Torna l'iniziativa della polizia stradale che con Ausl, Comune, Provincia, Ufficio scolastico pro­vinciale e Croce Rossa punta a sensibilizzare i giovani frequen­tatori dei locali notturni. Ad ospitare le divise dei poliziotti e i volontari questa volta sono state le sale del «Nero blanco» dove, a titolo volontario, novanta ragaz­zi hanno accettato di soffiare nell'etilometro per comprende­re se i drink della serata avreb­bero loro consentito un tranquil­lo ritorno a casa.
  Il risultato? Sconfortante. Ben quarantotto di loro, quindi più della metà, sono risultati avere un tasso di alcol nel sangue superiore a quanto stabilito.

Altre informazioni sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    09 Marzo @ 09.44

    X GIORGIO: VEDO CHE TI OSTINI A NON CAPIRE!!!! SPERO CHE TI BECCHINO TUTTE LE SERE COSI RIUSCIRAI AD ARRIVARE A 50 ANNI E RACCONTARLA!!!

    Rispondi

  • Luigi

    08 Marzo @ 23.23

    Continuiamo ad essere tolleranti, cosi vedremo quanti saranno, i giovani arrivare all'età matura....30 anni.....auguri.

    Rispondi

  • Alby

    08 Marzo @ 22.35

    RITIRATE LA PATENTE ANCHE A CHI FUMA IN MACCHINA !!!!

    Rispondi

  • Giorgio G.

    08 Marzo @ 22.16

    Cioè il rispetto deriva dall' essere ubriaco ma non farsi beccare? Se uno invece ce la mette tutta per non farsi beccare ma quella sera gli va storto, allora è mancanza di rispetto? E non intendo l' incidente perchè ubriaco, ma gli imprevisti, che spesso, anche se uno ce la mette tutta, capitano; la volante appostata la lastra di ghiaccio, o un altro ubriaco. Gli imprevisti sono colpa degli irresponsabili? Sinceramente penso che paragonare i "vecchi tempi" con quelli "nuovi", non serva a nulla per affrontare il problema( ma anche altri problemi in generale). Può magari servire agli "adulti" per lavarsi la coscienza, quello si, o sembrare un pò più belli dei "poveri giovani d' oggi tutti drogati che hanno tutto e non progettano nulla per il futuro".

    Rispondi

  • Bonora Alberto

    08 Marzo @ 20.32

    >Carissimo “io”, ti ringrazio della precisazione per San Candido, ma evidentemente non hai capito il concetto, mica ci sono le “SS” che controllano il paese, i “locali” da te citati se BECCATI…cavoli loro…etc..etc…pure a Parma esistono parmigiani che rispettano le regole e la stragrande maggioranza NO !!...a San Candido è semplicemente il contrario…per quanto riguarda le canne negli anni fine 60 e 70, ti sbagli di GROSSO…NON era così, chi ti ha raccontato ciò o non c’era oppure si é confuso con i "figli dei fiori" che era tutt'altra cosa…NON ho detto che gli anni 70 etc…era tutto migliore, ma esisteva più RISPETTO naturalmente in GENERALE, le ECCEZIONI poi esistevano pure all’epoca, dove si VIVEVA comunque MEGLIO rispetto ad OGGI !....Tanti saluti e GRAZIE !...wolf

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

13commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

21commenti

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

gazzareporter

Via Cicerone, discarica a cielo aperto

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Violenza sessuale: il fermato è un maniaco seriale

Monza

Spara alla moglie in strada, poi si costituisce. Lei muore sull'ambulanza

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

trasporti

Anche in Italia parte la sperimentazione delle auto senza pilota

classifica

L’astrofisica Branchesi e il chirurgo Testa(unici italiani) tra le cento persone più influenti per Time

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery