17°

27°

Parma

Parma: libro bianco sui progetti verdi. Ecco il "20-20-20": meno anidride carbonica e meno consumi di energia in 10 anni

Ricevi gratis le news
2

Parma città eco-efficiente, che in pochi anni è stata in grado di scalare la classifica 'Ecosistema urbano' stilata da Legambiente, raggiungendo il terzo posto. Sta in questa immagine e nella previsione di come sarà Parma nel 2020 il senso del 'Libro bianco', presentato ai partecipanti alla quinta Conferenza ministeriale su Ambiente e Salute in corso nella nostra città.

Un passaggio determinante del documento, che rappresenta anche il punto di arrivo, è il 20-20-20, la riduzione del 20% delle emissioni di anidride carbonica entro i prossimi 10 anni. Un obiettivo che – spiega una nota – declinato in chiave parmigiana significa abbattimento del 16% dei gas serra rispetto al 2005, del 20% del consumo di energia rispetto a quanto ipotizzato per il 2020 e incremento delle fonti rinnovabili (solare, biomasse, geotermia) fino al 20% del consumo-fabbisogno totale grazie anche a un approccio piu» deciso al teleriscaldamento urbano.  Il Libro Bianco tocca poi i temi della mobilità con mezzi pubblici a impatto zero, rifiuti e raccolta differenziata, fonti rinnovabili e teleriscaldamento per la produzione di energia, alimentazione e corretti stili di vita, qualità urbana.

«La nostra idea di città – ha spiegato il sindaco Pietro Vignali – si sviluppa attorno a due linee guida, che riaggregano strategie generalmente non connesse in una visione di insieme: aumentare l’efficienza nell’uso delle risorse, conseguendo un risparmio nei consumi e di emissioni inquinanti nell’ambiente; e migliorare la qualità degli stili di vita, conseguendo un maggiore livello di salute della popolazione e dell’ambiente. Una città sana ed efficiente – ha sottolineato Vignali – elabora strategie di sviluppo territoriale e di adeguamento infrastrutturale sostenibili, progetti di modernizzazione della mobilità, politiche di efficienza energetica e di sviluppo delle fonti rinnovabili, programmi di gestione integrata dei rifiuti, valorizzazione del verde urbano, prevenzione ed educazione per la popolazione per comportamenti e stili di vita salutari. Una città più sana ed efficiente – ha concluso – è una città che cambia con il contributo di tutti i suoi cittadini, che devono essere e sentirsi tra i principali artefici di questo cambiamento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Augusta

    11 Marzo @ 21.20

    Sono d'accordo con Matteo: ci si sciacqua la bocca con belle parole, ma non si fa niente, da parte di quelli che contano, per evitare un inceneritore che produce inquinamento e non porta energia. Perchè non si adopera un sistama di riciclaggio che produce ricchezza senza inquinare?

    Rispondi

  • Matteo

    11 Marzo @ 16.07

    "Una città sana ed efficiente" prevederebbe "programmi di gestione integrata dei rifiuti" più lungimiranti senza ricorrere alla costruzione di un INCENERITORE.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"