17°

29°

Parma

Cure palliative: c'è la legge e porta una firma parmigiana

Cure palliative: c'è la legge e porta una firma parmigiana
Ricevi gratis le news
0
Laura Ugolotti
La nuova legge sulla terapia del dolore e cure palliative, approvata martedì alla Camera, porta anche una firma parmigiana. Tra i suoi principali artefici c'è Guido Fanelli, direttore della struttura complessa 2ª Anestesia, rianimazione e terapia antalgica (dipartimento chirurgico) dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma e presidente della Commissione ministeriale che ha elaborato la proposta.
«E' una legge rivoluzionaria - ha commentato Fanelli - la prima in Europa di questo genere: stabilisce che il cittadino sia “tutelato e garantito per l’accesso alla terapia del dolore e cure palliative”, bambini compresi». Un risultato nato da un percorso lungo e complesso, iniziato a luglio del 2009. «l primo documento approvato all’unanimità dalla Camera in 48 ore - racconta - conteneva ben 15 disegni di legge, provenienti da istanze diverse. Quando il testo è passato al Senato abbiamo lavorato tre giorni e due notti sugli aspetti tecnici, per tradurre un importante risultato politico, cioè il documento approvato bipartisan, in una legge che fosse anche operativa. E’ stata una fatica non indifferente, che ha richiesto la concertazione di 25 tra organizzazioni scientifiche e sindacali, ma era un atto necessario per dare risposta alla società civile». La maggiore novità introdotta dalla legge? Il dolore, in quanto sintomo, al pari di altri parametri come la pressione arteriosa, dovrà essere misurato e tenuto sotto controllo. «Ogni medico sarà tenuto a riportare sulla cartella clinica la presenza e la quantificazione del dolore, la terapia intrapresa e i risultati conseguiti. Una misura che mette il cittadino in condizione di rivendicare la cura del dolore».
La legge prevede inoltre la creazione di due reti, regionale e nazionale per la terapia del dolore e per le cure palliative; questo consentirà prima di tutto di monitorarne l’applicazione, «pena - spiega Fanelli - la drastica riduzione dei fondi del Ministero», e in secondo luogo «di spostare la terapia dagli Ospedali al territorio, cittadino, regionale e nazionale, coinvolgendo i medici di famiglia, che saranno formati e messi in condizione di curare i propri pazienti». «E' stata inoltre snellita - aggiunge - la pratica per la prescrizione di oppiacei a pazienti con patologie oncologiche o limitanti, come mal di schiena e cefalee croniche. La legge lo prevede per i medici aderenti al Servizio Sanitario Nazionale, ma le Regioni potranno estenderla ai privati che operino in istituti accreditati». «Quando il ministro mi ha contattato per annunciarmi l’approvazione della legge mi ha detto “Grazie, lei ha dato un grande servizio al Paese”». 
 
 
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

2commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

13commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

2commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design