18°

Parma

L'associazione dei presidi: «Rispettare le regole»

L'associazione dei presidi: «Rispettare le regole»
Ricevi gratis le news
0

 Liceo Romagnosi. Sullo scontro frontale fra la preside Forlani e gli studenti, interviene Lamberto Montanari, presidente regionale dell'associazione nazionale dirigenti e alte professionalità della scuola.
«La dirigente Forlani viene accusata di essere autoritaria, di pretendere (sic!) di fare rispettare le regole (il divieto di fumo, la disciplina, la pulizia) senza “concordarle”, di aver inoltre rilasciato a un quotidiano dichiarazioni considerate offensive nei confronti degli studenti. Alle accuse che hanno trovato ampia enfasi sui mezzi di comunicazione - dice Montanari - sono seguiti “documenti” prodotti nel corso di assemblee di studenti e genitori, dove si giunge a chiedere le dimissioni della dirigente o si arriva ad invocarne, rivolgendo richiesta all’amministrazione scolastica, la rimozione dall’incarico». 
«Questa associazione - prosegue la nota del presidente dell'Anp - non intende entrare nel merito di un conflitto che ha già acquisito un’enfasi e una dimensione che comunque non sembrano trovare riscontro in fatti, azioni o comportamenti leggibili e che siano da considerare scorretti sul piano giuridico o amministrativo, tuttavia ritiene doveroso ricordare che esistono precise regole e procedure relative al controllo dell’operato dei dirigenti pubblici che, nel caso specifico dei dirigenti della scuola, all’Ufficio scolastico regionale sono affidati i compiti istituzionali di controllo e vigilanza.
I dirigenti della scuola, esattamente come i dirigenti della Pubblica amministrazione, nel nostro Paese, accedono al loro ruolo e svolgono il loro compito e le funzioni secondo quanto stabilito dalla Costituzione e dalle specifiche leggi e regole, non ricevono investiture né dalla politica, né attraverso elezione popolare e allo stesso modo la loro eventuale rimozione non può certo essere determinata da soggetti e in luoghi non istituzionalmente competenti e deputati allo scopo».
«La dirigente Forlani, alla quale è affidato il complesso compito di organizzare e gestire l’istituto, osservando e facendo osservare le norme e le regole proprie della scuola pubblica, oltre a quelle specifiche del liceo Romagnosi - conclude la nota - è certamente consapevole del fatto che la difficile situazione che si è creata dovrà e potrà trovare rapida soluzione attraverso le necessarie verifiche e che tale compito spetta all’amministrazione scolastica che ne ha la legittimità. Questa associazione, che rappresenta i dirigenti delle istituzioni scolastiche, ritiene che oggi e sempre si debbano rigorosamente rispettare, da parte di tutti, le norme che nella nostra democrazia affidano a ciascuna distinta istituzione e amministrazione specifiche e precise competenze e funzioni e che percorrere vie diverse, fuori dalle regole, comporti una pericolosa e inaccettabile lesione dei diritti di tutti e di ciascuno».

 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Il ragazzo ucciso scrisse: "Se mi volete morto, la fila è lunga"

RIMINI

Prostituzione e droga: sequestrato il night "Lady Godiva", 19 misure di custodia cautelare

SPORT

BASEBALL

Parma Clima: Yomel Rivera raggiunge i compagni in Arizona

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel