13°

28°

Parma

Ambiente e salute: nasce la "Dichiarazione di Parma". Vignali: "Un concreto passo avanti contro lo smog"

Ambiente e salute: nasce la "Dichiarazione di Parma". Vignali: "Un concreto passo avanti contro lo smog"
Ricevi gratis le news
0

Ridurre entro i prossimi 10 anni gli impatti dell’ambiente sulla salute: questo è il piano decennale completo adottato dai governi degli stati di tutta Europa. È stata approvata oggi la «Dichiarazione di Parma», sottoscritta dai ministri della Salute Ferruccio Fazio, dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo e da Zsuzsanna Jakab (Ufficio regionale europeo dell’Organizzazione mondiale della sanità) al termine della quinta Conferenza ministeriale ambiente e salute.
Sono 53 i Paesi rappresentati in questa dichiarazione. In particolare, nella prima parte, il documento mette nero su bianco 13 sfide «politiche»: impatto del cambiamento climatico sulla salute e sull'ambiente; i rischi per la salute dei bambini per colpa di ambienti scadenti; diseguaglianze socio-economiche; promozione delle azioni locali e reti strategiche per integrare questioni sanitarie e ambientali.
Oltre ai 13 punti di impegno politico, la Dichiarazione prevede anche le azioni che riguardano i bambini (inquinamento indoor, acqua, mobilità e alimentazione) e i cambiamenti climatici e salute.

SALUTE AL CENTRO DELLE STRATEGIE. Nel capitolo «Azioni» della Dichiarazione, si legge che i Paesi si impegnano a potenziare i sistemi e i servizi sanitari, di welfare sociale e ambientali per migliorare «la loro capacità di risposta tempestiva all’impatto dei cambiamenti climatici, come eventi atmosferici estremi e ondate di calore. In tal senso si prevede l’adozione di adeguate misure di protezione per acqua, servizi igienici e cibo.
La Dichiarazione prevede inoltre nel capitolo clima e salute il potenziamento e lo sviluppo dei sistemi di sorveglianza e di allerta precoce per gli eventi climatici estremi e l’insorgenza di epidemie. Quindi la promozione di programmi educativi per un uso efficiente dell’energia e l’aumento del contributo del settore sanitario alla riduzione delle emissioni di gas serra.

IL MINISTRO PRESTIGIACOMO: «UN PASSO IMPORTANTE PER UNIRE GLI SFORZI». Il ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo ha sottolineato che la Dichiarazione di Parma «costituisce un passo importante per unire gli sforzi a livello locale, nazionale e internazionale», per l’integrazione delle questioni ambientali e sanitarie nelle politiche di altri settori.
«Gli obiettivi di Ambiente e Salute - ha sottolineato la Prestigiacomo - possono anche funzionare da traino per stimolare l'innovazione e la competitività: la sfida più grande ora è far fronte ai problemi di salute e ambiente attraverso politiche socio-economiche».
Il ministro Prestigiacomo ha quindi annunciato che comincerà subito il lavoro sul piano europeo: «Assumeremo iniziative in Italia per portare all’attenzione del Parlamento gli impegni assunti a Parma».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno