14°

26°

Parma

«Combattere la consuetudine del voto rosso in Emilia»

«Combattere la consuetudine del voto rosso in Emilia»
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

Poche ma mirate, le parole del ministro per l’Attuazione del programma Gianfranco Rotondi, ospite nel pomeriggio di ieri di un incontro organizzato dal Popolo della Libertà all’Hotel Stendhal. La frenesia delle ultime settimane di campagna elettorale è palpabile, il tempo è poco, ma il ministro non ha voluto mancare a un appuntamento importante per un «in bocca al lupo» autentico a quello che lui definisce «uno dei pochi uomini che fa ancora politica tra la gente», il candidato provinciale del Pdl alle elezioni regionali Luigi Giuseppe Villani. Ad accogliere il ministro anche il vice sindaco Paolo Buzzi: «Porto il saluto dell’amministrazione e della città al ministro Rotondi - è intervenuto -, che io considero una delle personalità più lucide e intelligenti del governo Berlusconi. Questo è per il paese un momento difficile e abbiamo bisogno di tutto il supporto da parte dei rappresentanti delle istituzioni». Un invito diretto, quello del consigliere comunale Massimo Moine: «Io esorto lei e tutto il governo a reagire all’aggressione della sinistra, ai colpi bassi e alle scorrettezze che stanno mettendo in atto in quest’ultimo periodo. Proprio per questo sabato 20 marzo saremo tutti a Roma a manifestare». Il candidato Luigi Giuseppe Villani ha poi introdotto la questione emiliana romagnola: «Viviamo una stagione difficile in questa regione - ha spiegato -, una stagione in cui si fanno leggi antidemocratiche e antisussidiarie, in un clima di costante ostilità nei nostri confronti. Dall’altra parte c'è invece una stagione di riforme di cui la regione ha bisogno e che è pronta a partire». Nella pur difficile sfida che il partito di centrodestra si pone, in una regione per definizione «rossa», Rotondi ha invitato i presenti a resistere e a non dare nulla per scontato: «Non potevo non essere qui oggi - ha sostenuto il ministro -, questa mia presenza segna la continuità di un rapporto solido che, spero, porti fortuna alla candidatura di Luigi Villani. Non nascondo che questa sia una campagna elettorale difficile, perché fino a questo momento in Emilia abbiamo assistito a un monocolore stanco, che si è adagiato nel sessantennio della repubblica. Ma oggi io ho di fronte a me dei candidati meritevoli, che per qualità governerebbero la regione di gran lunga meglio degli uscenti amministratori. Ecco perché il Pdl deve alzare lo scontro politico, per combattere questa consuetudine rossa che io definisco una patologia». E sulle ultime questioni che hanno animato la cronaca politica nazionale, il ministro si esprime categoricamente: «Sulla questione laziale sono dell’idea che, a campagna conclusa, una bella tiratina d’orecchie a chi doveva presentare le liste non si dovrebbe negare». Parlando, poi, l’indagine che riguarda il presidente Berlusconi, il direttore del Tg1 Minzolini e il commissario dell’'Agenzia di garanzia sulle comunicazioni Innocenzi, Rotondi rincara: «Mi chiedo perché, invece di occuparsi dei numerosi scandali che coinvolgono la sanità, in Puglia i magistrati debbano andare a perdere tempo e a pagare delle intercettazioni per scoprire che a Berlusconi non va a genio Santoro. Dov'è lo scandalo? Ma, soprattutto, qual è la novità?». Poi chiude sorridendo: «Berlusconi si è dimostrato nuovamente moderato, manifestando l’idea di chiudere la trasmissione solo in campagna elettorale. Fosse per me, non la manderei in onda mai».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

2commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia