19°

29°

Parma

Villani: "Un'agenzia regionali delle associazioni animaliste"

Ricevi gratis le news
1

Il vicepresidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna e candidato del Pdl alle elezioni regionali del 28 e 29 marzo ha incontrato alcune associazioni animaliste confrontandosi su alcune idee per poter migliorare con iniziative presso la Regione Emilia-Romagna il benessere degli animali e limitare la piaga del randagismo.
“Poiché la civiltà di un popolo si commisura anche sul rispetto degli animali, in una società sempre più attenta a instaurare un rapporto di condivisione di vita con loro, un politico non può ignorare queste aspettative e deve ricercare anche in questo settore impegni concreti – ha infatti dichiarato l’esponente Pdl – Il randagismo, e non solo canino, è una piaga morale e sociale dai pesanti risvolti economici che non può essere combattuta solo attraverso la normativa, ma anche con interventi  forti di prevenzione. Le strade da intraprendere su questo piano possono essere tante e differenziate ma ve ne sono due che possono realizzarsi anche a breve attraverso le sovvenzioni regionali: incentivare l’apertura di nuovi ricoveri da parte dei comuni (nella provincia di Parma si individua questa esigenza nella zona montana est e nella bassa parmense) e erogare aiuti economici ad anziani perché, adottando un animale presso una struttura, ne traggano quello stimolo ad una vita più attiva che tanto beneficio può loro arrecare. Il lavoro ipotizzabile in questo settore è notevole, ma certamente  migliori  saranno i risultati sul piano della concretezza se l' istituzione si aprirà maggiormente alle associazioni di tutela degli animali, molte delle quali di grande spessore per competenza e progettualità. Per questo è appunto auspicabile l' ipotesi della creazione di una Agenzia Consultiva regionale per le problematiche animali che veda al suo interno con poteri di condivisa decisionalità, la presenza degli esponenti delle maggiori associazioni animaliste del territorio. Tra i compiti cui dovrebbe assolvere questa istituzione si dovrebbe annoverare anche il controllo sulle strutture di ricovero di animali sia  pubbliche che private le quali troppo spesso per scarsa competenza o per mero lucro non assolvono correttamente i loro compiti a danno degli animali, soggetti indifesi, e con spreco di denaro pubblico. Prendendo a modello l’agenzia regionale anche i singoli comuni potrebbero dotarsi di organismi al loro interno con caratteristiche analoghe. La realizzazione di questi organismi avrebbe oltretutto il grande vantaggio di alleggerire il carico delle stesse amministrazioni le quali utilizzerebbero, a costo zero, una grande risorsa: quella del  volontariato animalista cui, nonostante la competenza e la serietà dell' impegno, non si è fino ad ora adeguatamente attinto e che potrebbe fare della Regione Emilia Romagna un modello da imitare ed estendere a tutto il paese”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paola Cuppini

    02 Aprile @ 17.27

    Sono assolutamente favorevole, da ambientalista, che le associazioni che lavorano in difesa degli animali, facciano parte di questo progetto, ma suggerisco di NON DIMENTICARE per nessun motivo, anche noi allevatori, amatoriali e non, perchè, pur condividendo le ideologie animaliste, so per esperienza, che spesso esse non tengono conto della realtà quotidiana che vivono gli allevatori, una per tutte: la non collocazione precisa,, nè fiscale, nè tributaria, degli allevatori amatoriali, proseguendo poi con tutta una serie di doveri - per carità, sacrosanti - a cui dobbiamo attenerci, ma che, essendo diversi, non solo da regione a regione, ma persino da comune a comune, rende sempre più difficile districarsi tra i meandri della burocrazia, quando, di rimando, non esistono agevolazioni di alcun tipo nè per gli adeguamenti delle strutture, nè per le spese veterinarie e farmacologiche, nè per i costi di sostentamento dei cani o dei gatti o degli animali da affezione allevati. Sono assolutamente d'accordo di perseguire il benessere dell'animale, sempre e comunque, ma ho letto di proposte della LAV di portare a 20 mq lo spazio necessario per ogni cane: questo è un discorso da animalista idealista che posso anche condividere, ma, nella pratica, vorrei ricordarvi che nemmeno una persona ha bisogno di tanto spazio...io vivevo in un appartamento di 38 mq e mi sentivo la persona più libera del mondo, perchè la libertà non è data solo dal luogo in cui si vive, ma anche da COME si vive, inoltre, chi non alleva, non pensa che 20 mq per un alano sono una cosa, per un chihuaua, sono tutta un'altra, e questo, solo per fare un esempio. Aiutateteci e dateci gli strumenti per lavorare bene e pagare le tasse, ma avere anche le agevolazioni fiscali dovute per poter svolgere quello che, più che un lavoro, è molto più spesso una passione tutt'altro che redditizia e non schematizziamo sempre tutto dentro a numeri e burocrazia, e, se le condizioni per noi allevatori saranno un pò più facilmente percorribili, senz'altro il sommerso verrà a galla e chi tiene gli animali in condizioni di scarsa salute, è giusto che venga sanzionato o gli si tolgano anche i cani, nei casi veramente gravi, ma vi prego, per una volta, si facciano le leggi con chi lavora sul campo, non solo su basi teoriche ed idealistiche, ma sulla concretezza e sulle reali possibilità di realizzazione, senza complicare sempre tutto con la burocrazia, nella quale noi Italiani siamo i maestri indiscussi: Per una volta: semplifichiamo. Andrà a favore del benessere degli animali, ai quali, personalmente, tengo più della mia vita.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse