15°

21°

polemica

Rifiuti da Reggio, il Pd: "Il tradimento è dei 5 Stelle"

Rifiuti da Reggio, il Pd: "Il tradimento è dei 5 Stelle"
Ricevi gratis le news
14

Prima l'affondo dell'assessore Gabriele Folli ("Il Pd ha tradito Parma per 30 denari") e del consigliere M5s Lucio De Lorenzi, poi la replica di casa Pd: il segretario provinciale Giampaolo Serpagli e il capogruppo in Consiglio Nicola Dall'Olio. E' un rimpallo di responsabilità quello che sta catalizzando la questione rifiuti di Reggio Emilia in arrivo all'inceneritore di Parma. 

E stavolta Serpagli e Dall'Olio parlano di "tradimento a 5 Stelle": "La verità è che quelli che hanno tradito programma ed elettori per un pugno di dollari e qualche poltrona in più sono proprio Folli e Pizzarotti, che infatti si guarda bene dal fare dichiarazioni anche alla luce dell’incontrovertibile fatto che le trattative con le province limitrofe e con la Regione sono state portate avanti dal Pd unito, non dai 5 Stelle. Dopo le vane ed irresponsabili promesse di chiudere il termovalorizzatore, nulla è stato fatto da parte loro. Inoltre quel che Folli e Pizzarotti non dicono è che il termovalorizzatore, che secondo le loro dichiarazioni avrebbe dovuto essere prima chiuso e poi affamato, da due anni funziona a pieno regime bruciando, insieme ai rifiuti solidi urbani di Parma, oltre 60.000 tonnellate di rifiuti speciali, rifiuti che sono a libero mercato e possono provenire da tutto il territorio nazionale".

 

"Il piano regionale - continuano -, che supera il piano provinciale e la vigente autorizzazione, prevede che la quota di rifiuti speciali attualmente conferita all'impianto di Ugozzolo venga sostituita da rifiuti urbani provenienti dal bacino di Reggio Emilia, senza quindi alcun aggravio sul piano delle emissioni, ma con benefici sulla tariffa e sulla tracciabilità degli stessi rifiuti. Resta inoltre immutato il tetto massimo di utilizzo di 130.000 tonnellate in linea con l'attuale autorizzazione e con i quantitativi di rifiuti conferiti in questi due anni di esercizio. La prevista riduzione del 10% della tariffa di smaltimento è calcolata sull'attuale costo di 154 euro che, a sua volta, è del 10% inferiore a quanto si pagava prima dell'entrata in funzione dell'impianto (169 euro). Nel 2016 si dovrebbero pagare poco meno di 140 euro con una prospettiva a scendere negli anni successivi fino a 125 euro e quindi con una riduzione complessiva di quasi il 30%. A questo risparmio si aggiungono le entrate per il Comune connesse con il pagamento da parte di Reggio di una compensazione ambientale di 11 euro per ogni tonnellata conferita all'impianto. Risparmi e risorse che possono contribuire a ridurre significativamente il costo complessivo del servizio che anche nel 2015, per colpa delle scelte di Folli di avviare la raccolta notturna e domenicale, è invece aumentato di altri 600.000 euro. Evidentemente l'ossessione personale per i rifiuti di Folli non ha prezzo e all'assessore poco importa quanto debbano pagare i parmigiani". 

 

"Al Pd di Parma - concludono - invece importa, così come è importato che il territorio provinciale non si venisse a trovare in emergenza rifiuti, come sta avvenendo per Reggio e come sarebbe accaduto a Parma se si fossero seguite le sirene dei 5 Stelle. Il tradimento di Folli e Pizzarotti, che quando gli fa comodo fingono di non essere alla guida della città, lo misureranno i loro elettori. A noi interessa dare risposte concrete e responsabili ai cittadini e al territorio."

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mirco

    11 Gennaio @ 17.42

    Dall'Olio è contento di scambiare 11 euro per la salute dei Parmigiani : questo pezzo l'ho appena tratto da Il Fatto quotidiano : "Per il Pd invece la legge rifiuti segna un risultato importante e porterà proprio a quella diminuzione delle tariffe auspicata dai cittadini parmigiani, che ora pagano 154 euro a tonnellata contro le 118 dei reggiani. “Il conferimento di rifiuti urbani da Reggio Emilia non comporterà variazioni delle emissioni e dei quantitativi trattati, ma porterà significativi benefici sul fronte tariffario – è il commento del capogruppo in consiglio comunale Nicola Dall’Olio – Si prevede infatti, già dal 2016, una tariffa unica di smaltimento con una riduzione dell’ordine del 10 per cento dovuta alla compartecipazione della parte reggiana alla spese di ammortamento dell’impianto. Per ogni tonnellata di rifiuto conferito è inoltre previsto il pagamento di un’indennità di disagio ambientale di 11 euro che andrà a beneficio del Comune di Parma e di quelli limitrofi”. Dall'Olio svegliatiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii Da quando annusare 1kg di letame ha la stessa puzza di 1 tonnelata di letame

    Rispondi

    • Vercingetorige

      11 Gennaio @ 19.10

      Guarda che , a farti sentire tutta quella puzza , probabilmente sono i sacchettini infami di Folli !

      Rispondi

  • Mirco

    11 Gennaio @ 15.46

    Tutti quelli del PD dovebbero vergognarsi : andate leggere quel volta gabbana di Dall'Olio insieme al compagno di partito Bernazzoli: http://nicoladallolio.it/?p=470 Poi almeno saprete a chi dare la colpa di tante cose

    Rispondi

    • Vercingetorige

      11 Gennaio @ 18.42

      A Folli !

      Rispondi

  • Enzo

    11 Gennaio @ 14.16

    Se al governo ci fossero stati altri, ora i 5 stelle all'opposizione starebbero dicendo "noi lo avremmo fermato" o riconoscerebbero che anche chi fosse al governo non avrebbe avuto strumenti per fermarlo?

    Rispondi

  • giorgio mezzatesta

    10 Gennaio @ 18.54

    propongo la sede del pd a Ugozzolo.

    Rispondi

    • SILENZIOSO

      10 Gennaio @ 19.18

      Forse meglio Ugozzolo di Quarto

      Rispondi

      • jumbler

        11 Gennaio @ 13.44

        Ma anche di Pozzuoli, Afragola, Melito, Casoria,Crispano, Volla, Casavatore, Arzano, Somma Vesuviana, Caivano, Frattamaggiore, Frattaminore, Ercolalno, Castellamare di Stabia, Casola di Napoli, Torre Annunziata, Pompei, Calvizzano, Grumo Nevano, Villaricca, Santa Maria La Carità, Sant'Antonio Abate, Serrafontana, Scisciano, Mugnano, Carbonara di Nola, Comiziano, Massa di Somma, Agerola, Boscotrecase, Camposano, Cercola, Cardito, Forio, Giugliano, Mariglianella, Striano, Portici, Saviano, San Giorgio a Cremano, Sant'Anastasia, Poggiomarino, Pimonte, San Vitaliano, Palma Campania, Monte di Procida e Ottaviano, tutti comuni amministrati dal PD, sciolti o attenzionati dalla magistratura per infiltrazioni camorristiche.

        Rispondi

        • Vercingetorige

          12 Gennaio @ 11.33

          FAI UNA PROPORZIONE , CHE E' PIU' SIGNIFICATIVA ! Calcola quanti Comuni sono "amministrati dal PD" e quanti dai "grillini" , poi fai la proporzione .

          Rispondi

  • la camola

    10 Gennaio @ 18.44

    ma dov'è finito quel residente di provincia che anni fa, prometteva che l'inceneritore avrebbe bruciato solo i rifiuti della provincia ? non era del PD ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant  convola a nozze con Anna Eberstein

cinema

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant convola a nozze con Anna Eberstein

L’ex gieffina Veronica Graf rilancia: presto in Italia per presentare la sua prima collezione di costumi

TELEVISIONE

Da Grande Fratello e Sex Time alla moda: Veronica Graf lancia una linea di costumi

Proposta di matrimonio sugli spalti di San Siro

Immagine da Sky Sport

MILANO

La proposta di matrimonio arriva con uno striscione... a San Siro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Lealtrenotizie

Esplosione alla polveriera di Noceto, una tragedia annunciata

noceto

I sindacati: "Tragedia annunciata: sospendere le lavorazioni alla polveriera" Video

L'operaio di 37 anni è stazionario

12 tg parma

Tormenta la cassiera di un market: divieto di avvicinamento per lo stalker Video

Parco Ducale

Chi ha ucciso Milly, la «mamma oca» del laghetto? E' morta per difendere le sue uova

6commenti

taneto

“Vampirizzano" il serbatoio del tir: denunciati tre dipendenti infedeli di un'azienda parmense

Lutto

Addio a Tony Wolf, il «papà» del pinguino Pingu. Era nato a Busseto

1commento

Borgotaro

La bomba nel Taro, riunione in prefettura

calcio

Parma, porta blindata

meteo

Sapore d'estate, nel weekend sole e punte di 30 gradi

Piogge e temporali fino a mercoledì, poi "rimonta" alta pressione

traffico

Tangenziale Nord, la pioggia allunga le code per lavori. Code "per fiera" in A1

1commento

FIDENZA

Rubano capi firmati all'outlet, catturato un ladro

1commento

IL CASO

Nessuno soccorre i caprioli investiti

5commenti

IL CASO

San Secondo: no ai cani nei parchi, protestano i padroni

PARMA

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

11commenti

Fidenza

Camion perde una lastra di cemento a San Michele Campagna Video

Paura per una donna incinta, al volante dell'auto dietro al camion: è stata portata al pronto soccorso

PARMA

Da Forza Nuova un'intimidazione alla stampa

Il movimento minaccia presidi davanti le sedi delle testate parmigiane se non invieranno giornalisti alla loro manifestazione. La solidarietà di Fnsi, Aser e del sindaco Pizzarotti. La condanna del Cdr

GAZZAREPORTER

Vicomero e le auto che sfrecciano in paese: "Pericoli elevatissimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quelli delle Br non furono “errori”: furono crimini

di Michele Brambilla

4commenti

L'ESPERTO

Lavorare per una società straniera: ecco come muoversi

di Daniele Rubini e Davide Manzelli

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Si lancia da un cavalcavia nel Bolognese, travolto da Tir

1commento

REGGIO EMILIA

Traffico illecito di rifiuti metallici, 4 indagati e perquisizioni

SPORT

parma calcio

Lucarelli: "E ora possiamo dire a chi ci ha fatto male: 'Siamo tornati' " Video

2commenti

Motocross

Fontanesi seconda dietro all'imprendibile Duncan

SOCIETA'

turismo

Emilia-Romagna in cima nel Best in Europe

Band

I Nomadi venerdì a Salso, intervista a Carletti

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più