19°

Parma

Da «prof» a «super prof»: seconda laurea a 50 anni

Da «prof» a «super prof»: seconda laurea a 50 anni
Ricevi gratis le news
0

Ilaria Moretti
Da prof a «super prof». A Lucia Coletta, da dieci anni insegnante di inglese al Romagnosi, una laurea non bastava più e così, 25 anni dopo la prima proclamazione, ieri si è presentata al polo didattico di via del Prato per discutere la sua seconda tesi.
Se un quarto di secolo fa diventava dottoressa in Lingue e letterature straniere, ieri mattina, a 50 anni, le è stata conferita la laurea in Scienze dell’educazione e dei processi formativi. Materie diverse, punteggio identico: 110.
«Chissà - scherza - forse quando avrò 75 anni ci ritroveremo per la terza volta». Ma al di là del traguardo, comunque significativo, è la storia che c'è dietro a colpire. La storia di una prof che si è rimessa sui libri per essere più vicina ai suoi studenti e che ha deciso di farlo in tempi «non sospetti», molto prima che le polemiche sui problemi della scuola investissero il Romagnosi.
Perché protagonista della tesi è proprio il liceo parmigiano con i suoi studenti. Qualche indizio è già nel titolo: «Alte aspettative scolastiche e disagi giovanili-La cattedra come osservatorio privilegiato di un insegnante» (relatore Carlo Rossetti).
La «traduzione» la fa la professoressa stessa: «Tutto è nato per capire e avvicinarsi ai ragazzi. Sempre di più e sempre più frequentemente mi confidavano problematiche personali. Ho pensato che avessero bisogno di parlare. Per questo ho deciso di procurarmi uno strumento in più, per supportare con una base teorica l’esperienza che mi ero fatta sul campo».
Sei classi prese come campione, 125 ragazzi in tutto, che in forma anonima hanno compilato i questionari dell’insegnante. Il risultato? «E' emerso che c'è una correlazione tra le alte aspettative che ruotano intorno a questa scuola - aspettative dei ragazzi, dei genitori, degli insegnanti e della città stessa - e disagi come ansia, stress e senso di inadeguatezza. Anche il clima in aula influisce: in particolare nelle classi tutte al femminile si rilevano dinamiche preoccupanti, la competitività è pazzesca. In un questionario una ragazza ha scritto: "La nostra classe è come un campo di battaglia dove tutti dobbiamo dimostrare di essere meglio degli altri"».
Parole scivolate via dalla penna di un’adolescente e che fanno riflettere. Parole da condividere. «Sicuramente presenterò l’esito dell’indagine in una prossima assemblea d’istituto per aprire un momento di discussione con gli studenti - assicura l’insegnante -. Non solo: metterò i risultati anche a disposizione del Cit, il centro di informazione e consulenza della scuola, formato da docenti che si occupano di disagi giovanili, proprio per coinvolgere sia gli insegnanti che i genitori».
Nel frattempo, la prof si è goduta fino in fondo la soddisfazione di questo sudatissimo «bis». Ad accompagnarla ieri mattina c'erano il marito Giorgio, la figlia Michela e il genero Francesco: «Preferivo una cerimonia "intima"» - spiega la due volte laureata. Anche se poi all’improvviso, con un mazzo di fiori in mano, sono arrivati Manuel e Margherita, due studenti della quinta A: una visita inaspettata, in un certo senso «a tradimento», che in realtà ha illuminato la prof. Un pò di emozione come è giusto che sia, dieci minuti di discussione e poi via alla proclamazione.
E questi ultimi tre anni di studi (l'insegnate ha rispettato perfettamente i tempi) sono già un ricordo: «Il lavoro è sempre rimasto al primo posto, ma siccome sono una persona determinata e con molta energia non ho avuto difficoltà a ritagliarmi il tempo per studiare: sveglia alle 5 del mattino (e qui devo ringraziare mio marito che si alzava con me per darmi un appoggio morale), di nuovo sui libri dalle 22 fino a quando reggevo e, poi nei weekend».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno