12°

26°

Parma

Borgo Bernabei, aggrediti madre e figlio. E spunta anche un machete

Borgo Bernabei, aggrediti madre e figlio. E spunta anche un machete
Ricevi gratis le news
15

di Chiara Pozzati

Hanno messo piede fuori casa e sono stati immediatamente attorniati da un manipolo di giovani extracomunitari. Facce tutt’altro che raccomandabili, la bocca impastata dall’alcol e il fiato che tradiva qualche bicchiere bevuto di troppo. Così madre e figlio sono stati aggrediti ieri sera attorno alle 21 in borgo Bernabei, nel cuore dell’Oltretorrente.

L'aggressione nel borgo
«Mia moglie e mio figlio non avevano fatto nulla di male», appunta Roberto Ferrari, presidente del circolo Arci Terapia Tapioco, intervenuto in difesa dei suoi famigliari.. E’ successo tutto poco dopo le 21 a una manciata di metri dal locale. «Ho sentito le urla – aggiunge l’uomo, mentre con uno strofinaccio, si tampona un dito ferito – e sono corso subito fuori». «Erano in tre, abitano proprio di fronte al locale e stavano colpendo mio figlio». Il 58 enne gestore del locale ha risposto ai colpi sferrati dai tre giovani mentre il figlio trascinava la madre in casa per metterla al riparo. «Li ho atterrati tutti e tre – aggiunge l’uomo – ma dall’appartamento sono scesi altri quattro ragazzi, ubriachi fradici anche loro che mi hanno attaccato».

«Non è la prima volta che accade»

«Uno di loro ha estratto un machete – prosegue Ferrari – ma io gli ho tirato una testata, mandandolo a terra». Nel frattempo madre e figlio hanno chiamato la polizia, e nel borgo sono arrivate le Volanti a sirene spiegate. A questo punto si è assistito a un fuggi fuggi generale: «Non so quanti di loro siano stati fermati dai poliziotti – spiega l’uomo – quel che è certo è che la mia famiglia è in Questura per sporgere denuncia». Stando a quanto riferito dal 58enne questo è solo uno dei tanti episodi «all’ordine del giorno, in borgo Bernabei. Questi ragazzi, forse indiani o pakistani, fanno il bello e il cattivo tempo». E prosegue: «Questa è la quarta volta che aggrediscono delle persone dal nulla e quel maledetto machete è spuntato ancora». Nessuno è intervenuto in difesa di madre e figlio: «Qui vige l’indifferenza più totale – sbotta Ferrari – : tutti hanno paura di finire nei guai, così distolgono lo sguardo e aumentano il passo. Ora devo mandare avanti il locale, ma domani - conclude Ferrari - andrò in Questura a dare la mia versione».

La «banda del machete»

Intanto il circolo Arci si gremisce di avventori: tavoli imbanditi, parmigiani vocianti, un sabato sera come tanti. Peccato che proprio di fronte all’ingresso del locale chiazze scarlatte segnino il marciapiede. E’ il sangue di madre e figlio, aggrediti ancora senza un perché, è il sangue di un gruppo di giovani stranieri che hanno alzato troppo il gomito e sono incappati nella furia di un padre che ha reagito per difendere la sua famiglia. Un episodio ancora al vaglio degli inquirenti ma che comunque scuote. «Ormai gli abbiamo soprannominati la banda del machete – conclude Ferrari scuotendo le spalle -: sono le stesse persone che qualche mese fa si sono accoltellate in via D’Azeglio. Possibile che non siamo più liberi di uscire di casa? Mia moglie aveva dei graffi sul collo e mio figlio ha ricevuto un ceffone, solo perché gli aggressori avevano esagerato con l’alcol. Non è giusto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    29 Marzo @ 15.35

    Ai lettori - Chiedo a chi sta ancora inviando commenti a questa notizia di indirizzarsi sulla versione più aggiornata che è attualmente in home page. E nello spazio commenti di quella notizia, cercheremo anche di rispondere alle vostre osservazioni. Grazie.

    Rispondi

  • parmense doc

    28 Marzo @ 21.12

    colui che si FIRMA PADRE SCOCCOGLIO si deve solo vergognare di quello che scrive! ma roba assurda, rispetto per chi in tanti, aggredisce una donna e il figlio...dai che fai il apdre lo sbattiamo dentro per RESISTENZA AD EXTRACOMUNITARIO^?

    Rispondi

  • CLAUDIO

    28 Marzo @ 20.47

    LA GIUSTIZIA DEVE INTERVENIRE CON AGENTI IN BORGHESE SE VOGLIONO PRENDERE QUESTE PERSONE IGNOBILI. IO LAVORO ALL'ESTERO E SPESSO IN PAESI MUSSULMANI, SE MI COMPORTASSI COME QUESTA GENTE ,SAREI ESPULSO IMMEDIATAMENTE. PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI DATE UNA RIPULITA ALLA CITTA E ALLA PROVINCIA DI PARMA, CHI MERITA RESTA CHI NON MERITA ,CALCI NEL SEDERE E FUORI DALL'ITALIA. QUESTA NON DEVE ESSERE UNA PUNIZIONE, MA UNA SOLUZIONE GIUSTA. SE NON DIAMO UNA RIPULITA ,PRESTO LA GENTE SI FARA' GIUSTIZIA DA SOLA E ALLORA SARANNO C....... AMARI

    Rispondi

  • vanigliati

    28 Marzo @ 19.08

    C'è bisogno di un commento o servono FATTI ?

    Rispondi

  • arnaldo

    28 Marzo @ 17.29

    quando cominceremo "nel nome del popolo italiano" a difenderci....vista la latitanza o l'impotenza delle autorita'?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

Calcio

Parma, tre punti costosi

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover