18°

Parma

Latitante crotonese arrestato alle porte di Parma: aveva raggiunto i parenti per festeggiare la Pasqua

Ricevi gratis le news
8

 

Un latitante crotonese ma residente a Gualtieri (Reggio Emilia), Fortunato Pagliuso, èstato arrestato dagli agenti della squadra Mobile reggiana, che lo hanno sorpreso ieri pomeriggio in un piccolo cascinale alla periferia di Parma, immerso in una fitta vegetazione. Qui l’uomo era ospitato da parenti ed era in compagnia dei suoceri, giunti poco prima dalla Calabria per le festività pasquali.

Pagliuso si era sottratto agli arresti domiciliari il 13 luglio 2009, quando in occasione di un ricovero all’ospedale di Reggio Emilia si era allontanato, facendo perdere le proprie tracce. Arrestato nella primavera dello scorso anno ai finidell’estradizione, destinatario di un mandato di arrestointernazionale e poi posto ai domiciliari, era in attesa di essere consegnato alle autorità tedesche per rispondere di reati commessi in Germania e legati alla ricettazione diautocarri. Titolare di imprese che operano nel settore dell’edilizia, il nome di Pagliuso era emerso in passato – ricorda la Mobile – durante indagini che hanno interessato alcuni imprenditori di origini calabresi della Bassa reggiana, ritenuti 'vicinì a cosche criminali del Crotonese.

Le indagini per la sua cattura, coordinate dalla Procura generale presso la Corte d’Appello di Bologna, hanno interessato le province di Reggio Emilia e Parma e si sono concentrate su parenti e amici dell’uomo. Negli ultimi giorni l’attenzione degli investigatori è stata rivolta proprio a quel cascinale alle porte di Parma, dove ieri pomeriggio la polizia ha fatt oirruzione – dopo servizi continuativi di appostamento -sorprendendo il latitante, che non ha opposto resistenza. Dopo l'arresto, l’uomo è stato condotto nel carcere di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    04 Aprile @ 11.51

    SIGNOR "ANDREASSC" E SIGNOR "OTTAVIO" , E' OVVIO CHE BUONI E CATTIVI CI SONO DAPPERTUTTO , MA , CHE CERTE COSE SUCCEDANO IN CERTE PARTI D' ITALIA MOLTO, MOLTO PIU' CHE IN ALTRE , E' UN' EVIDENZA SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI. UN TERZO DEL TERRITORIO DEL NOSTRO PAESE E' SOTTO LA SOVRANITA' DELLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA, NON VOGLIAMO E NON DOBBIAMO PERMETTERE CHE CI CADA ANCHE IL RESTO ! IO SONO FIGLIO DI UN MERIDIONALE , E , DI SICURO, NON MI VERGOGNO DI MIO PADRE, MA , QUEL CHE DICO , E' CONDIVISO DA TUTTI QUEI MERIDIONALI ONESTI , CHE ESISTONO , MA SONO COSTRETTI A TACERE E CHINARE LA TESTA DI FRONTE AI CEFFI BECERI CHE, OGNI GIORNO DI PIU', STANNO CERCANDO D' IMPADRONIRSI DI PARMA, E CHE VANNO, SENZA REMORE , RICACCIATI A CASA LORO !

    Rispondi

  • angelo

    04 Aprile @ 07.56

    Salve a tutti, tra qualche anno.... penso poco.... tutti gli onesti dovranno trasferirsi al sud, nella cosiddetta terronia.... dove sicuramente si vivrà bene per qualche anno, almeno fino a quando la malavita non deciderà, dopo aver strizzato bene il nord, di ritornare al sud, nel frattempo diventato ricco. Ovviamente è una battuta, ma rispecchia quello che sta accadendo in italia. Questa gente rincorre la ricchezza, quindi......... è qui che si radicherà la malavita sempre più. per quanto riguarda il carcere che qualcuno accennava , questa gente che viene rinchiusa, comanda più dentro che fuori, quindi gettare le chiavi in mare, non serve a nulla. Questi dovrebbero essere rinchiusi sulle isole con il divieto di incontrare parenti ed avvocati che veicolano all'esterno gli ordini agli affiliati delle organizzazioni criminali. Troppe garanzie in Italia per i delinquenti ci hanno portato allo sfascio totale. Il segnale che lo Stato da? meglio delinquente che onesto. è pert questo che i delinquenti o comunque chi viola la legge, sono sempre di più. Lo dimostra la popolazione detenuta nelle nostre carceri. Buona Pasqua a tutti!

    Rispondi

  • ottavio

    03 Aprile @ 20.36

    queste persone sicuramente non sono un bell esempio , ma credo che dapertutto ci sono i buoni e i meno buoni , vorrei invitare la popolazione parmigiana a guardarsi un po i fatti loro senza ogni volta riccorere a "quei teroni di ......" per me siete solamente dei bambini viziati!!!

    Rispondi

  • riccardo

    03 Aprile @ 19.34

    Sta gentaglia bisogna sbatterla in carcere e gettare le chiavi in mare.... nella nostra città/provincia sarebbe ora di verificare gli immigrati che provengono da certe zone del sud italia.

    Rispondi

  • Francesco

    03 Aprile @ 17.34

    CARO SIGNOR MAURIZIO , DOV' E' CHE LE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI SONO PADRONE DEL TERRITORIO ? QUI ? DOV' E' CHE MAFIOSI , N'DRANGHETISTI , CAMORRISTI , "CORONISTI" SI SGOZZANO PER LA STRADA ? QUI ? DOV' E' CHE L' ESERCENTE CHE NON PAGA IL "PIZZO" SI VEDE BRUCIARE IL PROPRIO NEGOZIO , E, SE NON LA CAPISCE, VIEN PURE UCCISO ? QUI ? DOV' E' CHE , SE UN LAVORO NON VIENE AFFIDATO A QUALCHE ORGANIZZAZIONE CRIMINALE , A NESSUN ALTRO VIENE PERMESSO DI FARLO ? QUI ? DOV' E' CHE I MAGISTRATI CHE PERSEGUONO LE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI VENGONO FATTI SALTARE IN ARIA CON LE BOMBE ? QUI ? DOVE AVVIENE IL CONTROLLO E LO SMISTAMENTO DELLA DROGA CHE AVVELENA MEZZO MONDO ? QUI ? DOV' E' CHE DA CINQUANT' ANNI NON SI RIESCE A FINIRE UN' AUTOSTRADA PERCHE' LE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI SI LITIGANO I LAVORI METRO PER METRO ? QUI ? DOV' E' CHE LA REGIONE NON RIESCE A TRASMETTERE IL RENDICONTO DELLE SUE SPESE SANITARIE AL MINISTERO DELLA SALUTE ? QUI ? DI DOVE SONO I RAPINATORI CHE , UN GIORNO SI E L' ALTRO PURE, RAPINANO LE NOSTRE BANCHE ? DI QUI ? DI DOVE SONO QUELLI CHE VANNO IN GIRO COL COLTELLO, SE NON CON LA PISTOLA, IN TASCA ? DI QUI ? DOV' E' CHE SI AMMAZZANO I PRETI CHE , DAL PULPITO DELLA CHIESA , PREDICANO CONTRO MAFIA E CAMORRA ? QUI ? IO BLOCCHEREI NON TANTO LE COSE CHE NON VENGONO DA PARMA , MA LE PERSONE CHE VENGONO A PARMA DA CERTI POSTI , E, QUANDO QUALCUNO CHE VIENE DA QUEI POSTI, COMMETTE REATI QUI, LO RISPEDIREI SUBITO AL SUO PAESE , CON FOGLIO DI VIA OBBLIGATORIA E A DOMICILIO COATTO ! E; SE DEVO SCEGLIERE TRA L' ESSERE SUCCUBE DI MAFIA , CAMORRA , N'DRANGHETA, SACRA CORONA UNITA , OPPURE ESSERE "COMUNISTA STILE CUBA", PREFERISCO SENZ' ALTRO ESSERE "COMUNISTA STILE CUBA" , A PARTE IL FATTO , POI, CHE , SE , SEGUENDO IL SUO DISCORSO, ESSERE NEMICI DELLE ORGANIZZAIONI CRIMINALI SIGNIFICA ESSERE "COMUNISTI STILE CUBA", GLI ITALIANI ONESTI E CIVILI DOVREBBERO ESSERE ORGOGLIOSI DI ESSERE "COMUNISTI STILE CUBA" !

    Rispondi

    • andrea

      03 Aprile @ 17.32

      Caro Vercingetorige ciò che ha elencato è presente di più in alcune regioni e di meno in altre è vero ,ma è ormai realtà su TUTTO il territorio ITALIANO e molte volte è anche comodo accusare e additare sentendosi immuni da certe "patologie"..........il contagio non si evita "ghettizzando"ma curando il male che ha radici estese e ramificate.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel