17°

29°

Parma

La cartiera? Ecologica

La cartiera? Ecologica
Ricevi gratis le news
0

 Pierluigi Dallapina

L'eternit che rivestiva il tetto non c'è più, è stato smontato e smaltito. Una distesa luccicante di pannelli fotovoltaici ha preso il posto della copertura in cemento e amianto, una scomoda eredità del secolo scorso, pericolosa per la salute e costosa quando si tratta di rimuoverla. La cartiera Ghirardi di strada Martinella, al pari di altre aziende della zona, ha deciso di puntare sull'energia pulita e di mettere la parola fine all’impiego di materiali nemici dell’ambiente e dell’uomo, grazie ad un intervento che ha permesso di lastricare completamente 2600 metri quadrati del tetto di un capannone con 660 moduli. La fabbricazione dei pannelli è tedesca, così come quella di molte altre tecnologie «verdi», e il costo dell’intero progetto non è alla portata di tutti, dato che si aggira attorno ai 972 mila euro, ma questo non ha certo scoraggiato i titolari della cartiera, che ieri, per la prima volta, hanno «aperto le porte» del loro impianto alla stampa. Per l’occasione era presente anche l’assessore all’Ambiente, Cristina Sassi. «Il costo è elevato, ma in meno di 8 anni riusciremo ad amortizzarlo grazie ai contributi governativi», spiega Tiziano Ghirardi, che insieme al fratello Claudio ha preso la guida dell’azienda avviata dal padre. «L'eternit che ricopriva il tetto è stato completamente rimosso - continua  - e abbiamo rifatto la copertura con una nuova coibentazione per limitare la dispersione termica. Poi abbiamo ricoperto le quattro falde di tetto con i pannelli. Due lati sono posizionati ad Est, mentre gli altri due guardano ad Ovest. In un anno produciamo 210 mila chilowattora e abbiamo un picco di 200 chilowatt». L'impianto è stato «acceso» lo scorso 28 dicembre, e da allora sono stati prodotti 24.070 chilowattora, come dimostra il «quadro» per monitorare il rendimento dei pannelli, montato nella sede della Ghirardi. «Di questa energia, 13 mila chilowattora sono stati prodotti a marzo, e 4 mila dal primo di aprile», precisa Claudio. Il display è in grado di calcolare anche l’energia giornaliera e l’andamento in tempo reale della potenza prodotta. «La nostra azienda consuma circa 500 mila chilowattora in un anno, e grazie al nostro impianto riusciamo ad auto produrre il 40 per cento di energia necessaria, da fonti rinnovabili. Questo ci permette di non immettere in atmosfera 110 tonnellate di Co2 nell’arco di 12 mesi». Un sistema di ventilazione naturale permette poi di limitare il surriscaldamento dei pannelli nelle ore di massimo calore, consentendo così di ottenere sempre un alto rendimento.
 «L'amministrazione comunale - conferma l’assessore Sassi - è molto contenta che una realtà imprenditoriale importante come la Ghirardi abbia deciso di investire sulle fonti di energia rinnovabili. In questo modo si abbattono le emissioni di inquinanti come la Co2». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

fumetti

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 date che hanno cambiato la storia: vediamo se te le ricordi tutte!

GAZZAFUN

Ricomincia la scuola: pronti per un ripasso di cultura generale?

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

4commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

2commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

1commento

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

AVELLINO

15enne a scuola con la marijuana: arrestato in classe

Milano

Tangenti Algeria, il tribunale assolve Scaroni e l'Eni

SPORT

ZEBRE RUGBY

Mike Bradley: "La fiducia sta crescendo nella squadra, con Cardiff Blues è stata fantastica" Video

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

4commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design