14°

24°

Parma

Boss della 'ndrangheta evade da un clinica romana: era detenuto a Parma. Alfano decide una ispezione

Ricevi gratis le news
7

E' stata scoperta causalmente l’ evasione di Roberto Pannunzi, 64 anni, ritenuto il mediatore tra la 'ndrangheta e i narcotrafficanti di droga colombiani, dalla clinica romana Villa Sandra. Pannunzi -dell’evasione riferisce il Corriere della Sera-  era detenuto nel centro clinico del carcere di Parma dal 21 febbraio 2009 in regime di sorveglianza speciale, 14 bis. Lo scorso 22 maggio aveva ottenuto dal tribunale di sorveglianza di Bologna, competente anche su Parma, l’ammissione alla detenzione domiciliare per un anno, a causa delle gravi condizioni di salute. La documentazione medica allegata all’ammissione ai domiciliari, redatta sulla base di una perizia della casa circondariale di Parma, parla di «gravissima insufficienza coronarica in soggetto che ha già avuto un infarto e che si manifesta con episodi di angina mista».
Il Tribunale di sorveglianza indicò come luogo idoneo agli arresti domiciliari il Policlinico di Tor Vergata a Roma, adatto per un’osservazione in sicurezza di un soggetto con caratteristiche di pericolosità sociale «pur scemata dalla grave malattia».
Il boss della 'ndrangheta, infatti, era stato in un primo tempo ricoverato in una clinica di Nemi, in provincia di Roma, con una diagnosi di «cardiopatia ischemica postinfartuale», per poi essere trasferito nella clinica della capitale dalla quale risulta fuggito tre settimane fa. Per Pannunzi non era stato disposto un piantonamento perchè non previsto nel caso di arresti domiciliari, quindi la sua fuga è stata scoperta dalle forze dell’ordine solo durante uno dei controlli periodici, il 15 marzo scorso.
Quando Pannunzi scelse la clinica privata Villa Sandra di Nemi gli atti per la concessione dei domiciliari erano stati trasferiti al tribunale di sorveglianza di Roma
Non è la prima volta che Pannunzi evade da una struttura sanitaria. Era già successo 11 anni fa. Anche in quel caso l'uomo approfittò della concessione degli arresti domiciliari in una clinica romana per fuggire. Era stato arrestato nel '94 a Medellin, in Colombia, la terra dei suoi affari. Agli agenti che lo stavano ammanettando offrì un milione di dollari in contanti in cambio della libertà. Dopo essere fuggito, il nome di Pannunzio finì nell’elenco dei 30 ricercati più pericolosi d’Italia dove rimase sino al 5 aprile del 2004 quando, al termine di lunghe indagini, fu individuato ed arrestato dagli uomini della squadra mobile di Reggio Calabria e dello Sco in un elegante quartiere di Madrid, insieme al figlio, Alessandro, anche lui latitante ed al genero, Francesco Antonio Bumbaca.
Pannunzi è considerato il maggior narcotrafficante della 'ndrangheta, interlocutore privilegiato dei produttori di cocaina colombiani, con contatti anche con la mafia siciliana e con personaggi di spicco di alcune famiglie riconducibili al boss Provenzano. Era capace, secondo quanto emerso dalle indagini, di esportare tonnellate di cocaina dalla Colombia all’Europa.

ISPEZIONE -  E puntuale arriva la decisione del ministrodella Giustizia Alfano che dispone accertamenti «per verificare la piena regolarità delle decisioni che hanno determinato lo stato di libertà di un soggetto particolarmente pericoloso».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • alessandro

    09 Aprile @ 09.43

    Mi associo a chi chiede la foto del ricercato.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    08 Aprile @ 18.07

    Per kdg - Giusto: abbiamo corretto. Grazie

    Rispondi

  • Hugo the Boss

    08 Aprile @ 14.15

    non finiamo mai di esser ridicoli!!!!

    Rispondi

  • Dani

    08 Aprile @ 12.29

    non tanto gravi le condizioni di salute a quanto pare.....

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    08 Aprile @ 12.15

    Dicano almeno che in carcere non lo vogliono, e la smettano di prendere in giro la gente onesta.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Chiara Francini

Chiara Francini

30 GIUGNO

"Mia madre non lo deve sapere": Chiara Francini presenta il suo libro a Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La VIP più bella di Parma? Conduce Benedetta Mazza

GAZZAFUN

Ecco altri VIP parmigiani: li conosci tutti? Scoprilo subito!

Lealtrenotizie

Incidente mortale in A15

Foto d'archivio dal sito di Autocisa

AUTOSTRADE

Incidente mortale in Autocisa: operaio travolto e ucciso da un camion

1commento

caso whatsapp

"Pippein", "cazzein" ecco i tre messaggi di Calaiò. Esperto: "accuse deboli" Video

3commenti

caso whatsapp

Ceravolo: "Accuse infamanti: il Parma non perderà la A per un pippein"

La solidarietà del sindaco Pizzarotti: "Sto con il Parma senza se e senza ma"

7commenti

industriali

La Sassi nuovo presidente Upi: obiettivo "innovazione e crescita" Video

L'ex presidente Figna: "Il mio un bilancio positivo: imprese in crescita"

Anteprima gazzetta

Caso whatsapp-Parma: "Il processo più assurdo mai visto" Video

ASSEMBLEA UPI

Figna: "Economia dinamica, ottimismo per il futuro". Annalisa Sassi alla presidenza

Si svolge l'assemblea degli industriali al «Paganini». Il presidente uscente ricorda Loris Borghi: "Ha dato forte impulso all'attività dell'Ateneo e alla collaborazione con le imprese".

SQUADRA MOBILE

Il market dei pusher in un appartamento di via Buffolara: due arresti, sequestrati 21mila euro Video

3commenti

Schianto

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

Assemblea Upi

Patuelli(Abi): "Banche e imprese chiedono regole più semplici per il sistema"

Monticelli

Truffa dello specchietto: nomade denunciato

1commento

CALCIO

Asprilla, in campo per beneficenza, selfie (con Apolloni e Balestrazzi) per amicizia

Lutto

Addio a Lino Morini, imprenditore nell'edilizia

BARDI

Le Poste risarciranno gli eredi dei derubati

1commento

PARMA

Incidente tra via Fleming e via Fermi, disagi al traffico

Auto in un fosso a Bezze di Torrile: un ferito

Disagi

Via Avogadro: dopo i ripetitori, ora anche il rumore

INTERVISTA

Le Moli e «Molto rumore per nulla»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trump, i pianti dei bambini e il cinismo della politica

di Domenico Cacopardo

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

attacco

Saviano, duro contro Salvini: "Scortato da 11 anni, dovrei avere paura di te? Buffone" Video

3commenti

il caso

Firenze, aghi per cucire nella mozzarella prodotta a Piacenza. Prodotto ritirato

SPORT

RUSSIA 2018

Disastro Argentina: perde con la Croazia ed è quasi fuori

serie B

Palermo, macchè gol e tifo: la promozione (finale) potrebbe arrivare dal tribunale

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa