17°

29°

PETIZIONE

Via Romagnosi, 300 no all'abbassamento

Via Romagnosi, 300 no all'abbassamento
Ricevi gratis le news
9
 

Quando i cittadini bussano a «Palazzo». Anzi a tutti i Palazzi. Sono già oltre 300 le firme «anti-cantiere» raccolte dal neonato Comitato contro l’abbassamento e la pedonalizzazione di borgo Romagnosi.

Nel mirino di residenti e commercianti il progetto presentato dal Comune poco meno di un mese fa. «Siamo tutti d’accordo con la valorizzazione del Ponte Romano, gioiello della città, così come sulla riqualificazione del centro storico – chiariscono senza se e senza ma dal sodalizio -. Quello che non concepiamo è la “snaturalizzazione” di un borgo, da sempre residenziale, con nuovi lavori, disagi, costi e anche problemi sotto il profilo della sicurezza».

Così, la missiva ufficiale del comitato è stata indirizzata a prefetto, procuratore, questore e ai consiglieri d’opposizione del parlamentino parmigiano. Nel mirino del folto drappello di residenti e commercianti sono i «reali problemi legati a viabilità, microcriminalità e i costi», chiosa Dario Caprotti, al timone del comitato. «L’eliminazione di una quarantina di posti auto per gli abitanti è un problema che pesa sulle famiglie, anche sotto il profilo della sicurezza – riavvolge il filo – fra noi c’è chi ha il garage, ma ci sono molte persone che sarebbero costrette a parcheggiare lontano anche di notte». E non è finita qua: «nuovi cantieri significherebbero nuove zone d’ombra che potrebbero essere colonizzate da personaggi poco raccomandabili come spacciatori, ubriachi e perdigiorno. Non solo: durante le manifestazioni in centro, ormai con cadenza quasi settimanale, borgo Romagnosi funge da valvola di sfogo per dirottare il traffico. Questo senza contare gli imprevisti: più volte abbiamo visto passare vigili del fuoco e ambulanze per soccorrere persone, come avrebbero fatto in alternativa?». C’è poi la questione della valutazione della stabilità: «Sono davvero così sicuri che i palazzi reggerebbero a interventi così invasivi? A questo si aggiungono anche i costi immensi, che tuttora non sono chiari. Ci risultava una penale per la mancata attualizzazione del vecchio progetto di Vignali, anche in quel caso si parlava di milioni di euro. Se è già stata pagata, non vediamo perché spendere altri soldi che vanno contro gli interessi di chi questa via la vive tutti i giorni».

Secondo il presidente del comitato, insomma, «si tratta di un regalo all’Università, che però non tiene conto dei reali disagi». E arriva l’affondo finale: «Il tutto senza contare che gli interventi al Ponte Romano, che risalgono a un anno fa, non sono serviti a nulla perché è ancora in condizioni pietose. Occorre manutenzione, non ci si può limitare solo a progetti faraonici». Ma- e il Comitato tiene a precisarlo – non si tratta di polemiche fini a se stesse: «Abbiamo delle proposte concrete: perché non riqualifichiamo quello che c’è già all’interno del Ponte? Lo storico bar, il negozio di calzature. Perché non optare per un punto di controllo presidiato a turno dalle forze dell’ordine, a disposizione dei cittadini? Siamo a disposizione per collaborare sulla riqualificazione in questa zona, portando il contributo della nostra esperienza di vita quotidiana». Resta il fatto che la battaglia si preannuncia dura perché il comitato «esprime non solo le proprie preoccupazioni, ma chiede aiuto su come fermare questi irresponsabili e costosi lavori».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paul

    16 Febbraio @ 20.06

    Rolando hai forse un negozio da affittare?

    Rispondi

  • Rolando

    15 Febbraio @ 12.02

    è un progetto che tenta di collegare borgo romagnosi alla ghiaia rivitalizzando anche da un punto di vista commerciale il borgo e la galleria polidoro, i cui negozi sono ormai per buona parte chiusi. Invece per poter arrivare in macchina fino sotto casa siete disposti a bloccare tutto e marcire nello schifo di adesso. Vi meritate proprio di vivere sopra un pisciatoio e assediati dalle baby gang, vi sta bene. Bravi, davvero lungimiranti!

    Rispondi

  • Paul

    13 Febbraio @ 22.48

    Ti ricordo caro Davide che gli oppositori avevano gia' bloccato l'insano progetto della giunta Vignali!! Non e' questione di partito ma di amore x la citta'

    Rispondi

  • Paul

    13 Febbraio @ 20.48

    Ti ricordo caro Davide che gli oppositori avevano gia' bloccato l'insano progetto della giunta Vignali!! Non e' questione di partito ma di amore x la citta'

    Rispondi

  • Paul

    13 Febbraio @ 20.45

    Si bravo! Forse non ti ricordi quanti sono scesi inpiazza e li hanno m andati a casa. La stessa cosa bisognebbe fare oggi e finirla con la FIERA DELL'incompetenza! Gira in centro storico e lo capirai caro Davide.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

4commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

9commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

MOTORI

motori

Il tempo libero secondo Mercedes

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design