17°

28°

Parma

Archivi, le carte da via D'Azeglio a via La Spezia entro ottobre

Archivi, le carte da via D'Azeglio a via La Spezia entro ottobre
Ricevi gratis le news
0
Pierluigi Dallapina
 La memoria scritta della città avrà presto la sua «casa» in via La Spezia. L’enorme mole di carta prodotta a Parma nel corso dei secoli per registrare ogni aspetto della vita della comunità - dall’urbanistica al diritto, dalla politica all’economia, dalla storia alla cultura - sarà conservata in  oltre 70 chilometri lineari di scaffalature contenuti nella futura  Cittadella degli archivi, un progetto del Comune pensato per trovare una sistemazione adeguata e definitiva al materiale dell’Archivio di Stato e di quello comunale, oggi collocati  nell’Ospedale Vecchio.
 Il trasloco da via D’Azeglio a via La Spezia è questione di pochi mesi: i primi documenti che cambieranno posto sono quelli dell’Archivio comunale, che entro giugno traslocheranno in due strutture realizzate ad hoc nell’area degli ex magazzini comunali. La realizzazione della Cittadella degli Archivi, che avrà un costo fra i  6  e i 7 milioni di euro, ha avuto un impulso decisivo dall'incontro di venerdì scorso a Roma  fra il sindaco Pietro Vignali e l’assessore ai Lavori pubblici, Giorgio Aiello, il segretario generale del ministero dei Beni culturali, Roberto Cecchi, e il direttore generale degli archivi, Luciano Scala.
In base allo studio di fattibilità  del Comune a giugno  dovrebbe iniziare lo spostamento dei documenti dell’Archivio comunale all’interno di due strutture realizzate in via La Spezia: la prima avrà una possibilità di archiviazione di tipo tradizionale pari a 5/6 chilometri lineari, e una superficie di circa 500 metri quadrati. Il secondo spazio, grande circa 1500 metri quadrati e con 36 chilometri lineari di scaffalature, avrà un’archiviazione di tipo meccanizzato, gestita da apparecchiature in grado di depositare, prelevare e ricercare i pacchi dei documenti. Questo capannone sarà direttamente collegato ad uno spazio uffici per gestire l’attività dell’archivio.
Avrà una superficie di circa 1000 metri quadrati, e una possibilità di archiviazione di 14 chilometri lineari l’edificio che invece ospiterà il materiale dell’Archivio di Stato attualmente contenuto nella Crociera dell’Ospedale Vecchio. La scaffalatura di tipo tradizionale -  cioè non robotizzata - si svilupperà su due livelli, e un apposito montacarichi permetterà agli operatori di raggiungere il materiale conservato nella parte superiore. La ristrutturazione di questo capannone ha un costo di circa 1,2 milioni di euro, ed i lavori dovrebbero terminare entro settembre, in modo da dare il via libera al trasferimento a partire dal primo ottobre. L'ultima fase del progetto prevede la costruzione entro il 2011 di due torri alte 4 piani collegate ad un’altra struttura grande 500 metri quadrati da adibire ad uffici. Ciascuna delle due torri avrà 15 chilometri di scaffalature di tipo tradizionale. In più sarà ricavata una stanza per la consultazione dei documenti. Una volta ultimati, questi spazi potranno contenere tutto il materiale dell’Archivio di Stato, ma anche quello di altri enti. L’edificio dovrebbe sorgere nella parte della Cittadella che confina con la Villetta, ma in caso di problematiche paesaggistiche il Comune si dichiara pronto a trasferire la costruzione lungo via La Spezia. Tutta l’area sarà inoltre dotata di spazi auto per i dipendenti e per gli utenti.
 
 
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

5commenti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design