18°

Parma

Pedofilia e Chiesa. Don Gallo: «Non insabbiare»

Pedofilia e Chiesa. Don Gallo: «Non insabbiare»
Ricevi gratis le news
2

 

«Siamo tutti peccatori, anche la Chiesa, che però deve essere 'peccatrice e reformanda', cioè capace di redimersi. Ma per fare questo la Chiesa deve prima as­sumersi le proprie responsabi­lità ».
  Non usa mezzi termini don An­drea Gallo, che in occasione del­la consegna del premio «Mario Tommasini» ha affrontato il te­ma del coinvolgimento di alcuni preti nello scandalo della pedo­filia.
  «La sessualità è undonodi Dio ha aggiunto il parroco geno­vese ma in nessun caso le sue degenerazioni possono recare danno a qualcuno». Per don Gal­lo la Chiesa ha il dovere di as­sumersi le proprie responsabi­lità e ammettere le proprie col­pe, «ma con umiltà precisa il parroco senza pubblicità me­diatiche o grandi manifestazio­ni. E soprattutto senza insabbia­re o nascondere, ma collaboran­docon la giustizia e la magistra­tura ». «Da una parte ci sono le vittime aggiunge ; sull'altro piatto della bilancia dobbiamo mettere la giustizia, non solo da­vanti agli uomini, ma anche da­vanti a Dio». Il rispetto per i bam­bini è sacro, per don Gallo «il fe­nomeno degli abusi su minori si lega anche ad altri fatti gravis­simi nel mondo, dove i bambini sono sfruttati nelle guerre, per il traffico d’organi».
  E quando alle dichiarazioni re­se nei giorni scorsi dalla gerar­chie ecclesiastiche, che hanno parlato di un complotto nei con­fronti del Papa, don Gallo ha commentato: «Ma quale com­plotto? Quale cospirazione? La Chiesa non è assediata. La voce che urla è quella dei cattolici, dei fedeli, dei credenti. Avete taciuto e insabbiato? Ora giù la testa e, con umiltà, siate capaci di am­mettere le vostre colpe e ripa­ra re». (l.u.)
 

Oggi sulla Gazzetta di Parma la cronaca completa della consegna a don Gallo del premio Mario Tommasini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca caffarra

    17 Aprile @ 17.52

    Vorrei ricordare l' amico Mario: era il giugno del 2004. Eravamo a Berceto. Luigi Lucchi , ora Sindaco di Berceto ha invitato Mario ed il sottoscritto a parlare della problematica degli anziani. E' stato un onore per me essere relatore con Tommasini . E' stata una delle piu' belle giornate della mia vita. Mario me lo porto sempre nel cuore.

    Rispondi

  • Francesco

    17 Aprile @ 10.41

    NON SO SE QUESTO MIO MESSAGGIO PASSERA' , PERCHE' , SE SI SA "LEGGERE TRA LE RIGHE", E' PIUTTOSTO "FORTE" , MA CONFIDO NELL' INDUBITABILE E SOLIDA ONESTA' INTELLETTUALE DEL DOTTOR "WWW.GAZZETTADIPARMA.IT". Questo scandalo, enorme e senza fine , della pedofilia di diversi Sacerdoti , sta travolgendo in tutto il Mondo l' immagine e la credibilità della Chiesa Cattolica . Si tratta senza dubbio di incresciosi fatti molto gravi , che nessuno può non condannare con la più gran severità. IL FATTO , PERO', CHE TUTTE QUESTE DENUNCE , RISALENTI A VENTI, TRENTA, QUARANTA , O , COME NEL CASO DEL MISSIONARIO SAVERIANO , ADDIRITTURA CINQUANTA ANNI FA, SALTINO FUORI OGGI TUTTE INSIEME , IL DUBBIO DI UNA COORDINATA STRATEGIA ANTIPAPALE LO LASCIA. E non è neanche detto che , questa strategia, provenga da fuori del Vaticano........... CIO' CHE TUTTO IL MONDO RIMPROVERA ALLA CHIESA NON E' CHE CI SIANO ALCUNI PRETI PEDOFILI, MA CHE LA SANTA SEDE NE ABBIA, FINORA , COPERTO LE MALEFATTE , SOTTRAENDO I RESPONSABILI ALLE AUTORITA' CIVILI. Come ho già detto in un mio precedente messaggio , IL PROBLEMA E', SECONDO ME, CHE LA CHIESA CONTINUA A COMPORTARSI COME UNO "STATO PARALLELO" , CHE ESERCITA LA PROPRIA GIURISDIZIONE A NORMA DEL DIRITTO CANONICO, E NON COLLABORA , PER NON DIRE CHE , QUALCHE VOLTA , ADDIRITTURA OSTACOLA, LE INCHIESTE DELLE AUTORITA' CIVILI, APPROFITTANDO ANCHE DEL RICONOSCIMENTO COME STATO INDIPENDENTE E SOVRANO ACCORDATOLE DAL "CONCORDATO". Ora, per difendersi dalle accuse sulla pedofilia, pare che siano state date disposizioni a tutte le Curie di denunciare alle Autorità Civili i casi di questo genere , com' è avvenuto di recente a Teramo. Però il Prete incriminato è Indiano . Io, che sono un maligno malvagio , mi domando se sarebbe stato trattato allo stesso modo un Prete italiano......COMUNQUE , LA QUESTIONE DELLA PEDOFILIA NON E' LA SOLA SULLA QUALE , SECONDO ME , BISOGNEREBBE FAR CHIAREZZA CON LA CHIESA CATTOLICA . CI SONO ALTRI E GRAVI DELITTI NEI QUALI LA CHIESA O QUALCHE SUO MEMBRO POTREBBERO ESSERE COINVOLTI. Ho già fatto , in un altro scritto, l' esempio di Elisa Claps , il cui cadavere è stato trovato nel sottotetto della Chiesa della Santissima Trinità a Potemza , sulla quale la Chiesa ha ostacolato le indagini per diciassette anni , e sul quale, ancor oggi, il Vescovo di Potenza, Monsignor Superbo , tra l' altro Vicepresidente della CEI , la Conferenza Episcopale Italiana, rilascia dichiarazioni a mio avviso inverosimili . In un precedente messaggio ho fatto pure l' esempio di Emanuela Orlandi , vittima , a quanto sembra emergere dalle indagini, di un orribile intreccio criminale tra Banda della Magliana e Ambienti Vaticani , e ho detto della misteriosa sepoltura di Enrico De Pedis , capo della Banda della Magliana , nella Basilica Vaticana di Sant' Apollinare, dove non ottengono la tumulazione neanche i Cardinali. Poi c' è il caso di quella ragazza scomparsa, diciott' anni fa , in un Convento dei Cappuccini presso Cesena , dove i Frati hanno sempre frapposto , e continuano a frapporre , mille difficoltà alle indagini, e via discorrendo.............MA, SOPRATTUTTO , BISOGNEREBBE , MA , FORSE, NON CI SI RIUSCIRA' MAI , FAR CHIAREZZA SULLE ATTIVITA' DELLO IOR , ISTITUTO PER LE OPERE RELIGIOSE , FAMOSA BANCA VATICANA. In teoria , dovrebbe accettare come clienti solo membri del Clero e Associazioni di Apostolato e di Beneficienza, ma, in realtà , sembra che, con le giuste "entrature" , non sia impossibile aprire un conto intestato a qualche prestanome. Dallo IOR passano immense somme di denaro . I soldi depositati non pagano nessuna tassa . Gli interessi sui depositi sono molto superiori a quelli della Banche "laiche" . i movimenti di enormi somme di denaro, spesso "estero su estero" , non sono soggetti al controllo di nessuna Autorità Monetaria o Fiscale italiana. L' ITALIA PARTECIPA ALLA LOTTA INTERNAZIONALE CONTRO L' EVASIONE FISCALE E L' ESPORTAZIONE CLANDESTINA DI CAPITALI , E DICE DI VOLER PARTECIPARE ALLA LOTTA CONTRO I "PARADISI FISCALI" , MA NON VORREI CHE , PER TROVARE GROSSI "PARADISI FISCALI" NON CI FOSSE BISOGNO DI ANDARE FINO ALE ISOLE CAYMAN....................

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel