12°

19°

Parma

Truffe agli anziani: le «vittime» alla riscossa

Ricevi gratis le news
0
Trasformarsi in volpi per dare il benservito agli sciacalli. Ci sono riusciti in cinque, negli ultimi giorni, mettendo in fuga aspiranti truffatori che volevano farsi aprire la porta di casa o almeno il portafogli. Cinque anziani tra i 65 e gli 80 anni (quasi tutti donne, vorrà dir qualcosa?)  che hanno messo in pratica i consigli dei poliziotti che sono andati a parlare nelle circoscrizioni. «Presto saremo nel quartiere Lubiana - dice Roberto Cilona, dirigente della Squadra volanti - mentre siamo già stati al Cittadella, San Lazzaro e Oltretorrente». Guarda caso, proprio dove gli sciacalli hanno dovuto battere in ritirata con la coda tra le gambe e anche con una denuncia per bottino.
 E' come se fosse stato truffato il truffatore, in questi cinque casi: tre dei quali con appostamenti per strada, sulla via del rientro a casa, e gli altri due per telefono. «La “vittima” designata - prosegue Cilona - non ha semplicemente chiuso la porta o il telefono in faccia a chi le si rivolgeva per spillare denaro. Ha preso tempo, fingendo di dar credito al suo interlocutore, per riuscire a dar l'allarme». In viale Solferino, il «colpo» dell'onesto cittadino è riuscito, con la reazione di una donna avvicinata per strada che ha permesso alla polizia di individuare tre sospetti (due giovani e una ragazza) che si erano spacciati per carabinieri.
 «In genere - prosegue il dirigente della Squadra volanti - succede così: i malviventi, eleganti, dai modi gentili, con una parlantina senza inflessioni dialettali, si fingono appartenenti delle forze dell'ordine o funzionari delle Poste o tecnici del gas. In questi casi, cercano di farsi aprire la porta di casa dall'anziano preso di mira. Poi, ci sono quelli che telefonano: si fingono parenti più o meno lontani o conoscenti che chiamano per chiedere un aiuto a pagare un danno. E' il caso di chi ha telefonato a una signora spacciandosi per il nipote».

Un truffatore che deve essersi presentato con il nome del vero nipote. «Il tentativo  scatta dopo che vittima è stata seguita, dopo che sono state prese informazioni». Questa volta non è bastato: il falso nipote è stato smascherato dall'attenta nonna che ha poi raccontato tutto alla polizia. «Raccomandiamo agli anziani di fidarsi della propria memoria - continua Cilona -. Insomma, se non ci si ricorda di conoscere un tizio, probabilmente non lo si conosce proprio. Inoltre, c'è anche una fase della giornata nella quale si deve fare più attenzione: tra le 10 e le 13, quando si torna a casa o si aspetta il bus dopo aver fatto la spesa». E' il momento preferito dagli sciacalli, anche se ora, con l'arrivo della bella stagione, bisogna essere volpi anche al pomeriggio.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

gossip

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

Velluto Rosso

SPETTACOLI

"Velluto Rosso", tutto il teatro della settimana Video

Sabato latino al New York: ecco chi c'era - Foto

GAZZAREPORTER

Sabato latino al New York: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La saga di Pillars of eternity per gli orfani di Baldur's gate

Videogame

La saga di Pillars of eternity per gli orfani di Baldur's gate

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Inquinamento, ennesima giornata nera per Parma

12 tg parma

Smog, un'altra giornata nera. E c'è rischio concreto di blocco del traffico Video

IL CASO

Corale Verdi, Iren stacca la luce

1commento

12Tg Parma

Disagi in via Europa, gli esercenti: "Incassi dimezzati" Video

1commento

il fatto del giorno

Droga, in un anno oltre 180 parmigiani in più in cura al Sert Video

1commento

il caso

"Dati falsificati o inventati": Harvard chiede il ritiro di 31 studi del parmigiano Anversa

università

Il governo cancella "non subito" il numero chiuso a Medicina. L'Ordine: "Ci ripensi". I rettori: "Un equivoco" I numeri

12Tg Parma

Sedici pattuglie per una notte di controlli straordinari: si ripeterà ogni settimana Video

1commento

Furto

Blitz dei ladri ai Corrieri: portata via la cassaforte

7commenti

serie A

Parma-Lazio, Inglese c'è. Gervinho più no che sì

Lutto a Ozzano

Muore il giorno dopo il compleanno

CASO CONQUIBUS

Aversa è ai domiciliari, ma alcuni colleghi vorrebbero una sua consulenza

1commento

12Tg Parma

Riciclaggio di denaro, a Parma boom di segnalazioni Video

la prova del cuoco

Parizzi su RaiUno per proporre un risotto dai sapori...verdiani

1commento

Coldiretti

Morto Ettore Picchi, il «paladino» degli agricoltori

ausl

Salute mentale e dipendenze patologiche: numeri in aumento

INTERVISTA

"Sui social parliamo di libri". E l'insegnante di Borgotaro diventa... un cruciverba Video

Intervista a Massimo Beccarelli, insegnante sempre più impegnato con gli hashtag culturali.

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Non si può pensare solo agli impegni elettorali

di Domenico Cacopardo

WORLD CAT

Ecco la Top10 dei gatti più votati. Mandate le vostre foto

ITALIA/MONDO

USA

Un miliardo di ostriche per ripulire il porto di New York Video

CULTURA

Morto il finlandese Paasilinna, autore de L'anno della lepre

SPORT

sport

Conosciamo Alessandro Magnani, un parmigiano ai Mondiali juniores di judo Video

volley

Mondiali donne; primo ko (irrilevante) dell'Italia, la Serbia vince 3-1

SOCIETA'

premio

Lirica e Hip Hop, il rap "canta" Verdi: successo e ritmo al Regio Gallery

PNEUMATICI

Cambio gomme (invernali) dal 15 novembre ma può essere effettuato anche prima

MOTORI

NOVITA'

Nuova Kia Ceed: 5 porte e wagon lanciano la sfida

moto

Suzuki Katana, il ritorno