17°

28°

Parma

Barilla sul termovalorizzatore: "Preoccupati per la percezione delle persone"

Barilla sul termovalorizzatore: "Preoccupati per la percezione delle persone"
Ricevi gratis le news
34

A margine dell'assemblea dell'Unione agricoltori, Guido Barilla ha risposto ai cronisti riguardo al tema del termovalorizzatore. Tema che preoccupa il presidente del colosso alimentare soprattutto per la percezione che il pubblico può avere (visto che sarà costruito a Ugozzolo, non lontano dalla sede dell'azienda a Pedrignano).
«È un tema molto significativo, che vede coinvolte le amministrazioni e la scienza. Vi abbiamo riflettuto molto in questo periodo - ha detto Guido Barilla -. Riteniamo che la tecnologia espressa dall'azienda che lo costruisce dia una garanzia significativa e assoluta sulla qualità dell'impianto. Il fatto che l'impianto sia ubicato a Parma - e in una certa posizione - ci preoccupa per la percezione delle persone». Della questione, infatti, secondo il presidente Barilla «si parla molto» ma «non sempre in modo oggettivo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    27 Aprile @ 17.44

    CARO GIUSEPPE ma conosci tutti gli aspetti? San Francisco, Canberra, Tel Aviv (solo per dirne alcune) sono città molto più grandi di Parma e non hanno l'inceneritore, come fanno? Semplice, applicano una politica di rifiuti zero , una raccolta differenziata spinta (che verrebbe vanificata da un inceneritore, poiché la maggiore fonte di combustibile sarebbero proprio carta e plastica, che hanno un elevato potere calorifico) ed il sistema del trattamento meccanico biologico (TMB) che, oltre a recuperare più del 98% dei materiali e a costare molto meno (10 milioni, contro i 180 milioni dell'inceneritore), non inquina e crea occupazione e ricchezza! LEGGERE IL DOCUMENTO L'ALTERNATIVA: http://issuu.com/rifiutizeroparma/docs/alternativa-inceneritore_pr IL MESSAGGIO FInale E': Non mettiamo in discussione la qualità(ambientale) del Termovalorizzatore , ma dov'è la convenienza se recuperiamo il 98% dei rifiuti? Non sarà forse quello di bruciare rifiuti di altre Città ed incassare Denaro? ed inoltre se ricicliamo tutto cosa bruciamo? Dov'è la logica? Ricordiamoci che l'aria IN EMILIA NON CIRCOLA! RISTAGNA! altro che dati dell'Istituto superiore della "malsanità" informati sulla questione a 360°, testina! Irresponsabile sei tu assolutamente Tu! 50-60 gg all'anno con dati di sforamento! ma si dai scarichiamo altri fumi..

    Rispondi

  • ada

    25 Aprile @ 16.39

    Non facciamoci troppe illusioni. Le perplessità di Barilla mi sembrano più di facciata che reali. D'altronde la Barilla non è certo una delle aziende più attente all'ambiente. Ne è prova la costruzione dell'impianto Turbogas all'interno dello stabilimento di Pedrignano.

    Rispondi

  • homo homini lupus

    25 Aprile @ 15.48

    A PARTE LA BARILLA, LE ALTRE AZIENDE ALIMENTARI DEL PARMENSE COSA ASPETTANO A SCHIERARSI CONTRO L'INCENERITORE?

    Rispondi

  • Mariapia

    25 Aprile @ 15.43

    Dopo il Dott. Greci, che aveva compreso da subito il colossale autogol dell'inceneritore per tutta food walley di Parma, anche il Dott. Barilla comincia giustamente a preoccuparsi per la Sua Azienda! Adesso tocca a tutti gli altri uomini con coscienza e intelligenza schierarsi contro la costruzione dell'Inceneritore di Parma. BISOGNA RIDURRE L'INQUINAMENTO E NON AUMENTARLO CON L'INCENERITORE!! Esistono alternative pulite e praticabili come quelle che da tempo propone il Comitato Gestione Corretta dei Rifiuti!! SVEGLIATEVI AMMINISTRATORI E ASCOLTATE LE OPINIONI DEI CITTADINI ILLUSTRI O SEMPLICI CHE SIANO!!!!!

    Rispondi

  • LC

    25 Aprile @ 09.41

    Tutti quedsti ambientalisti a parlare di ceneri, polveri, schifezze ritrovati nel latte di mamma o nei nostri polmoni. Io sono andato, venerdì, ad una loro conferenza alla Camera di Commercio per avere i DATI, cioè i riferimenti bibliografici di queste asserzioni. Tutti a stupirsi quando li chiedo ("Lo sanno tutti che è così!!!"). Poi, però, nessuno li tira fuori. Mah! P.S. Non sostengo che non ci siano queste pubblicazioni. Sostengo solo che sembrerebbe che questi lavori siano conosciuti solo da due o tre ambientalisti e che gli altri faccian da grancassa ... sulla fiducia! Insomma, io li sto cercando da un po' (senza impegnarmi tantismo, lo devo ammettere) ma nessuno che me li indichi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

OLIMPIADI 2026

Il Governo: "La candidatura a tre è morta qui"

SPORT

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design