13°

28°

Parma

Il Parma scende in campo per la piccola Giorgia

Il Parma scende in campo per la piccola Giorgia
Ricevi gratis le news
1

All'asta da venerdì 7 maggio undici ruoli per scendere in campo e giocare con e contro i giocatori del Parma. E' l'originale idea per aiutare la piccola Giorgia, la bambina di 21 mesi affetta dal "Morbo di Hirschsprung". Il prossimo giovedì 20 maggio 11 persone avranno la possibilità di conquistarsi su www.onluslive.org, il diritto di giocare una partita insieme ai campioni gialloblu. A promuovere l'iniziativa i quattro testimonial di Live onlus del Parma Antonelli, Jimenez, Paloschi e Pavarini sollecitati dal capitano Stefano Morrone che dallo scorso Natale, quando ha incontrato la piccola Giorgia al Maggiore di Parma, si è preso a cuore il caso. Giorgia è una bimba di 21 mesi nata con una rara anomalia cellulare. I suoi continui trasferimenti in giro per gli ospedali di tutto il mondo sono l'unica speranza che ha per battere la sua malattia.
 
L'evento
- Giovedì 20 maggio, alle 18, 11 campioni del Parma scenderanno i campo con 11 "perfetti sconosciuti" che acquisteranno il diritto di giocare la partita comprando un ruolo su ebay (http://members.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewUserPage&userid=onluslive): all'asta c'è 1 portiere, 4 difensori, 3 centrocampisti e 3 attaccanti. La sfida di 40 minuti si svolge a Collecchio con squadre miste decise sul momento con il vecchio metodo del bim bum bam. Inizio dell'asta venerdì 7 maggio dalle 15 per la durata di una settimana. Base partenza dell'asta 1 euro. L'entrata negli spalti del centro sportivo di Collecchio per assistere alla partita sarà ad offerta obbligatoria, mentre dopo la gara al Lamborghini hotel di Collecchio, a pochi metri dal centro sportivo, si svolge una cena/buffet, con entrata a 15 euro, insieme ai protagonisti della partita. La cena è pagata dai giocatori del Parma Fc, pertanto l'intero incasso della cena sarà devoluto alla piccola Giorgia. 
Tutti gli 11 partecipanti all'asta benefica riceveranno una loro divisa e avranno diritto ad accedere al dopo partita per una cena/buffet presso il Lamborghini Business Hotel, con la squadra del Parma.
Ma non è finita: le 11 maglie degli 11 campioni del Parma che hanno partecipato alla partita saranno poi messe all'asta. Anche in questo caso il ricavato sarà tutto per la piccola Giorgia.
 
Chi è Giorgia - Giorgia è una bellissima bimba di appena 21 mesi. E' nata con una rara anomalia cellulare che le è stata diagnosticata ancora prima di nascere. Quando è nata, a Roma, lontana da casa, è iniziata la sua battaglia. Spesso tornava in quell’ospedale per le visite ed i controlli e tutto sembrava andasse bene, ma una rara malattia l’ha colpita: il "Morbo di Hirschsprung". E questo l’ha portata a Parma. Con il primo intervento le sono stati tolti 53 cm di intestino, ma non è bastato. Subito dopo, ha ricominciato a lottare contro una degenerazione di tutto l’intestino, ovvero contro la "Sindrome di Berdon". Il caso di Giorgia è unico in Europa. Il suo intestino non funziona come dovrebbe, è come “impazzito”. Due interventi in due mesi. E' alimentata solo con la nutrizione parenterale, a danno degli altri organi (stomaco, fegato, vescica). A luglio 2009 il ricovero presso il reparto di chirurgia pediatrica di Parma, quindi il trasferimento a Parigi e ora il ritorno a Parma, in attesa di altri viaggi della speranza in giro per gli ospedali di tutto il mondo. Giorgia è tornata nel reparto di Chirurgia Pediatrica del Maggiore per effettuare alcuni controlli e cambiare i drenaggi, esito degli interventi subito a Parma scorso dicembre. In questi mesi è cresciuta: ha guadagnato qualche chilo, cammina da sola e inizia a dire le prime parole. Le tante spese che deve affrontare, viaggi, operazioni e ricoveri sono sostenute dalla sanità pubblica solo in parte, il resto è a carico dei genitori.
Per aiutare la piccola Giorgia: MPS - IBAN: IT 45H 01030 16007 000000 672861 Dall'estero cod BIC: PASCITM1LE5 Via Argento n. 6 – Lecce Causale: "Pro Giorgia"
Carta Postapay 4023600570862872 c/c e carta sono Intestati a: Salvatore Pagano (papà di Giorgia).
 
LiveOnlus - Ad organizzare l'asta è Onlus LIVE, un'Associazione O.N.L.U.S. che si occupa di beneficenza a 360° (organigramma Live). Costituita a giugno 2008, grazie all'idea del suo Presidente e Fondatore, Andrea Zalamena, fondatore/direttore editoriale del portale TuttoLegaPro.com e collaboratore dal 2007 della testata giornalistica sportiva Tuttomercatoweb, l'Associazione ha lo scopo di raccogliere fondi e finanziare importanti progetti che possono avere natura ed origini differenti. La raccolta di questi fondi avviene e si concretizza sostanzialmente grazie alla partecipazione e alla grande disponibilità dei Testimonial Ufficiali dell'Associazione, fra cui molti giocatori che donano e mettono all'asta il loro materiale di gioco. I 5 testimonial del Parma sono Antonelli, Jimenez, Morrone, Paloschi e Pavarini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    06 Maggio @ 18.02

    CARA GIORGIA, SPERO CHE PADRE PIO PASSI LA SUA SANTA MANO SULLA TUA GUANCIA, E TI FACCIA GUARIRE CON UNA CAREZZA. UN SUPER BACIONE PICCOLO ANGELO E TI AUGURO TUTTO QUELLO CHE DI BELLO CI PUO' ESSERE NELLA VITA. CLAUDIO LIBERO OPINIONISTA DAL SUDAN

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

decreto sicurezza

Salvini: "Via tutti i campi rom entro fine legislatura"

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

4commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno