16°

28°

Parma

Cinque centraline per misurare i campi elettromagnetici

Ricevi gratis le news
2

Cinque centraline di monitoraggio di campi elettromagnetici sono state posizionate in varie zone della città. I valori rilevati sono costantemente visibili su un sito web e d’ora in poi sarà possibile richiedere il posizionamento di un dispositivo a casa propria.
L’aministrazione comunale (Assessorato all’Ambiente) sulla base delle esperienze maturate nel corso degli ultimi anni nell’ambito dell’elettromagnetismo, ha deciso di sviluppare un nuovo sistema di monitoraggio dei campi elettromagnetici avvalendosi delle più recenti tecnologie disponibili. Il fine è quello di verificare che all’interno del Comune vengano rispettati i limiti previsti per le emissioni a bassa e alta frequenza.  Il nuovo sistema, costato circa 50 mila euro, è stato ideato e realizzato dallo spin-off (una società nata dall’Università con quote di partecipazione della stessa) del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Parma “Net-Integra Consulting”, consulente del Servizio Benessere Ambientale del Comune di Parma.
 Le cinque centraline sono ricaricabili tramite pannelli fotovoltaici e sono dotate di sonde in grado di rilevare i valori di campo magnetico (per misurare le emissioni a “bassa frequenza”) e quelli di campo elettrico (per misurare le emissioni ad “alta frequenza”). Ora che si è concluso un primo periodo di sperimentazione, saranno ufficialmente attive dalla prossima settimana in strada Casa Bianca, viale Bottego, via Solferino e due in via La Spezia (una con sonda ad alta frequenza e una a bassa frequenza).
Le centraline possono essere posizionate in ambienti esterni ed effettuano campioni ogni 30 secondi che immagazzinano nella memoria interna ed inviano al server del Settore Benessere e Sostenibilità ogni notte.
 
Cosa sono i campi elettromagnetici

Escludendo le fonti naturali, si può dire che qualunque dispositivo elettrico/elettronico emetta campi elettromagnetici.
In base alle loro caratteristiche ed in particolare alla frequenza, i Campi elettromagnetici interagiscono in modo differente con gli organismi viventi ed è per questo che anche le misurazioni da effettuare sono differenti. Si possono distinguere due macro categorie di campi elettromagnetici: Alta Frequenza (0,1-3GHz) e Bassa Frequenza (0,01-5KHz).  Nel primo caso si misura l’intensità di campo elettrico [V/m] mentre nel secondo caso si misura l’intensità di campo magnetico [µT].
 
I dati consultabili su un apposito sito web
I dati inviati dalle centraline vengono salvati in un database al quale è possibile accedere tramite una interfaccia web consultabile all’indirizzo  www.cem.comune.parma.it.
Dalla homepage, tramite i 4 link presenti, è possibile visionare informazioni essenziali sui campi elettromagnetici e sul sistema di monitoraggio (utili per l’interpretazione dei dati pubblicati sul sito), richiedere il posizionamento di una centralina nella propria abitazione, oppure accedere alla mappa raffigurante i posizionamenti delle centraline.
Quest’ultima rappresenta il cuore del sito ed è costituita da due aree principali, la prima a sinistra include la mappa con le indicazioni dei posizionamenti delle centraline attive, mentre la seconda a destra contiene i dettagli dei siti e per ognuno il link alla relativa pagina di rilevazioni. Per ogni centralina è quindi possibile visionare i valori rilevati sino al giorno precedente intervenendo su vari parametri, sia per quanto riguarda l’alta frequenza sia per la bassa.
 
Come richiedere il posizionamento di una centralina a casa propria
Compilando una scheda all’interno del sito è possibile richiedere gratuitamente il posizionamento di una centralina di rilevazione presso la propria abitazione. Le eventuali richieste verranno valutate da tecnici ed esperti dell’Università. Le centraline rilevano l'intensità di campo elettromagnetico generato da tutte le fonti situate nelle vicinanze.  I dispositivi, per garantire un funzionamento ideale, devono essere sistemate all'aperto (balconi, giardini, tetti) e in posizione soleggiata, per garantire la ricerca delle batterie tramite pannello fotovoltaico.  La richiesta di posizionamento sarà inserita in un database e sottoposta alla valutazione di esperti i quali assegneranno un livello di priorità.  Se la richiesta sarà accettata, il richiedente sarà contattato dal personale addetto a questo servizio.
 
Centraline itineranti
Nel tempo, in base alle richieste ed alle criticità, le centraline verranno spostate in luoghi differenti, ma i dati delle vecchie rilevazioni con le caratteristiche dei siti di posizionamento rimarranno catalogati all’interno del sito con la possibilità di essere visionati in qualsiasi momento.

“Abbiamo voluto dotarci di un sistema interno di monitoraggio dei campi elettromagnetici – ha affermato Cristina Sassi, assessore all’Ambiente – 5 nuovi impianti sono stati posizionati in alcuni punti sensibili della città e i valori rilevati saranno costantemente visibili a tutti grazie a un apposito sito web. Crediamo fortemente in questo progetto e chiediamo la collaborazione dei cittadini per eventuali segnalazioni”.  “Siamo soddisfatti del lavoro dell’Amministrazione comunale – ha rimarcato Franco Buratti, del comitato Alberi non antenne per l’ambiente – che ringraziamo per averci messi al corrente di questa nuova struttura utile per la cittadinanza. Sono stati compiuti grandi passi in avanti in questo settore, ma bisogna proseguire a testa bassa per ottenere altri risultati“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Buno Carloni

    05 Maggio @ 16.05

    Ho controllato sul sito le rilevazioni fatte fino ad oggi : la centralina di viale Bottego rimane costantemente al di sopra del valore di 5,5 V/m., cioè un valore di massima attenzione per le persone (soprattutto bambini). In effetti ci sono in zona parecchie antenne trasmittenti e ponti-radio. Cosa intende fare il Comune di Parma a breve per abbassare le emissioni elettromagnetiche ?

    Rispondi

  • Augusta

    05 Maggio @ 14.53

    A me sembra un'ottima iniziativa, soprattutto per il fatto che i dati siano a disposizione di tutti. Speriamo che siano comprensibili anche da noi non addetti ai lavori.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"