19°

30°

Parma

Cosa succede nelle discoteche? Una lettera di genitori alla Gazzetta riaccende il dibattito

Ricevi gratis le news
13

Divertimento, discoteche, sballo...Una discussione che va avanti da decenni e che ora è tornata in primo piano anche a Parma. Prima la lettera-denuncia di una ragazza di 16 anni (con relativi commenti, fra approvazione e dubbi, da parte dei lettori del nostro sito). Oggi una nuova lettera, questa volta firmata da un gruppetto di genitori. Eccone alcuni stralci

Cosa succede nelle discoteche?

Spettabilissima Gazzetta,

siamo alcuni genitori, che dopo aver letto la lettera allucinante di come si divertano i giovani in discoteca scritta da una giovane di 16 anni e pubblicata sabato 24 aprile, ci sentiamo in dovere d'intervenire perché abbiamo avuto anche problemi simili con alcuni nostri ragazzi che hanno fatto esperienza in discoteca da non ritornarci mai più. Quello che ci meraviglia che nessuno intervenga duramente perché questi giovani invece di divertirsi rovinano pian piano la vita e la salute. Quando alcol, droghe, volgarità e nudità, come affermava quella ragazza, fanno parte di una serata in discoteca, ci sono tutte le ragioni per chiuderle tutte, perché questa non è libertà, ma la vera causa di tante brutture, violenze e purtroppo di centinaia di giovani morti dopo il ritorno a casa, ubriachi, stanchi ed assonnati, e poi ci sono i gravi incidenti in macchina, e c'è ne sempre, basta sentire televisione e giornali.

(...) Ci si può divertire benissimo dalle nove di sera all'una come si è sempre fatto e i giovani si sono sempre divertiti lo stesso.

(...) Ci sono tante attività di volontariato per sentirsi utili e realizzati, e per fortuna che tanti altri giovani hanno fatto queste scelte, con gli anziani, e disabili, animatori di ragazzi, attività culturali, altro che perdere la propria dignità con alcol e droghe. Quindi facciamo appello a chi ha veramente in mano il dovere della crescita sana dei nostri giovani.

Famiglie: A. Contini, B. Fumagalli, D. Reggiani, M. Maghenzani 

La lettera (che potete trovare intagrale sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola) non risparmia accuse ai proprietari dei locali, alle istituzioni e agli stessi giovani. Gazzettadiparma.it - senza voler criminalizzare nessuno - raccoglie lo spunto e lo gira ai lettori, che come sempre possono lasciare le loro osservazioni nello spazio-commenti di questo articolo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • qwerty

    08 Maggio @ 04.15

    Ma quanti buoni esempi!!! e magari voi genitori bigotti che ora fate la morale siete quelli che nel68 facevano fuoco e fiamme! La discoteca è SEMPRE stata così,non inventate baggianate sul fatto che ora è diversa da prima. che se ne stia a casa quella ragazzina di 16 anni che è rimasta scioccata dal mondo del sabato sera.magari se si fosse fatta un bicchierino la smetterebbe di dire stronzate e si divertirebbe un pò di più...

    Rispondi

  • antonella

    08 Maggio @ 01.26

    Vorrei solo dire ai genitori che scrivono certe cose che anche io sono genitore, i miei figli vanno a ballare e sono educati al massimo, io non scrivo certe lettere suprficiali, ma educo i miei figli. Se volete, fate andare a divertire le vostre figlie a casa di sconosciuti a fare chissà cosa.....e al posto di scrivere certe cose, pensate ad educare i vostr figli...

    Rispondi

  • guido

    07 Maggio @ 23.04

    ma chi sono questi che chiedono di chiudere le discoteche?che parliino con i loro figli,instaurino un rapporto genitori e figli invece di dedicarsi esclusivamente al lavoro e a se stessi per poi sparare demenze ,chiudere? la loro testa è chiusa,

    Rispondi

  • chiara*

    07 Maggio @ 22.04

    in questa lettera invece,a me sembra tanto che questi genitori la colpa la stiano dando proprio ai giovani, quei giovani drogati/alcolizzati e di facili costumi. be, io metterei una mano sul fuoco che questi genitori sono proprio quelli che lasciano far di tutto ai propri figli, soprattutto perche se fossero davvero cosi severi e indignati, non starebberequi a scrivere lettere alla gazzetta,ma invece, terrebbero i propri figli a casa. chiudere tutte le discoteche? a volta dalla presunzione dei miei 17 anni,mi sembra di essere mille volte piu intelligenti di questi indignati genitori. pensateci. forse queste brutte esperienze nelle discoteche nascono proprio dal fatto che di discoteche ce ne sono solo un paio, e di ragazzi tutti diversi ce ne sono centinaia. i buoni insegnamenti da parte dei genitori non si cancellano, ognuno ha i suoi periodi cosi, ma in un paio d'anni al massimo la situazione si risolve, sempre se si hanno buone basi alle spalle:) cari genitori, invece di parlare con la gazzetta e noi lettori, sarebbe ora che faceste una bella chiacchierata con i vostri figli.

    Rispondi

  • Arturo

    07 Maggio @ 17.39

    Io sarei Felice se le discoteche chiudessero tutte, purtroppo pero, questo non risolverebbe assolutamente il problema della ricerca dello sballo da parte dei ragazzi. Andrebbero semplicemente a cercarlo altrove. Io ho 54 anni sono un genitore e posso dire che purtoppo o per fortuna il comportamento dei nostri ragazzi dipende quasi totalmente dagli insegnamenti che abbiamo o non abbiamo dato. Ho scritto quai totalmente perché a volte vi sono ragazzi che nascono con "la testa sbagliata" e con questi non vi è nulla da fare. Mi rendo conto di aver scritto cose tutto sommato anche un Po scontate e banali , ma semplicemente questo è quello che penso S

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"