19°

30°

Parma

Alessi, difesa a spese dello Stato: verso il sì ai 95mila euro

Alessi, difesa a spese dello Stato: verso il sì ai 95mila euro
Ricevi gratis le news
3

di Georgia Azzali

Alla difesa di Mario Alessi non è ancora arrivato un euro. Storia vecchia e complicata quella del gratuito patrocinio per l'uomo accusato di aver rapito e ucciso Tommy: i 95mila euro circa richiesti dall'avvocato Laura Ferraboschi per coprire le spese legali, oltre a quelle di consulenti e investigatori che lavorarono per preparare il processo di primo grado, e al centro di mille polemiche sono tuttora «congelati», ma potrebbero sbloccarsi a breve. E' ancora pendente in Cassazione il ricorso dell'ex procuratore aggiunto della Dda di Bologna, Silverio Piro, contro l'assegnazione del gratuito patrocinio, ma il sostituto procuratore generale della Suprema Corte, Rosario Giovanni Russo, ha chiesto il rigetto di quell'istanza.
Insomma, strada spianata per Alessi, anche se la sentenza della Cassazione sarà emessa a luglio. Ma perché il pg della Suprema Corte chiede di bocciare il ricorso? Perché, sostanzialmente, non sarebbe fondato. Nel 2007 l'avvocato di Alessi aveva fatto ricorso all'allora numero uno del tribunale, Stellario Bruno, che aveva riassegnato il gratuito patrocinio al muratore siciliano dopo la revoca da parte della Corte d'assise di Parma. Procedura corretta, secondo il sostituto procuratore generale della Cassazione che, nel chiedere il rigetto del ricorso di Piro, scrive: «Sembra essersi consolidato l'orientamento secondo cui “in tema di patrocinio a spese dello Stato, contro il provvedimento che revoca l'ammissione al beneficio è ammesso il ricorso immediato per Cassazione nel solo caso in cui la revoca sia stata disposta su richiesta dell'Agenzia delle entrate; negli altri casi, il provvedimento è impugnabile con ricorso in opposizione al presidente dell'ufficio giudiziario al quale appartiene il giudice che ha disposto la revoca”». Ma non ci fu alcuna presa di posizione da parte dell'Agenzia delle entrate. Il gratuito patrocinio fu bloccato dalla Corte d'assise, anche allora su richiesta dei magistrati della Dda di Bologna che avevano coordinato l'inchiesta sul sequestro e l'omicidio di Tommy. Era corretto, dunque, secondo il pg, che la Ferraboschi si rivolgesse al presidente del tribunale. Non un problema di redditi, quindi, che Alessi avrebbe percepito, non avendo così diritto al pagamento delle spese da parte dello Stato. Il sostituto procuratore generale della Cassazione non fa alcun riferimento alla situazione patrimoniale di Alessi, ma proprio perché il ricorso di Piro si basa esclusivamente sulla questione della competenza del presidente del tribunale.
Ora la parola passa ai giudici della Suprema Corte. Tre anni fa, dopo il via libera da parte del presidente del tribunale di Parma, il padre di Tommy commentò con amarezza: «La legge è questa, ne prendo atto: non posso dire nulla. Ma abbiamo sentito anche in aula che Alessi aveva guadagnato migliaia di euro: se poi uno i soldi li sperpera, non è un problema mio. Forse però la legge andrebbe rivista: ci vorrebbe un po' più di tutela per le vittime».
E la polemica potrebbe presto riaccendersi, perché è molto probabile che quei 95mila vengano «scongelati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Matteo

    10 Maggio @ 14.26

    MA SE FOSSE COSI' QUESTO E' L'ULTIMO ANNO CHE PAGO LE TASSE!"

    Rispondi

  • betty

    10 Maggio @ 10.30

    a spese dello stato ? quindi a nostre spese !! soldi che faranno molta gola ad avvocati opportunisti ,che oltre a riempirsi le tasche si fanno publicità gratuita .Mandate quel bruto (che non oso nemmeno chiamare animale perchè la spece non si merita di essere confrontata con questo schifoso) a spaccare pietre tutto il giorno ,a ripulire discariche o fogne , per dare l'idea che si guadagni almeno qualcosa ! Ha violentato una ragazzina ,ha ucciso un bimbo a badilate ,perchè ci ostiniamo a dire che tutti hanno diritto ad un processo ,anche quando abbiamo davanti la verità ? Come si può anche solo pensare che sia possibile recuperare un essere come Alessi ??e per quale motivo va difeso ??non ne esiste uno valido al mondo

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    09 Maggio @ 18.03

    La legge del patrocinio a carico dello stato applicata a questo caso è una vera schifezza, una immoralità !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco

12 tg parma

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

Lealtrenotizie

I sub, l'elicottero in volo, poi il ritrovamento del cellulare: ecco i passi che hanno permesso di rintracciare Cristopher

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

1commento

calciomercato

Nell'anniversario di "Bologna 2005", il procuratore: "Dezi resta al Parma"

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

anteprima gazzetta

VinciCasa (Win for Life): 500 mila euro vinti da un parmigiano Video

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

8commenti

PARMA

Edilizia popolare: 8 nuovi alloggi in via Casa Bianca Video

1commento

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

SOS ANIMALI

Frisky è scomparso a Calicella di Langhirano Foto

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

Lutto

Valtaro e Valceno piangono monsignor Groppi

GAZZAREPORTER

Divani e reti abbandonate tra via Gazzola e borgo del Naviglio Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

ECONOMIA

Quota 100? Come cambiano le pensioni. L'inserto del lunedì

ITALIA/MONDO

violenza

"Branco" picchia e rapina 2 giovani in centro a Roma, 3 arresti

ostia

Reporter aggredito: 6 anni a Spada, fu mafia

SPORT

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

Portogallo

Ronaldo fa sostituire il suo busto all'aeroporto di Madeira

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti