18°

28°

Parma

Alimentazione e salute: si studiano nuove regole sulla pubblicità rivolta ai bambini

Ricevi gratis le news
2

di Andrea Violi

Alimentazione e salute vanno a braccetto. Gli stili di vita di adulti e soprattutto bambini vanno guidati verso modelli di comportamento virtuosi e i prodotti alimentari, grazie alla ricerca e all'innovazione, possono e devono cambiare per favorire questo cambiamento. Le industrie alimentari sono impegnate anche su questo fronte.
E' il messaggio che emerge fra le righe del dibattito fra governo e imprenditori a Cibus, che ha toccato anche i temi alimentazione e salute, in particolare durante l'assemblea annuale di Federalimentare. Ha concluso gli interventi infatti il ministro della Salute Ferruccio Fazio.

Il presidente di Federalimentare Giandomenico Auricchio spiega che le industrie da lui rappresentate sono impegnate con il ministero della Salute a redigere un Codice di autodisciplina della comunicazione commerciale. In pratica, in futuro saranno introdotte nuove norme sulle pubblicità degli alimenti che riguardano i bambini, con novità in senso restrittivo, per tutelare ed educare i piccoli.

Di educazione alimentare sembra proprio esserci bisogno, stando a quanto dice nel dibattito il ministro Fazio. "Il 20 per cento dei bambini europei è obeso o sovrappeso", spiega Fazio, sottolineando che in generale aumenta l'incidenza delle malattie non trasmissibili. E sulle cause di obesità, malattie cardiovascolari e tumori incidono sempre più i fattori dietetici. "In Italia - continua Fazio - il 23% dei bambini è sovrappeso opppure obeso, con un picco del 49% in Campania. Il problema è minore in Val d'Aosta". Da qui la necessità di "agire soprattutto sui bambini. BIsogna educare fin dall'infanzia a una corretta alimentazione" e il ministero si sta impegnando su quattro binari: sana alimentazione, attività fisica, lotta al fumo e lotta all'alcol. "Al ministero è stato fatto un tavolo per la stesura di un Codice di autodisciplina: è solo un primo passo di un percorso" di cui fanno parte anche le iniziative per la riduzione del consumo di sale (alla base dell'ipertensione).

La questione Ogm (Organismi geneticamente modificati) non è estranea al dibattito sul rapporto fra alimentazione e salute. Gli imprenditori criticano la bocciatura degli Ogm da parte del governo (mentre per l'Europa la questione non è essere pro o contro: i rappresentanti degli organismi Ue ricordano che loro decidono in base alle prove scientifiche). Il ministro Fazio ribatte che il governo è contrario all'approccio finora adottato, in generale, dai promotori degli Ogm. Cioè chi vuole introdurli, secondo Fazio pensa più che altro ai vantaggi economici che questi organismi danno ai produttori. Il ministro dice che, per discutere del tema, bisogna partire dalle necessità dei consumatori. "La ricerca dev'essere per cibi migliori, nel rispetto del territorio. Si devono trovare soluzioni per andare in questa direzione. Non bisogna partire da una logica di massificazione e di junk food. Non solo ottimizzazione dei guadagni".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Anonimo

    10 Maggio @ 22.05

    Ma pensare anche alla cura di certe malattie psicologiche legate al cibo(anoressia,bulimia)??

    Rispondi

  • Kenny

    10 Maggio @ 17.53

    Al CIBUS dovrebbero fare un bello stand con scritto Inceneritore D.O.P. !!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Dopo il borseggio sul bus

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat

lutto

Scomparso Mino Bruschi

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

MOBILITA'

Pista ciclabile pericolosa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design