13°

23°

Parma

Cibus, +20% i visitatori nella prima giornata - Mattinata di passione per il traffico

Cibus, +20% i visitatori nella prima giornata - Mattinata di passione per il traffico
Ricevi gratis le news
8

Cibus è partito bene. La rassegna dell'alimentare per eccellenza ieri, nella prima giornata, ha registrato un aumento dei visitatori del 20%. Lo ha detto il presidente di Fiere di Parma Spa Franco Boni, durante la conferenza stampa sul Festival del Prosciutto che si terrà in settembre. Boni non ha fornito la cifra assoluta, ma ha assicurato che dai primi conteggi il primo giorno dell'edizione 2010 ha visto una crescita del 20% dei visitatori rispetto all'edizione 2008.
Boni si è rammaricato del maltempo, che ostacola il fuori salone "Cibus in città", che si svolge in centro. La pioggia ha creato problemi anche a chi raggiunge il quartiere fieristico. Ci sono state code in A1, complice un incidente fra Reggio e Campegine (alle 13 i problemi erano risolti), e lunghe code sulle strade limitrofe alla Fiera. I parcheggi attorno alle 11 si stavano riempiendo. Aperto anche il parcheggio nell'area ex Salvarani, che non essendo asfaltato inevitabilmente si è pressoché allagato, a causa della forte pioggia.

La cronaca di questa mattina. Ancora problemi per la viabilità, sia nelle strade circostanti (in particolare via Vallazza) che in A1. Autostrade per l’Italia rende noto ch,e a  seguito del traffico congestionato diretto alla fiera di Parma,  alle 10,15 si registrano 9 km di coda tra Terre di Canossa -  Campegine e Parma in direzione di Milano e 3 km tra  l'allacciamento A1/A15 e Parma in direzione di Bologna.   Autostrade per l’Italia consiglia, per coloro che sono diretti a  Parma provenendo da Milano, di percorrere l’A15 Parma - La Spezia  e di uscire a Parma ovest. Costanti aggiornamenti sulle condizioni  di viabilità e sugli itinerari alternativi vengono diramati da  Isoradio 103.3 FM ed attraverso i pannelli a messaggio variabile.  Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il Call Center  Autostrade al numero 840-04.21.21.
Attorno alle 13 i problemi in A1 sono terminati.

Consigliabile anche evitare, per chi ha altri itinerari, la zona nordovest fra San Pancrazio e le Fiere.

Il programma della seconda giornata di Cibus
SALA DEL CONSIGLIO
Palazzina uffici

Ore 10.00
Alimenform Sintesi di una esperienza formativa con Fondimpresa
Organizzazione: Federalimentare
Introduzione: Daniele Rossi, direttore Generale Federalimentare
Presentazione della ricerca
Raffaele Sacca, Comitato Scientifico Cres.
Dibattito. Conclusioni: Michele Lignola, direttore Generale Fondimpresa

SALA DEI 300  
Ore 10.30   
Più valore alla filiera: il futuro dei rapporti tra industria e distribuzione
Organizzazione: FOOD Magazine in collaborazione con Fiere di Parma. Relazioni preliminari: Gary Kotzen, vice Presidente Costco

La sostenibilità come punto di incontro tra GDO e Industria: una collaborazione da costruire
Presentazione del sondaggio per capire quali sono i margini di miglioramento dei rapporti industria e distribuzione.

Tavola Rotonda
Come orientare  la relazione tra industria e distribuzione nell’ottica di tornare a  costruire valore, ottimizzando il rapporto di filiera.

SALA DEI 300
Ore 14.30
La Marca commerciale come driver delle esportazioni
Organizzazione: Università degli Studi di Parma e Green Seed Group in collaborazione con Fiere di Parma.

Consumi e consumatori di marca commerciale nei principali paesi industrializzati  
Romolo De Camillis - The Nielsen Company

Il branding distributivo come opportunità di sviluppo estero dell’industria italiana
Gianpiero Lugli, Università di Parma

Tavola rotonda
Internazionalizzazione della marca commerciale
Moderatore:  Gianpiero Lugli

Premiazione Cibus International Export Awards

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • x

    11 Maggio @ 15.53

    Jack: informarsi prima di parlare??? +20% .... svegliaaaaa

    Rispondi

  • Mauro

    11 Maggio @ 14.33

    Complimenti agli assessori della viabilità del Comune della Provincia e della Regione, tante strade tanti ponti tante girotonde ma i problemi non si risolvono. E' inutile che Parma insista nell'organizzare certe Fiere perchè non è in grado di farlo, provinciale è e provinciale rimarrà.

    Rispondi

  • michele

    11 Maggio @ 13.15

    non ci sono dubbi , i problemi piu' grossi li creano i vigili, senza si viaggerebbe molto meglio TOGLIETELI !!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Pallavicino Calcio

    11 Maggio @ 12.30

    Condivido pienamente il pensiero di Elena.... Vogliamo parlare anche del super ingorgo che si crea fuori dal casello di Parma x prendere questa benedetta complanare per la Fiera?!? Oppure della coda trovata ieri sera da Viale Europa in direzione casello A1?!?

    Rispondi

  • andrea

    11 Maggio @ 12.15

    Pendolari? ECCOMIIIIII Veramente fantastica l'asfaltatura della Via Emilia in coincidenza del CIBUS!!!! Un genio! (poi dovremmo parlare della qualità dell'asfaltatura.......)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno