18°

29°

Parma

I ragazzi gli chiedono scusa: Vignali rimette la querela

I ragazzi gli chiedono scusa: Vignali rimette la querela
Ricevi gratis le news
7

Georgia Azzali

Fu una nevicata memorabile quella tra il 7 e l'8 gennaio 2009: 18 centimetri in città in meno di 24 ore. Indimenticabile anche per quattro ragazzi che si scambiarono battute su Facebook, il social network più famoso d'Italia, facendo riferimento a tutt'altro tipo di «neve»: alla cocaina di cui il sindaco avrebbe fatto uso. Insinuazioni che costarono al gruppetto una querela per diffamazione da parte di Pietro Vignali.
Il processo, dopo che la procura aveva emesso un decreto di citazione a giudizio negli scorsi mesi, avrebbe dovuto prendere il via martedì scorso. Ma il dibattimento non si è nemmeno aperto, perché i ragazzi hanno inviato una lettera di scuse al sindaco. E Vignali ha rimesso la querela. Prendono le distanze da quelle affermazioni allusive, i quattro ragazzi, «promuovono» il lavoro dell'amministrazione e sborsano 400 euro in totale per dimostrare il loro pentimento. Una somma che Vignali ha deciso di devolvere ai volontari dell'Ospedale dei bambini di Parma.
Nella lettera i quattro ragazzi, facendo riferimento alle loro parole apparse su Facebook, parlano di affermazioni che «si sono rivelate tutte oggettivamente ed inconfutabilmente false». Per supportare la querela, infatti, la difesa di Vignali aveva anche presentato i risultati dell'esame del capello: un'analisi che aveva escluso l'assunzione di sostanze stupefacenti da parte del sindaco. Storia chiusa, dunque. Con scuse, offerta in beneficenza e riconoscimento dell'impegno di Vignali «per il bene della città».
Ma se questa vicenda è di fatto archiviata, resta ancora in piedi la querela contro chi negli scorsi mesi ha fatto circolare in internet affermazioni sempre basate sul presunto uso di cocaina da parte di Vignali. Una denuncia contro ignoti, perché il messaggio era firmato da un «nickname», ossia un nomignolo che l'autore ha adottato per dialogare in internet. E per far circolare in rete affermazioni «ancora più esplicite e pesanti rispetto a quelle per cui abbiamo querelato le altre persone», aveva sottolineato Mario Bonati, il difensore del sindaco, dopo aver presentato la denuncia. Ma il mittente del messaggio potrebbe in questo caso non avere mai un volto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paolo

    24 Maggio @ 16.09

    finalmente un pò di buon senso. bravi

    Rispondi

  • Marco

    24 Maggio @ 15.25

    Secondo me la lettera è stata l'ultimo disperato tentativo dei ragazzi per salvarsi, ma Vignali ha fatto benissimo a ritirare la querela. In quanto allo spiritosissimo popolo73 vorrei vedere cosa avrebbe fatto lui se avesse ricoperto un ruolo istituzionale e fosse stato sputtanato su internet.

    Rispondi

  • luca

    24 Maggio @ 09.15

    Bel gesto da parte di Vignali; giovani, fate attenzione a quando scrivete, leggete e rileggete prima di spedire, a volte si scherza o si fanno battute senza rendersi conto di quello che si scrive. Vi è andata bene, fate un bel pellegrinaggio a piedi a Fontanellato, perchè diffamare un Sindaco vi poteva costare una bella cifra

    Rispondi

  • new boy 1973

    24 Maggio @ 07.51

    .....VOTO 3 AL SENSO DELL'UMORISMO DI VIGNALI....

    Rispondi

  • luca

    23 Maggio @ 12.20

    bravi i ragazzi,i quali si sono accorti di aver "pestato" una m...., e bravo il Sig. Sindaco.... se fossi stato nei Suoi panni,non so se avrei chiuso un occhio.... probabilmente sì,ma non ne sono sicuro al 100%.....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

DEA BENDATA

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

Sosta

Rincari in vista per il parcheggio «Fleming»

LA STORIA

Salvatori dell'arte, quei parmigiani tra le macerie

Lutto

Soncini, la maglia crociata cucita addosso

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

FIDENZA

Classi spostate all'Itis, l'opposizione all'attacco

Colorno

Voleva farla finita gettandosi dal ponte: 45enne salvato dai carabinieri

Ritrovato

Il padre di Cristopher: «Grazie a tutti»

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

2commenti

anteprima gazzetta

VinciCasa (Win for Life): 500 mila euro vinti da un parmigiano Video

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

calciomercato

Nell'anniversario di "Bologna 2005", il procuratore: "Dezi resta al Parma"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit: nuova sconfitta per Theresa May ai Lord sul voto in Parlamento

violenza

"Branco" picchia e rapina 2 giovani in centro a Roma, 3 arresti

SPORT

RUSSIA 2018

L'Inghilterra batte la Tunisia all'ultimo respiro

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

NOVITA'

Land Rover Discovery, nuovo motore diesel V6 3.0 litri