19°

Parma

Cantieri, in arrivo le norme che sbancano la burocrazia

Cantieri, in arrivo le norme che sbancano la burocrazia
Ricevi gratis le news
0

 Pierluigi Dallapina

La maratona del nuovo Regolamento urbanistico ed edilizio è arrivata ormai alla fine, tanto che l’amministrazione conta di approvarlo in consiglio comunale entro giugno. «La parola d’ordine è semplificazione», chiarisce il sindaco Pietro Vignali, nel presentare la filosofia del Rue, il regolamento che si occupa della trasformazione della città esistente e del territorio rurale, andando a descrivere - in modo dettagliato - come devono procedere i cantieri. Competenze che lo differenziano dal Piano strutturale (Psc) e dal Piano operativo comunale (Poc) che, al contrario, prendono in esame gli interventi urbanistici di grandi dimensioni.
Fra le principali novità del Rue c'è la Super Dia (che accorcia i tempi per avviare un lavoro), la creazione di un testo normativo unico pensato per facilitare la vita ai professionisti, senza contare la nuova base cartografica di maggior dettaglio (si passa dalla scala 1:5000 a quella 1:2000) e la possibilità, grazie alla tecnologia web gis, di consultare sul proprio computer la documentazione del regolamento. «Entro un anno sarà possibile inviare la pratica completa, compresi gli allegati, anche per via telematica», assicura Mario Marini, delegato del sindaco all’Innovazione tecnologica.
Per rendere più semplice la vita ad architetti, ingegneri, geometri e semplici cittadini, la cartografia del Rue passa inoltre al formato A3, consentendo la riproduzione delle mappe anche con una semplice stampante. E riducendo così i costi per gli uffici comunali. «Il Rue - assicura il sindaco Vignali - contribuirà a chiarire tutti gli aspetti oscuri e i vuoti normativi. Sarà un testo lineare in grado di fornire un'interpretazione univoca delle norme. Inoltre, semplificherà tutti i regolamenti comunali per rimuovere gli ostacoli della burocrazia». 
Ma la semplificazione normativa del Rue viene accompagnata anche da una riduzione dei tempi per poter aprire un cantiere, grazie all’introduzione della Super Dia (al momento solo per i piccoli interventi) al posto del permesso di costruire. «In questo modo si passa dal controllo all’autocertificazione - continua Vignali - responsabilizzando i professionisti». La realizzazione di un testo normativo unico permetterà inoltre di unificare in un unico documento le regole delle trasformazioni edilizie prima disperse nel Poc/Rue previgente, nel Regolamento edilizio, nella Disciplina particolareggiata del centro storico, in 14 regolamenti di settore e in numerose circolari e specifiche tecniche diramate dagli uffici comunali.
«Il Rue si inserisce in un processo di affinamento degli strumenti urbanistici», sottolinea l’assessore all’Urbanistica, Francesco Manfredi, prima di ricordare che «il regolamento arriva all’approvazione a distanza di 15 mesi dall’adozione, mentre il tempo medio è di 12 o 13 mesi». Un ritardo, spiega l’assessore, causato dall’anticipazione del Rue legato ai settori produttivi - che ha reso meno rigidi i vincoli sulle destinazioni d’uso nei quartieri artigianali - e l’apertura della fase delle osservazioni (ne sono arrivate circa 1200) oltre i canonici 60 giorni di legge, in modo da aumentare la trasparenza verso i cittadini.
«Grazie a questo regolamento andiamo verso un modello anglosassone superando così alcuni bizantinismi legati all’urbanistica», aggiunge Paolo Conforti, delegato del sindaco alla Qualità urbana, prima di ricordare a tutti che quando si tratta di norme ed edilizia «Parma fa scuola». «Speriamo che il Rue sia lo strumento urbanistico adatto per dare qualità alla città e coesione alla comunità», aggiunge Fabio Ceci, l’architetto che ha affiancato l’amministrazione nella stesura del nuovo regolamento.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno