18°

Parma

Sulpm e caso Bonsu: "Spostare la sede processuale"

Ricevi gratis le news
9

Comunicato stampa
             Costituzione parte civile Comune di Parma  -  Caso Bonsu Emanuel (versione corretta)


 

Questa O.S. di categoria, maggiormente rappresentativa a livello nazionale e nella stessa Polizia Municipale di Parma, è rimasta perplessa nel leggere la notizia della costituzione di parte civile, da parte della Giunta Comunale di Parma,  nel processo di cui all’oggetto, nei confronti degli agenti coinvolti nell’operazione di Polizia anti degrado, controllo del territorio, anti spaccio sostanze stupefacenti ad esclusivo interesse della sicurezza dei cittadini di Parma.

Il S.U.L.P.M. tenta di comprendere, seppur nei tempi, il clima  creatosi al Comando, per gli effetti Bonsu, tanto è che il nuovo Assessore, per le disposizioni impartite, ha  tecnicamente e politicamente migliorato l'operatività sugli interventi a rischio criminalità. Ci si chiede pertanto chi preme sull’acceleratore tanto da far costituire parte civile prematuramente la Giunta .

Il numero effettivo dell’organico non permette nessun buon risultato concreto e le decisioni politicamente prese in questo ultimo periodo, la costituzione di parte civile, frena lo spirito di iniziativa degli agenti operanti in situazioni critiche.

Si deve essere chiari in questo periodo con il Corpo o si predilige la sicurezza “criminalità” e quindi il controllo del territorio o si fa sicurezza stradale.

I numeri non si moltiplicano per magia e le chiacchiere hanno le gambe corte.

Non entriamo nei particolari di come è stata diretta, diciamo diretta/gestita, l’operazione nel parco e presso il comando in quanto sarà la Magistratura a fare chiarezza.

Continuiamo in questa analisi, dal fatto, palese e cristallino, che su questo “caso Bonsu” ci sia una smisurata attenzione mass- mediatica che sta cercando, con ottimi risultati, di ottenere sentenze sostituendosi alla Giustizia e forse anticipandola.

Pare evidente che non ci sarà un equo processo ovvero ci poniamo seriamente il problema quindi il legittimo sospetto che fra tutte le parti coinvolte sono emersi atti e troppe chiacchiere sono emerse attraverso la stampa ancora prima della chiusura delle indagini, per questi motivi secondo il S.U.L.P.M. si deve spostare la sede processuale, facendo in modo che il diritto alla difesa sia reale come Costituzione vuole.

Ognuno deve avere, in modo sereno la possibilità di essere giudicato in modo imparziale per gli avvenimenti commessi ( quelli tangibili, dimostrabili, concreti e reali ) e non di essere giudicato da chi non è preposto.

Si vuole solo ricordare brevemente alcuni dei reati certi che i mass media stanno comunicando da oltre un anno e mezzo - angherie, violenze, pestaggio e lesioni all’interno del Comando ( cosa ovviamente non vera quando è appurato che l’unica lesione riportata è avvenuta al parco – e non a freddo ma durante un concitato inseguimento ). Questi pestaggi e violenze, stante quanto dicono i quotidiani emergono anche dalle telecamere interne del Comando !? E le prove dove sono ? Tentativo di insabbiamento prove e di cancellare tracce …. Anche in questo caso solo chiacchiere e nessun elemento di prova.

E poi perché non emerge MAI e poi MAI, l’arresto ai danni dello spacciatore Abdallah Ali, come mai ?

Quando si parla ( molto poco ) dell’operazione che ha portato all’arresto dello spacciatore ( ex art. 73 l. 309 ) non si comprende mai chi e come sia stato fermato quest’ultimo. Anzi, in alcuni articoli si percepisce che lo stesso spacciatore sia stato arrestato dai Carabinieri dopo che la Procura, visionando i filmati che avrebbero dovuto incolpare gli agenti di polizia locale ( sic !), si è accorta che l’extracomunitario stava spacciando e quindi lo ha arrestato.

Inoltre, tutti gli altri reati, che nella maggioranza si basano su ricostruzioni fumose, inesatte, contraddittorie e mendaci della parte lesa e dei minori, vengono sempre indicate sui giornali come consolidate e realmente accadute.

Siamo, perciò  fiduciosi che la Giunta Comunale  possa ripensare seriamente alla questione e decidere di sospendere le iniziative processuale in atto dando prova di maturità in attesa del verdetto finale e solo ad allora prendere le giuste decisioni sui, se esistenti, responsabili.

Il Segretario Generale Regionale
                   Paolo Sarasini

 

Questo il comunicato del sindacato, che pubblichiamo integralmente, ovviamente lasciando agli estensori tutte le responsabilità per le loro affermazioni 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • uri

    29 Maggio @ 14.31

    il sindacato dei santi. in due daventi alle strisce pedonali ugnorndo qualunque altro atto se non li sollecita personalmente.accduto a me e ad altri. prepotenti in divisa che provocano la perdita della fiduccia dei cittadini. SONO LORO CHE LO CAUSANO NON LA STAMPA E NON LA GIUNTA COMUNALE.

    Rispondi

  • mauro

    29 Maggio @ 10.39

    in certi passaggi siamo al ridicolo. "E poi perché non emerge MAI e poi MAI, l’arresto ai danni dello spacciatore Abdallah Ali, come mai ? forse perche gli agenti non sono accusati di aver arrestato lo spacciatore, ma di aver picchiato Bonsu.

    Rispondi

  • alceo

    29 Maggio @ 08.00

    sigg.i del sindacato, detto senza polemica alcuna, temo che questi goffi tentativi di difendere l'indifendibile sortiscano solo l'effetto contrario cioè nocivo nei confronti dei vs colleghi (o meglio ex colleghi visto che dalla municipale sono sati spostati chi negli uffici chi al canile etc) basta ripensare alla frase della "foto amicale" che più che disprezzo ha suscitato scherno e dileggio nelll'universo mondo...

    Rispondi

  • patrizia

    29 Maggio @ 07.19

    Per fortuana che sono perplessi. Doverebbero fare un serio ripensamenteo riguardo alle prime vergognose dichiarazioni che a suo tempo hanno rilasciato. L'aver tentato di eliminare quella terribile foto la dice lunga e ancor di piu'........ A guardar bene non meritano neppure attenzione.

    Rispondi

  • patrizia

    29 Maggio @ 07.13

    I vigili indagati dovrebbero vergognarsi, gli altri devono smetterla di difendere l'indifendibile. Ora la giustizia faccia il suo corso. A proposito speriamo che i cani non siano addestrati come i vigili

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel