17°

28°

Parma

Lasagna: "Anziani fuori città? Falso, saranno in via Sidoli"

Lasagna: "Anziani fuori città? Falso, saranno in via Sidoli"
Ricevi gratis le news
0

Pierluigi Dallapina

Nessuna retromarcia. Nonostante le critiche il progetto del Welfare Community Center di via Budellungo va avanti. «Il Wcc sarà parte della città, e la sua realizzazione non comporterà consumo di suolo pubblico», premette l’assessore alle Politiche sociali, Lorenzo Lasagna, impegnato in un serrato dibattito con chi è contrario all’iniziativa.

Cosa replica l’amministrazione a chi vi accusa di costruire un luogo isolato per gli anziani?
«Questo sarà un luogo all’interno della città, anche se purtroppo qualcuno ne parla ancora come se si trattasse di un posto lontano, privo di ancoraggi con il tessuto urbano. Voglio ricordare che il Wcc inizierà all’incrocio fra via Sidoli e via XXIV Maggio, e che da una cartografia aerea si vede benissimo che quella dove sorgerà è ora un’area vuota in mezzo alle case. Non sarà sicuramente un pieno in mezzo ad uno spazio isolato».

A diverse realtà sociali, sindacali e politiche di Parma non piace comunque l’idea di concentrare gli anziani in un unico punto. «Attorno al Wcc sorgerà un quartiere a misura di famiglia, non certo caratterizzato da una colata di cemento, con aree verdi, percorsi pedonali e ciclabili, vivai, abitazioni, una chiesa, impianti sportivi, asili, una biblioteca, luoghi di formazione, centri per i giovani e, naturalmente, anche strutture dedicate alla cura degli anziani».

Bruno Rossi, presidente della Fondazione Tommasini, ha mosso alcune critiche al progetto, puntando molto sull'eccessiva concentrazione di anziani nell’area. In base ai vostri calcoli, quante persone saranno accudite nel Wcc?
«Gli anziani ospitati nel centro saranno gli stessi che attualmente si trovano nel complesso di Villa Parma. Si tratta di 282 persone, alle quali aggiungeremo circa 60 nuovi posti, in modo da ridurre le liste d’attesa. Questi numeri fanno riferimento ai posti di casa protetta e di Rsa. A me però dispiace che Bruno Rossi si ostini a parlare di questo progetto sostenendo posizioni che abbiamo già smentito pubblicamente anche in sua presenza».

Qualcuno, Rossi in testa, sostiene che il vostro progetto non sarebbe piaciuto a Mario Tommasini.
«Non so che cosa avrebbe pensato Mario, in quanto era uno spirito libero, anticonformista e imprevedibile. Chi oggi afferma di sapere quale sarebbe stato il suo giudizio su questo o quel progetto dimostra di non aver conosciuto fino in fondo il suo carattere. L’idea di realizzare una sessantina di appartamenti per gli anziani autosufficienti e per le giovani coppie all’interno del Wcc ci è venuta rileggendo proprio un progetto di Mario, le Esperidi. E’ passato molto tempo da quando venne presentato, ma l’intenzione di Tommasini, quella di far vivere insieme generazioni diverse, ci ha ispirato».

Gli oltre trecento ospiti del centro di via Budellungo saranno curati in un’unica struttura?
«Assolutamente no. Gli anziani saranno accuditi in diversi edifici, proprio per non collocarli in un unico punto. Vivranno all’interno di un quartiere vivo della loro città, mentre ora sono confinati in una cittadella vecchia ed inadeguata (Villa Parma, ndr), e noi vogliamo tirarli fuori di lì».Il Pd sostiene che questa idea contenga proposte da libro dei sogni e che sia difficilmente realizzabile.«Al momento siamo allo studio di fattibilità, quindi il progetto può essere arricchito e modificato, ma l’amministrazione non accetterà mai che venga stravolto. Mi sorprende molto l’opposizione frontista a questo progetto, ma forse il Pd è indispettito dall’attenzione di questa giunta civica verso il sociale».

Quando è prevista la fine dei lavori?
«Entro giugno sarà pronto il bando per le strutture degli anziani, realizzate grazie ai 36 milioni di euro derivanti dalle alienazioni immobiliari del patrimonio di Asp e ai 24 milioni del soggetto privato. Allo stesso tempo saranno pronti i bandi degli altri project financing, e mi riferisco a quello dell’infanzia, dell’adolescenza, del verde e dello sport, per altri 40 milioni. Noi stiamo lavorando per creare qualcosa che vada oltre il nostro mandato, tanto che le prime strutture dovrebbero essere inaugurate tra il 2012 e il 2013».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

5commenti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design