19°

30°

Parma

Libè: «Partito della Nazione strada giusta per il futuro»

Libè: «Partito della Nazione strada giusta per il futuro»
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

«L'Udc ha avuto l’accortezza e la lungimiranza di sciogliersi per crescere». Mauro Libé, presentando ieri  il nuovo progetto del Partito della Nazione, parla di un paese stanco: «Siamo obiettivamente di fronte a una situazione non più sostenibile - ha spiegato l’onorevole - il bipolarismo muscolare dello scontro non ha contribuito a risolvere i problemi del paese». Questo nuovo partito, in realtà, non ha ancora un nome definito né un simbolo: «Lo valuteremo insieme a tutte quelle realtà che decideranno di contribuire alla nascita e alla realizzazione di questo progetto, che non sarà un monopolio dell’Udc, ma farà dell’apertura la propria caratteristica distintiva», spiega Libè che è uno dei sei membri del comitato dei garanti che dovrà guidare la nascita del partito a livello nazionale.
 In un’Italia sempre più distante dalla politica «quasi il cinquanta per cento dei cittadini decide di rinunciare al voto - spiega - e buona parte dell’altro 50 non è soddisfatta», il Partito della Nazione punta tutto sui giovani, declamando una meritocrazia che vada al di là della cerchia dei «soliti noti». «Non per soppiantare, ma per legare tra loro le diverse generazioni», dice Libè. Tra le priorità del nuovo partito, il problema dell’energia, la fiscalità e un netto taglio ai costi della politica: «Si era detto che sarebbero state abolite le province - continua il deputato parmigiano - e, invece, pochi giorni fa il governo ha fatto marcia indietro». Un nuovo organo politico che nasce dalla base, quindi, e che punta all’inizio del tesseramento in novembre, per dare il via al congresso in gennaio: «Dopo la presentazione del progetto a Todi da parte di Casini - è intervenuto Giuseppe Pellacini, assessore comunale alle Politiche Abitative - anche Parma prende parte con entusiasmo a quest’iniziativa. Siamo assolutamente aperti a un confronto sano e siamo pronti a reperire dalla base le risorse». L’evoluzione cercata dall’Udc, quindi, è apertamente dettata da un senso di responsabilità verso il paese: «Non vogliamo compiacerci del buon risultato ottenuto alle elezioni e fermarci lì. Vogliamo andare oltre lo steccato del 6-7% e raccogliere le forze, insieme con tutti quelli che vorranno partecipare alla costruzione del Partito della Nazione, per infondere nuovamente fiducia negli italiani». A solo pochi giorni dal lancio nazionale della nuova iniziativa dell’Udc, Libé si dice più che soddisfatto: «Non credo che, a solo una settimana dall’annuncio di Todi, i sondaggi che dicono che un italiano su due conosce il Partito della Nazione, siano scoraggianti, al contrario credo che sia un ottimo risultato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Filippo Magnini e Giorgia Palmas: «Ci sposiamo, il matrimonio sarà sulla spiaggia in Sardegna»

gossip

Filippo Magnini e Giorgia Palmas si sposano: «Cerimonia in spiaggia in Sardegna»

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

Caso sms, il Parma trema: non è scontata l'archiviazione

serie A

Caso sms, il Parma trema: non è scontata l'archiviazione. Anzi

7commenti

anteprima gazzetta

A Borgotaro trovata bomba della guerra: il 1° luglio il disinnesco

Palacassa

Circa 3.500 persone al concorso per operatore socio sanitario Foto - Videointerviste

1commento

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

4commenti

calcio

Abbonamenti, superata quota mille. Lucarelli sarà "club manager" del Parma Video

L'amministratore delegato Luca Carra ne ha parlato a Palla in Tribuna Tv

DEA BENDATA

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

1commento

PARMA

Offerte di lavoro: 47 nuovi annunci

ECONOMIA

Servizi Italia, joint venture nel Far East

Lavanolo e sterilizzazione: accordo con IsdMED per creare una newco

Regioni

Carlotta Marù eletta difensore civico Emilia-Romagna

Passa la candidata del centrodestra. M5s attacca, non ha requisiti

PARMA

Maturità: domani la prima prova, fra toto-tema e fake news Video

gazzareporter

Incidente in via Venezia: auto messa male ma nessun ferito

PONTEGHIARA

Incidente a Salso: una delle auto coinvolte finisce in un campo Foto

1commento

12 tg parma

Caso Aquarius, dibattito in Comune: "no" alle decisioni del governo Video

6commenti

GAZZAREPORTER

Parmigiani al Rock Festival Rock Firenze, concerto Guns&Roses

SALUTE

Lotta alla zanzara tigre: anticipati al 20 giugno gli interventi a Parma

Colorno

Voleva farla finita gettandosi dal ponte: 45enne salvato dai carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Salvini dal Papa con Vangeli e rosario

di Vittorio Testa

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

droga

Maxirissa in centro a Pisa: "guerra" tra bande di pusher

1commento

Economia

"Miliardi alla Sanità grazie alla Brexit": un boomerang per la May Video

SPORT

calcio

Match con il Palermo e polemiche: 2 turni di porte chiuse al Frosinone Video

lutto

E' morto Sergio Gonella, arbitrò la finale mondiale del '78

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Gattini in cerca di casa Foto

IL VINO

100% barbera per il Nizza Docg: il «Generala» 2014 è un sogno

MOTORI

IL TEST

Guida autonoma? Non proprio, per ora è meglio Nissan ProPilot

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti