21°

30°

ALLARME

Carcere, agente aggredito da un detenuto

Carcere, agente aggredito da un detenuto
Ricevi gratis le news
1

Il colpo è stato così violento che il manico di scopa con il quale è stato sferrato da un detenuto magrebino si è spezzato in due sulla base del collo di un agente della Polizia penitenziaria. Nel crescendo di aggressioni al personale di via Burla questo non è che l'ultimo episodio. E' avvenuto venerdì pomeriggio e avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi, se il bastone avesse centrato un punto più delicato del corpo dell'agente. Salvo complicazioni, invece, il poliziotto - che è stato ricoverato al pronto soccorso del Maggiore, dove gli è stato diagnosticato un trauma contusivo cervicale - guarirà in dieci giorni.

TROPPI DISTACCHI Ma è tutto il corpo della polizia penitenziaria ad aver subito l'ennesimo trauma. A sottolinearlo è Gianluca Giliberti, segretario regionale del Sinappe, che in una lettera al provveditore regionale dell'Amministrazione penitenziaria lamenta una «situazione di estremo disagio e insicurezza, anche a causa della gravissima carenza di organico, dovuta essenzialmente ai numerosissimi distacchi in uscita (più di cento), in cui opera attualmente il personale di polizia penitenziaria degli istituti di Parma, insultato, vilipeso, sputato in pieno volto e aggredito con sempre maggiore frequenza da parte dei detenuti ristretti nell'istituto ducale». Difficile lavorare con serenità. «Il personale di polizia penitenziaria - prosegue Giliberti - da tempo è costretto a operare in condizioni estreme, senza che si adottino le misure necessarie per limitare i rischi connessi all'assolvimento dei compiti istituzionali del Corpo. Crediamo, non sia più tollerabile accettare ulteriori ritardi da parte dell'Amministrazione nell'affrontare il problema, che potrebbe aggravarsi in qualsiasi momento con conseguenze che non osiamo neppure immaginare».

SIT-IN Intanto, Giliberti, che ricorda lo stato di agitazione già proclamato dal Sinappe, annuncia per martedì un sit-in davanti alla prefettura. «Questa organizzazione sindacale - così si conclude la lettera - la informa di non essere più disponibile a tollerare ulteriori ritardi nell'affrontare tale problematica e di essere pronta, in mancanza di riscontro fattivo da parte dell'Amministrazione, a mettere in atto ogni ulteriore iniziativa prevista, con relativa e ampia partecipazione della stampa e dei mezzi d’informazione radio-televisivi, per la tutela delle ragioni e dell'integrità psicofisica del personale di polizia penitenziaria».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANONIMUS

    19 Giugno @ 21.20

    Non si trovano mai i soldi in italia per la sicurezza!! Ma per mantenere stranieri in alberghi i soldi non mancano mai!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Trintignant, "per me la carriera è finita"

cinema

Trintignant, "per me la carriera è finita"

Balletto

social

L'evoluzione della danza di Michael Jackson...in 4 minuti Video

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

8commenti

Lealtrenotizie

Scoperti falsi crediti Iva per 14.000.000 di euro. Denunciati 59 responsabili e sequestrati beni per 4 milioni di euro

guardia di finanza

Falsi crediti Iva per 14 milioni di euro. Denunciati 59 responsabili

E' caccia ai due imprenditori "menti" del sistema: sono irreperibili. Sequestrati quattro fabbricati nel Parmense

SENTENZA

Public money, ecco tutte le condanne

Busseto

Raffica di furti, rubata anche una macchinetta spartineve

Cinema

Ciak, a Parma si gira: la mappa dei set

1commento

weekend

Sgranfignone, anatra, disfide tra cuochi: il sabato è a tutto gusto L'agenda

Parma calcio

Rigoni, esperto in salvezza

L'appello

«Basta con i botti alle feste d'estate: per gli animali sono pericolosi. Usate quelli silenziosi»

Scuola

I bravissimi della maturità: diplomati con 100 e 100 e lode

IL CASO

Sgarbi: «Leonardo per l'ultima cena si ispirò all'affresco di Monticelli d'Ongina»

incidente

Schianto tra due auto a Ramiola: feriti due giovani Foto

Lutto

Tarsogno dà l'addio a Lidia Calestini, la regina delle rezdore

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

12Tg Parma

Public Money, condannati in primo grado Costa, Villani e Buzzi Video

parma calcio

Chiude la prima parte del ritiro crociato: il video-bilancio di Sandro Piovani

calcio

Sorteggio di Coppa Italia: inizio nostalgia (e rivalità) per il Parma il 12 agosto

12Tg Parma

Felino, lite condominiale finisce a pugni Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

5commenti

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

maranello

Ferrari, Louis Camilleri è il successore di Marchionne?

Brescia

Ragazzina dispersa da quasi due giorni nel Bresciano

SPORT

calcio e tribunale

Avellino non ammesso al campionato. Escluse altre due società di serie B e tre di serie C

ciclismo

Tour, 13ª tappa: tripletta Sagan in volata a Valence

SOCIETA'

gazzareporter

“Cala” la luna in Val Baganza

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita