17°

29°

Parma

Uova, farina e petardi: la scuola è finita...

Uova, farina e petardi: la scuola è finita...
Ricevi gratis le news
31

Ultimo giorno di scuola, e la "festa" si scatena, con il rischio di degenerare.

Il punto più caldo, come ogni anno, è viale Maria Luigia. Qui l.'ultima campanella era fissata alle 11 per diversi istituti, ma qualche studente ha anticipato i tempi, senza attendere la chiusura ufficiale. per ora si registrano lanci di uova e di farina, e anche alcuni petardi.

Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine, per evitare che si andasse troppo al di là (la strada era decisamente insozzata). Intervento delle Volanti anche al Marconi in via Costituente, dove gruppi di studenti bevevano vino e qualcuno aveva anche coinvolto nei lanci i passanti. Presidiata anche l'uscita della sezione Linguistico in via Benassi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    08 Giugno @ 10.30

    "Maurizio, spero di non stupirla troppo se le dico che i giornalisti in realtà tenderebbero a scrivere il vero, anche perchè scrivere il falso non gioverebbe molto alle fortune del proprio giornale (o sito o tv). Che poi si possa, magari in buona fede come forse capiterà anche a lei nel suo lavoro, commettere qualche errore o che ci sia il rischio di decontestualizzare è vero, ma detto così mi suona un po' diverso rispetto al suo discorso. Potrei anzi dirle che in tanti casi il registratore serve più al giornalista, per evitare che cose effettivamente dette vengano poi smentite dall'interessato (ci sono illustri esempi, più e meno recenti...). (G.B.)"

    Rispondi

  • Geronimo

    08 Giugno @ 09.50

    La preside avrà sbagliato ma potrebbe anche averlo fatto in buona fede, io consiglio a chi deve essere intervistato di munirsi di videoregistratore perchè i giornalisti (e quì GB ci sono i suoi colleghi, come tutti i giornali) tendono a scrivere il falso e stravolgere le dichiarazioni decontestualizzandole. Un conto è se a Bar Sport su tv parma ti dicono di parlare bene del parma, un altro è se magari ti mettono in bocca cose che non hai detto passibili anche di denunce. Vede, alla fine il Romagnosi è una scuola normale, non è il meglio e la mia ironia ci può stare, come naturalmente ci stà anche la sua risposta perchè lei si sente una persona normale e non come hanno scritto in passato, membro di una scuola di livello superiore e al di fuori di ogni sospetto.

    Rispondi

  • Valeria

    07 Giugno @ 10.22

    Signor Maurizio, sia chiaro che nemmeno io penso che mio figlio sia meglio del suo o di altri, me ne guarderei bene da fare un'affermazione di questo tipo! Purtroppo quando non sono in casa non sappiamo mai cosa pensano o fanno, su questo voglio essere chiara. Ma voglio anche dire che la prima a scrivere ai giornali è stata proprio la Preside e, pur condividendo diverse cose del suo operato, non posso però pensare che un dirigente scolastico pensi di scrivere ai giornali per risolvere i problemi del suo istituto o fare certe affermazioni. E non ho mai pensato che mio figlio frequentasse una scuola "di classe" semplicemente ha scelto questa scuola per le sue attitudini e penso di poter ora affermare che per lui è stata sicuramente la scelta giusta, e anche lui ne è assolutamente convinto! Credo che tutte le scuole abbiano i propri problemi ma di presidi che si rivolgono ai giornali non credo ce ne siano tanti, anzi vedono di risolvere le cose all'interno dell'istituto. Credo che gli strumenti per farlo, compreso quello di far intervenire le forze dell'ordine se hanno la certezza e le prove di canne e spinelli. (credo purtroppo sia problema largamente diffuso nelle scuole di oggi...)

    Rispondi

  • maria cristina

    07 Giugno @ 09.33

    Gentile Gabriele, quando parlo di \"esaltazione\" da parte del vostro giornale mi riferisco al fatto che sabato mattina c\'erano i fotografi che ritraevano ragazzi che si mettevano in posa sapendo che sarebbero finiti sul giornale...le immagini pubblicate sono dei veri e propri ritratti...non sono le foto che di solito pubblicate ad arricchimento di articoli di cronaca come quello che citi tu...in tal senso parlo di \"rendere protagonisti\" le gesta di quei ragazzi..un conto è pubblicare una foto tesimoniante la scena da lontano..un altro conto sono quelle cui mi riferisco.. Belle le foto della vostra rubrica \"è qui la festa\" in cui si mette in evidenza un divertimento fatto nel giusto contesto...i fatti come quelli di sabato non fanno parte della stessa categoria..\r\nSperando di essere riuscita a condividere con te le mie perplessità con il solo scopo di darci maggiori spunti di riflessione, ti ringrazio per l\'attenzione e auguro a te e alla redazione un buon lavoro.\r\nBuona settimana!!

    Rispondi

  • angelo

    07 Giugno @ 09.04

    Per Enrico73 (anno di nascita, presumo...): "ingiustificabili i ragazzi responsabili , scandalosi i genitori che giustificano. serve educazione:se le famiglie non sono in grado di darla sevirebbe un discorsino preventivo delle forzedell'ordine." Hai ragione, siamo messi male, ma non certo per colpa di quei ragazzi: la colpa è di quelli come te, che vedono nelle forze dell'ordine l'unica soluzione dei problemi. Quanto al VA A LAVORER, puoi tranquillamente tenertelo, visto che ti rivolgi ad uno che lavora dalle 12 alle 14 ore al giorno, festivi compresi. Provaci anche tu, poi ne parliamo... Per Lisa: mi fa piacere che non te la sia presa per la mia risposta. Certo, le esagerazioni sono sempre tali... ma ad aprire la portiera di un'auto è stato, da quel che risulta, uno solo. Beh, in mezzo a cento giovani, un coglione ci sta, no? ;-) Quanto "ai miei tempi"... in effetti, lascialo dire a me, va. Questi sono i tuoi tempi!Comunque, parlare con te è un piacere. Non posso dire la stesa cosa di altri.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

4commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

MOTORI

motori

Il tempo libero secondo Mercedes

IL TEST

Fiat 500X si rifà il trucco. Ecco come va