21°

torrente parma

Baganzolino, demolita l'ultima casa in golena

Demolita l'ultima casa in golena a Baganzolino
Ricevi gratis le news
0

Ultimo atto per il progetto di demolizione delle abitazioni, nell'alveo del torrente Parma a Baganzolino. Si tratta di abitazioni che erano state interessate proprio dall'esondazione del torrente Parma nel 2000. Entro la fine di luglio, infatti, i detriti dell'ultima casa demolita saranno adeguatamente smaltiti e, al suo posto, crescerà un prato verde. Viene così risolto non solo un problema di sicurezza idraulica ma si prospetta un ritorno alla naturalità in alveo, grazie alle operazioni di demolizione portate avanti negli ultimi due anni nell’area golenale del torrente Parma. Le abitazioni abbattute in passato furono ripetutamente invase dalle acque in occasione di varie piene, per cui il progetto ha previsto una diversa collocazione delle famiglie che un tempo le abitavano e la loro completa demolizione.

Lo stato dell'arte è stato illustrato, questa mattina, nel corso di un sopralluogo dall'assessore ai lavori pubblici, urbanistica ed edilizia, Michele Alinovi, accompagnato dal direttore dei lavori Veronica Catellani di Fuorithema Architettura e dai rappresentanti dell’azienda appaltatrice ACR di Mirandola. Quello portato a termine à il secondo stralcio di lavori, riguardante quattro abitazioni situate in via Dazzi 9 e in via Argini Baganzolino.

“Andiamo verso la conclusione del piano di delocalizzazione dei fabbricati presenti entro l'alveo del torrente Parma, ha spiegato l'assessore Michele Alinovi. Sarebbe importante, a questo punto, che la Regione Emilia Romagna finanziasse la delocalizzazione sul torrente Baganza. Qui, infatti, oltre ai fabbricati abusivi che l'Amministrazione sta cercando di portare a completa demolizione, ci sono anche fabbricati legittimamente realizzati che sarebbe auspicabile venissero demoliti e delocalizzati per restituire naturalità all'alveo del torrente anche in ambito urbano”.

La prima parte delle demolizioni è stata conclusa a metà agosto dello scorso anno. La messa in sicurezza dell’area golenale fa parte di un piano di delocalizzazione promosso dal Comune di Parma per prevenire rischi idraulici e idrogeologici, ed è stata finanziata dalla Regione Emilia-Romagna, con uno stanziamento complessivo di 460 mila euro per le due fasi dei lavori. La Regione ha anche provveduto a risarcire i proprietari del danno derivato dalla demolizione, consentendo loro di acquistare nuove abitazioni situate in aree sicure. Il Comune, dal canto suo, si è occupato della realizzazione delle opere di demolizione affidando i lavori alle aziende specializzate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson è una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Come vengono spesi i soldi delle multe

COMUNE

Come vengono spesi i soldi delle multe

1commento

MEMORIA

23 aprile '44: la guerra arriva dal cielo

WEEKEND

Tra cacce al tesoro, castelli e... vintage: l'agenda di Pasqua e Pasquetta

Fidenza

Raffica di razzie: il ritorno dei ladri di polli

CATTEDRALE

Adrielle e gli altri: «Il nostro sogno di diventare cristiani si è avverato»

COLLECCHIO

«Il centro è sporco per la maleducazione dei padroni dei cani»

serie A

Un bel Parma ferma il Milan

gazzareporter

Se il parco Ferrari diventa orinatoio per tifosi maleducati Foto

PREVIDENZA

Tagli alle pensioni. È scontro fra Pizzarotti e i 5 Stelle

TURISMO

«I cinesi amano cibo e cultura: Parma investe sulla promozione»

berceto

Cade da due metri mentre fa lavori in casa: ferito

SERIE A

I crociati in ginocchio davanti alla curva Nord - Il video

gazzareporter

L'alba della Pasqua

polizia

Espulsi un nigeriano e un tunisino

2commenti

serie A

Importantissimo successo della Spal che inguaia l'Empoli. Clamoroso ko della Lazio in casa con il Chievo - Risultati e classifica - La corsa salvezza

serie a

Parma-Milan 1-1, segna Castillejo, pareggia Bruno Alves su punizione - Le Foto, i risultati e la classifica

D'Aversa: "Volevamo dimostrare di non essere inferiori all'avversario" - Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

EDITORIALE

Salvini-Di Maio, Ok Corral in salsa romanesca

di Domenico Cacopardo

ITALIA/MONDO

Disavventure

Ingroia ubriaco all'aeroporto di Parigi, niente volo per lui

1commento

Russia

Turista italiano come i Blues Brothers: cerca di saltare un ponte con l'auto

SPORT

baseball

Il Parma Clima fa il bis: 2-7 a Godo

SERIE A

Juve, finalmente lo scudetto - Le foto

SOCIETA'

lutto nella capitale

E' morto Massimo Marino, re delle notti romane e idolo dei giovani. Aveva 59 anni

vacanze

Il 65% degli italiani trascorrerà Pasqua a casa. Oltre un miliardo speso a tavola

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano