19°

29°

Parma

Bernazzoli: «Patto di stabilità e manovra affossano gli enti locali»

Bernazzoli: «Patto di stabilità e manovra affossano gli enti locali»
Ricevi gratis le news
0

 Monica Tiezzi

La manovra di Tremonti, combinata agli effetti del Patto di stabilità, crea «una situazione grave ed inaccettabile» per gli enti locali. Lo sostiene  il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, secondo il quale dai tagli deriveranno «effetti pesanti ed inevitabili, che toccheranno le vite dei cittadini».
Eppure presidente, non si può non rispettare il Patto di stabilità imposto dalla Ue.
«Sì, ma non va bene applicarlo come facciamo in Italia, ‘alla cieca’. Per rispettare, a livello nazionale,  il saldo fra entrate e uscite delle pubbliche amministrazioni, viene applicata a tutti una percentuale di tagli indistinta. Significa che chi ha messo in atto una gestione poco virtuosa viene penalizzato relativamente, chi invece ha cercato  di fare interventi risanando e razionalizzando il bilancio, con i parametri del Patto si trova le mani legate».
E Parma rientra fra le province virtuose?
«Sì.    Abbiamo gestito il bilancio in modo rigoroso dal 2007: bloccando il turnover,  prima che lo imponesse Tremonti; riducendo la spesa corrente, nel 2010, da 64 a 60 milioni; tagliando del 45% i costi non fissi; dimezzando, nel 2010, le consulenze; sforbiciando pesantemente le spese di comunicazione». 
Che vantaggi abbiamo avuto da questa gestione?
«Assieme a Modena e Reggio Emilia abbiamo potuto beneficiare l'anno scorso del Patto territoriale regionale, per il   quale  la Regione è riuscita e reperire 70 milioni di euro. E Parma, grazie all'accordo fra l'Upi (Unione province italiane ndr) Emilia Romagna, di cui sono presidente,  e la Regione,  ha avuto 11 milioni di euro con i quali la Provincia di Parma ha potuto pagare le imprese che avevano eseguito lavori per conto nostro. Una boccata d'ossigeno per tanti imprenditori alle prese con la crisi».
Perchè ora questo meccanismo rischia di incepparsi?
«Perchè la Regione si trova a fare i conti con la manovra e potrebbe non avere più  le risorse  per il Patto territoriale. Creando effetti collaterali sul Patto di stabilità. Il taglio di due milioni di entrate a Parma porta infatti da sei a otto milioni il saldo per rispettare il Patto di stabilità. Proprio ora che, per rimettere in moto l'economia, sarebbe necessario mobilitare tutte le risorse disponibili, vengono posti vincoli per usare le risorse di cui disponiamo, pur garantendo la stessa cifra finale rispetto al saldo regionale».
Quindi il Patto territoriale regionale  è da salvare?
«Non solo, ma lo Stato potrebbe fare un Patto territoriale nazionale fra Regioni per dare, agli enti che sono stati virtuosi e hanno la possibilità di farlo, incentivi ad usare queste risorse».
Le Province cos'altro chiedono a Governo e Regioni?
«Di non prendere a riferimento, per decidere i parametri di riferimento del Patto di stabilità, solo il 2007, ma almeno un triennio, in modo da poter fare una media più significativa di entrate ed uscite».
Quanto costerà la manovra alle nove Province dell'Emilia Romagna e a Parma?
«Ai bilanci delle Province 58,2 milioni di euro nei prossimi due anni: oltre 21,8 milioni nel 2011 e oltre 36,4 nel 2012. A Parma due milioni di euro  sul 2011 e quasi tre milioni sul 2013. Che andranno ad incidere sulla carne viva: manutenzione di strade e scuole. E si consideri che già nel 2009 abbiamo tagliato in modo corposo su queste voci, dopo il crollo delle entrate proprie delle Province, legate al mercato dell'auto e ai consumi di energia elettrica. Per fare un esempio, tra il 2008 e il 2010  siamo passati da oltre sette milioni di euro per le manutenzioni stradali a poco più di due milioni. Mentre sulle scuole abbiamo investito  un milione e mezzo di euro, ampiamente al di sotto di quello che servirebbe. Stiamo  facendo  una politica di bilancio draconiana, ma ora non ci sono più margini di risparmio».
Cercare nuove entrate?
«Le Province non hanno quasi nessuna autonomia fiscale, non possiamo aumentare le tariffe come fanno i Comuni. Ciò che cala, cala senza compensazioni. Per questo torno a ripetere che questa manovra, combinata con il Patto di stabilità così come lo abbiamo importato, non può stare in piedi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse