18°

30°

Parma

Bernazzoli: «Patto di stabilità e manovra affossano gli enti locali»

Bernazzoli: «Patto di stabilità e manovra affossano gli enti locali»
Ricevi gratis le news
0

 Monica Tiezzi

La manovra di Tremonti, combinata agli effetti del Patto di stabilità, crea «una situazione grave ed inaccettabile» per gli enti locali. Lo sostiene  il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, secondo il quale dai tagli deriveranno «effetti pesanti ed inevitabili, che toccheranno le vite dei cittadini».
Eppure presidente, non si può non rispettare il Patto di stabilità imposto dalla Ue.
«Sì, ma non va bene applicarlo come facciamo in Italia, ‘alla cieca’. Per rispettare, a livello nazionale,  il saldo fra entrate e uscite delle pubbliche amministrazioni, viene applicata a tutti una percentuale di tagli indistinta. Significa che chi ha messo in atto una gestione poco virtuosa viene penalizzato relativamente, chi invece ha cercato  di fare interventi risanando e razionalizzando il bilancio, con i parametri del Patto si trova le mani legate».
E Parma rientra fra le province virtuose?
«Sì.    Abbiamo gestito il bilancio in modo rigoroso dal 2007: bloccando il turnover,  prima che lo imponesse Tremonti; riducendo la spesa corrente, nel 2010, da 64 a 60 milioni; tagliando del 45% i costi non fissi; dimezzando, nel 2010, le consulenze; sforbiciando pesantemente le spese di comunicazione». 
Che vantaggi abbiamo avuto da questa gestione?
«Assieme a Modena e Reggio Emilia abbiamo potuto beneficiare l'anno scorso del Patto territoriale regionale, per il   quale  la Regione è riuscita e reperire 70 milioni di euro. E Parma, grazie all'accordo fra l'Upi (Unione province italiane ndr) Emilia Romagna, di cui sono presidente,  e la Regione,  ha avuto 11 milioni di euro con i quali la Provincia di Parma ha potuto pagare le imprese che avevano eseguito lavori per conto nostro. Una boccata d'ossigeno per tanti imprenditori alle prese con la crisi».
Perchè ora questo meccanismo rischia di incepparsi?
«Perchè la Regione si trova a fare i conti con la manovra e potrebbe non avere più  le risorse  per il Patto territoriale. Creando effetti collaterali sul Patto di stabilità. Il taglio di due milioni di entrate a Parma porta infatti da sei a otto milioni il saldo per rispettare il Patto di stabilità. Proprio ora che, per rimettere in moto l'economia, sarebbe necessario mobilitare tutte le risorse disponibili, vengono posti vincoli per usare le risorse di cui disponiamo, pur garantendo la stessa cifra finale rispetto al saldo regionale».
Quindi il Patto territoriale regionale  è da salvare?
«Non solo, ma lo Stato potrebbe fare un Patto territoriale nazionale fra Regioni per dare, agli enti che sono stati virtuosi e hanno la possibilità di farlo, incentivi ad usare queste risorse».
Le Province cos'altro chiedono a Governo e Regioni?
«Di non prendere a riferimento, per decidere i parametri di riferimento del Patto di stabilità, solo il 2007, ma almeno un triennio, in modo da poter fare una media più significativa di entrate ed uscite».
Quanto costerà la manovra alle nove Province dell'Emilia Romagna e a Parma?
«Ai bilanci delle Province 58,2 milioni di euro nei prossimi due anni: oltre 21,8 milioni nel 2011 e oltre 36,4 nel 2012. A Parma due milioni di euro  sul 2011 e quasi tre milioni sul 2013. Che andranno ad incidere sulla carne viva: manutenzione di strade e scuole. E si consideri che già nel 2009 abbiamo tagliato in modo corposo su queste voci, dopo il crollo delle entrate proprie delle Province, legate al mercato dell'auto e ai consumi di energia elettrica. Per fare un esempio, tra il 2008 e il 2010  siamo passati da oltre sette milioni di euro per le manutenzioni stradali a poco più di due milioni. Mentre sulle scuole abbiamo investito  un milione e mezzo di euro, ampiamente al di sotto di quello che servirebbe. Stiamo  facendo  una politica di bilancio draconiana, ma ora non ci sono più margini di risparmio».
Cercare nuove entrate?
«Le Province non hanno quasi nessuna autonomia fiscale, non possiamo aumentare le tariffe come fanno i Comuni. Ciò che cala, cala senza compensazioni. Per questo torno a ripetere che questa manovra, combinata con il Patto di stabilità così come lo abbiamo importato, non può stare in piedi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Filippo Magnini e Giorgia Palmas: «Ci sposiamo, il matrimonio sarà sulla spiaggia in Sardegna»

gossip

Filippo Magnini e Giorgia Palmas si sposano: «Cerimonia in spiaggia in Sardegna»

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

Caso sms, il Parma trema: non è scontata l'archiviazione

serie A

Caso sms, il Parma trema: non è scontata l'archiviazione. Anzi

2commenti

anteprima gazzetta

A Borgotaro trovata bomba della guerra: il 1° luglio il disinnesco

Palacassa

Circa 3.500 persone al concorso per operatore socio sanitario Foto - Videointerviste

1commento

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

2commenti

calcio

Abbonamenti, superata quota mille. Lucarelli sarà "club manager" del Parma Video

L'amministratore delegato Luca Carra ne ha parlato a Palla in Tribuna Tv

DEA BENDATA

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

1commento

PARMA

Offerte di lavoro: 47 nuovi annunci

ECONOMIA

Servizi Italia, joint venture nel Far East

Lavanolo e sterilizzazione: accordo con IsdMED per creare una newco

PARMA

Maturità: domani la prima prova, fra toto-tema e fake news Video

gazzareporter

Incidente in via Venezia: auto messa male ma nessun ferito

Regioni

Carlotta Marù eletta difensore civico Emilia-Romagna

Passa la candidata del centrodestra. M5s attacca, non ha requisiti

PONTEGHIARA

Incidente a Salso: una delle auto coinvolte finisce in un campo Foto

12 tg parma

Caso Aquarius, dibattito in Comune: "no" alle decisioni del governo Video

4commenti

GAZZAREPORTER

Parmigiani al Rock Festival Rock Firenze, concerto Guns&Roses

SALUTE

Lotta alla zanzara tigre: anticipati al 20 giugno gli interventi a Parma

Colorno

Voleva farla finita gettandosi dal ponte: 45enne salvato dai carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Salvini dal Papa con Vangeli e rosario

di Vittorio Testa

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

Economia

"Miliardi alla Sanità grazie alla Brexit": un boomerang per la May Video

QUESTURA

Reggio Emilia: 6 minori in coma etilico nel weekend, intensificati i controlli

SPORT

calcio

Match con il Palermo e polemiche: 2 turni di porte chiuse al Frosinone Video

lutto

E' morto Sergio Gonella, arbitrò la finale mondiale del '78

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Gattini in cerca di casa Foto

IL VINO

100% barbera per il Nizza Docg: il «Generala» 2014 è un sogno

MOTORI

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco