13°

23°

Parma

Maggiore, sono donne i due nuovi «super-primari»

Maggiore, sono donne i due nuovi «super-primari»
Ricevi gratis le news
1

Monica Tiezzi

L'ospedale Maggiore diventa un po' più «rosa» e, per la prima volta nella sua storia, vede due donne alla guida di due dipartimenti, ossia le strutture dirigenziali che riuniscono vari reparti affini per attività diagnostica e terapeutica. Non è la sola novità:   l'ospedale  ha anche un nuovo dipartimento (che porta a dodici il totale),   quello di Prevenzione e sicurezza. La notizia è stata data in concomitanza con l'insediamento del nuovo Collegio di direzione dell'Azienda ospedaliero-universitaria. I due nuovi «super-primari»   sono Silvia Pizzi, alla guida del dipartimento testa-collo (che riunisce i reparti maxillo-facciale,  oculistica,  odontostomatologia,  otorinolaringoiatria, e  otorinolaringoiatria e otoneurochirurgia),  e Livia Ruffini, al timone del dipartimento radiologia e diagnostica per immagine (che riunisce medicina nucleare,   radiologia,  radiologia pediatrica e  scienze radiologiche). Entrambi i dipartimenti  avevano una direzione provvisoria: il direttore sanitario del Maggiore Luca Sircana al testa-collo, e Girolamo Crisi (direttore del dipartimento di neuroscienze) a radiologia e diagnostica. Silvia Pizzi, direttrice della  struttura complessa di odontostomatologia del Maggiore dal 1999, si è laureata a Parma e dal 1994 è professore associato di malattie odontostomatologiche nell'Istituto di Clinica odontoiatrica dell'Università di Parma. Si è specializzata nella odontoiatria infantile e per disabili.  Livia Ruffini, originaria di Ravenna, ha lavorato al Niguarda di Milano e all'ospedale Brotzu di Cagliari, dove  ha curato la progettazione e realizzazione del primo Centro Pet della  Sardegna. A Parma si sta concentrando sulla Pet e Pet cardiache ed è   coinvolta nel progetto di un padiglione tecnologico   che si occuperà di diagnostica medico-nucleare convenzionale. Il nuovo dipartimento di Prevenzione e sicurezza vede alla guida Innocente Franchini e riunirà la medicina del lavoro e tossicologia industriale - di cui è pure direttore Franchini,  e che era precedentemente inserito nel dipartimento medico polispecialistico 1 - e il servizio di prevenzione e protezione aziendale. Altri movimenti interni ai dipartimenti:  il dipartimento cardio-polmonare diventa «cardio-nefro-polmonare» ed acquista la nefrologia e la clinica ed immunologia medica, prima del polispecialistico 1 diretto da Roberto  Delsignore, dipartimento che a sua volta  cambia nome in  «onco ematologico internistico» ed acquisisce anatomia ed istologia patologica, tecniche speciali in anatomia patologica e malattie infettive ed epatologia. Il polispecialistico 2 diretto da Angelo Franzè diventa «medico polispecialistico».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    11 Giugno @ 22.10

    Che confusione con questa organizzazione, vi sono finalità nascoste? chi è rimasto trombato? A quando il dipartimento uomo o persona ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno