19°

29°

vicofertile

Edilizia sociale, 18 nuovi alloggi a disposizione

Addio a Casadesso

Edilizia sociale, 18 nuovi alloggi a disposizione
Ricevi gratis le news
0

Consegnati 18 alloggi di edilizia residenziale sociale in via Zilioli a Vicofertile. Il progetto è stato voluto dal Comune e avviato grazie al finanziamento della Fondazione Cariparma contro l'emergenza abitativa. I lavori erano rimasti sospesi per circa due anni. Ora sono stati ultimati ed è arrivato il taglio del nastro.

Con questo intervento viene liquidata la società Casadesso, a cui era stata affidata la realizzazione degli immobili, e la gestione degli alloggi Ers passerà ad Acer.

All'inaugurazione c'era il Sindaco Federico Pizzarotti, accompagnato dagli assessori alle politiche abitative Laura Rossi e ai lavori pubblici Michele Alinovi. Alla cerimonia sono intervenuti i rappresentanti degli enti coinvolti nell'operazione: Stefano Andreoli, vicepresidente di Fondazione Cariparma, Bruno Mambriani, presidente ACER, e Donatella De Dominicis, liquidatore della società “Casadesso”.

“Qesto è l'ultimo edificio di un comparto di edilizia popolare – ha affermato il sindaco Pizzarotti – un'ulteriore opera non finita ereditata dalla precedente amministrazione, che siamo finalmente riusciti a completare, dando una risposta positiva a famiglie in attesa di un'abitazione, e nel contempo mettendo un nuovo tassello nell'operazione in atto volta a completare il disegno urbanistico e le opere di urbanizzazione nella frazione di Vicofertile, dopo la recente apertura di strada Muccioli”.

L'assessore Rossi ha ripercorso le tappe dell'intricata vicenda, “che si chiude positivamente con la liquidazione di Casadesso”, ricordando che “dei 122 alloggi ereditati dalla società, 90 vengono gestiti con spese a carico dei servizi sociali del Comune”.

L’Amministrazione Comunale è riuscita a individuare un percorso utile e nuove modalità di gestione per sbloccare il cantiere e per ultimare gli alloggi destinati a nuclei familiari fragili.

In attuazione di quanto deliberato dal Consiglio Comunale, il Comune di Parma ha sottoscritto con la società Casadesso una convenzione per disciplinare le modalità di ultimazione degli alloggi.
Cambia, inoltre, la gestione dell’assegnazione degli alloggi ERS realizzati dalla società Casadesso, grazie all’opportunità di avvalersi di un unico soggetto gestore (ACER Azienda Casa Emilia Romagna) per tutte le politiche abitative del Comune.

La concessione d’uso di tutto il patrimonio abitativo di Edilizia Residenziale Sociale di proprietà del Comune di Parma (compresi quindi, ad atti completati, i 122 alloggi ERS ex
Casadesso ) è quindi affidata ad Acer Parma, che – come ha ricordato il presidente Bruno Mabriani - “prende in carico anche la situazione debitoria, con un investimento di

2.680.000 euro”. E lo fa con un nuovo intervento di tipo sociale: “Gli sfalci nell'area su cui insistono le abitazioni popolari del comparto - ha annunciato Mambriani – sono stati effettuati da alcuni inquilini inserito nell'agenzia per il lavoro costituita da Acer, proprio per dare speranza a persone che rischiano di perdere la fiducia”.

Complessivamente il progetto, dal costo di circa 9 milioni di euro (4 milioni sono relativi all’intervento di via Spadolini-ex Budellungo, 5 milioni all’intervento di via Zilioli a Vicofertile) ha preso avvio grazie a un contributo di 6 milioni di euro della Fondazione Cariparma.
E’ poi proseguito con l’accensione di mutui da parte della società Casadesso. Infine per sbloccare il cantiere e procedere con l’ultimazione dei 18 alloggi, il Comune di Parma ha impegnato circa 700mila euro.

“Il Comune quindi – ha ricordato l'assessore Laura Rossi - nonostante la difficoltà della situazione creatasi in tema di edilizia ERS, e grazie a un percorso condiviso con la società Casadesso e con Acer, continua e incrementa il suo impegno volto a potenziare il numero di alloggi presenti sul territorio comunale da assegnare a nuclei familiari fragili”.

I 18 bilocali di via Zilioli 10 sono stati fissati da parte di Acer a canone mensile medio di 170 euro.

“Dopo l’avvenuta conclusione del progetto e l’assegnazione degli alloggi – ha affermato la stessa Laura Rossi - si procederà alla revisione di tutti i contratti (risalenti alla precedente gestione, molti dei quali ancora basati su criteri volti al soddisfacimento di esigenze di locazione temporanea) e saranno ricondotti a gestione di Edilizia Residenziale Sociale. Saranno valutate tutte le situazioni di morosità e applicate regole più rigide relative ai pagamenti e a una corretta gestione degli spazi comuni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse