16°

28°

Parma

Geografia e storia insegnate ai bimbi usando i francobolli

Geografia e storia insegnate ai bimbi usando i francobolli
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli
Con la pazienza tipica di un maestro, ammonticchia sul tavolo tutti i quaderni, le cartine e i volumi a testimonianza del suo grande lavoro.
Gastone Rizzo, un arzillo insegnante in pensione di 88 anni, è stato a suo modo un rivoluzionario che ha fatto di precisione e dedizione armi vincenti. Perché non fu cosa da poco, negli anni Cinquanta, mettere alla prova le proprie doti di maestro dando vita a un metodo didattico totalmente nuovo, basato tutto su una passione che avrebbe segnato il suo destino, quella per i francobolli.
Grazie a quei piccoli fotogrammi cartacei, che oggi al tempo di e-mail e internet siamo sempre meno avvezzi a maneggiare, i suoi alunni impararono l’alfabeto, la storia, la geografia... e anche la responsabilità: perché a un bel voto corrispondeva una ricompensa, fatta di quei francobolli che il maestro collezionava da sempre.
A lui sono stati dedicate pagine e pagine di quotidiani e riviste, alcune ingiallite negli album che sfoglia con orgoglio: «Mi hanno dedicato un articolo anche sulla rivista francese ''Samedì soir", e nel '51 mi ha contattato l’Unesco per avere una relazione sul lavoro che stavo svolgendo - precisa il maestro Rizzo -. Ho esposto in una mostra a Palazzo Grassi a Venezia, e il mio lavoro è stato anche raccontato in un documentario a colori dal titolo ''Una scuola così''».
Sempre nel 1951, poi, il primo contatto con l’Althea, azienda nostrana che l’avrebbe portato a trasferirsi dalla bassa veronese a Parma, e che si avvalse della sua esperienza in qualità di «Consulente filatelico»: «C'era un nuovo prodotto da lanciare sul mercato - racconta -: il Cremifrutto, una merendina che era una specie di marmellatina solida. Con ogni Cremifrutto c'era in regalo un francobollo, per promuovere il prodotto anche attraverso il collezionismo». Da lì la necessità di un vero esperto. E chi meglio di lui? Nacque così il «Club Franco Bollino» (che in alcuni anni contò circa 175mila soci in tutta Italia, diventando il club filatelico più nutrito di sempre) e il signor Gastone Rizzo continuò anche a insegnare, dapprima a Sorbolo e poi a Parma.  Oggi, nel suo appartamento di via Ferrarini, ha cassetti e armadi pieni di ricordi e veri e propri cimeli, ma questo non vuol dire che abbia abbandonato la sua passione: tutti i giorni, ancora, è chino a battere a macchina le sue avventure o a ricopiare a mano, con certosina accuratezza, i traguardi di una vita dedicata al lavoro, l’insegnamento, e a una passione, la filatelia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

8commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse