12°

24°

Parma

L'Archivio di Stato traslocherà in via Spezia

Ricevi gratis le news
0

L’Archivio di Stato verrà trasferito nella Cittadella degli Archivi, che l'Amministrazione comunale ha previsto in via Spezia, negli spazi che erano occupati dal servizio manutenzioni del Comune. E’ quanto prevede, in estrema sintesi, l’accordo firmato questo pomeriggio in Municipio dal sindaco Pietro Vignali e il direttore degli archivi per il Ministero ai beni culturali Luciano Scala.
Il trasferimento del materiale archivistico attualmente ospitato nell’Ospedale Vecchio avverrà a partire da novembre, si inizierà con i contenuti nella grande crociera una volta sistemata la prima parte dei nuovi depositi.
 
La Cittadella degli Archivi- La Cittadella degli Archivi non sarà un intervento tampone, ma una scelta di elevato spessore per dotare la città di Parma di una struttura moderna e funzionale, che racchiuda in sé tecnologia tradizione: il tutto in un ambiente nuovo e accogliente, con adeguati servizi. L’archivio sarà collocato sia all’interno di uno stabile attualmente in fase di ristrutturazione che utilizzando gli altri fabbricati comunali di via Spezia, i quali verranno adeguati per ospitare il consistente e pregiato materiale archivistico.  I nuovi archivi avranno una capienza più ampia dell’attuale e potranno vantare una un'accessibilità  più  funzionale  anche per chi viene da fuori città.
 
Previsti spazi per gli altri archivi cittadini- La nuova Cittadella potrà dare una risposta concreta anche alle necessità in termini di archivi, di altri enti oggi sofferenti come il Tribunale, l’Ausl, la Provincia, oltre ovviamente all’archivio di Stato e all’archivio comunale.
 
Il cronoprogramma degli interventi- Entro fine ottobre verranno completati i lavori all’edificio in cui verrà ospitato il primo materiale dell’archivio di Stato attualmente presente nella grande crociera dell’Ospedale Vecchio. Il trasferimento avverrà da novembre e dovrà concludersi entro gennaio del prossimo anno.
Entro la fine del 2012 invece è prevista la ristrutturazione dei restanti edifici sempre nell’area di via Spezia. Il completo trasferimento del materiale dell’archivio di stato è in programma nei primi mesi del 2013.
 
Comodato d’uso gratuito per il materiale della Grande Crociera- L’Amministrazione comunale si impegna a concedere l’uso in comodato gratuito per 40 anni degli spazi destinati a contenere la documentazione dell’archivio di Stato attualmente presente nella grande crociera dell’Ospedale Vecchio (Stimata in circa 13 mila metri lineari di scaffalature), uffici e servizi per il pubblico. Il restante materiale dell’archivio di stato, non contenuto nella crociera, sarà ospitato dietro la corresponsione di un canone da parte del Ministero al Comune.  Nei restanti spazi, non occupato dall’Archivio di stato saranno ospitati documenti del Comune e di altri Enti. Il totale dell’intervento permetterà di contenere 40 mila ml di scaffalature da destinarsi all’archivio di stato.
 
Un polo bibliotecario internazionale nell’Ospedale Vecchio
- Con il trasferimento dell’archivio, l’Ospedale Vecchio potrà ospitare un polo bibliotecario internazionale di oltre 10 mila mq.  Attualmente la Biblioteca Civica, lo spazio adolescenti Tana dell’Orso, l’Emeroteca Comunale, la Biblioteca di Agricoltura “Antonio Bizzozero” e la Biblioteca “Umberto Balestrazzi”, oltre al Centro Cinema Lino Ventura, trovano spazio ora nel polo di Vicolo Santa Maria e occupano uno spazio complessivo di quasi 4500 metri quadrati.
Con le nuove funzioni dell’Ospedale Vecchio, il Polo Bibliotecario sarà più che raddoppiato: qui, oltre a tutti i centri presenti ora, sarà trasferita anche la Biblioteca internazionale Ilaria Alpi, su cui l’Amministrazione comunale ha deciso di puntare con forza, alla luce della dimensione sempre più europea della città. Nello specifico, la nuova Biblioteca dell’Ospedale Vecchio, oltre a contenere alcune sezioni attualmente presenti alla Civica, comprenderà anche servizi di accoglienza e informazione per pubblico, spazi di socializzazione e riunione con anche accesso ad Internet. Il trasferimento della biblioteca Ilaria Alpi consentirà di disporre di ulteriori spazi per la biblioteca Guanda, nel complesso dell'ex Monastero di San Paolo.
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Cartoni che passione! Scegli il miglior cartone animato degli anni '80 e '90

Lealtrenotizie

Public money, le difese: «Assolvete Costa e Villani»

Processo

Public money, le difese: «Assolvete Costa e Villani»

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

Ambiente

Le Guardie ecologiche: «Non possiamo più tutelare la natura come prima»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

BEDONIA

Addio alla maestra Maria Luisa Serpagli

BORGOTARO

Addio a Maria Rosaria Brugnoli

Collecchio

Rompono i vetri ma nell'auto non c'è niente

Traversetolo

Musulmani, la polemica sul cambio di sede

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri

carabinieri

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

nel pomeriggio

Incidente a Pontetaro sulla tangenziale cispadana: due feriti Gallery

anteprima gazzetta

Il mistero dei cartelli contro i clienti dei pusher di viale Vittoria scomparsi nella notte Video

Parma

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

REGGIO EMILIA

80mila euro di coca arrivano via posta, i Nas di Parma arrestano un trafficante

Viale Vittoria

«Se compri la droga ti fotografo»: (Sono già spariti) i cartelli sugli alberi - Gallery

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

RAVENNA

Donna uccisa a bastonate: ergastolo al marito

ROMA

Incidente, morti lo chef stellato Narducci e la sua assistente

SPORT

12 tv parma

Domani alle 17 al Tardini in campo le leggende del calcio Video

RUSSIA 2018

La Svizzera piega la Serbia in rimonta: 2-1

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa