17°

29°

Parma

Ex Ostello della Cittadella: approvato il nuovo progetto

Ex Ostello della Cittadella: approvato il nuovo progetto
Ricevi gratis le news
2

L’amministrazione comunale ha stabilito, con decisione di Giunta, di modificare il progetto esecutivo per il restauro dell’ex Ostello della Cittadella. La decisione è stata assunta a seguito di valutazioni emerse con l’inizio dei lavori. Dopo i primi scavi per individuare le fondazioni della porzione mancante dell’ex Ostello, eseguiti in accordo con la Soprintendenza, le stesse fondazioni sono risultate notevolmente più lunghe rispetto al previsto, da cui la necessità di rivedere il progetto di restauro originale che prevedeva un aumento di volumi per realizzare, nel corpo di fabbrica aggiunto, una serra o giardino d’inverno. Infatti, il rapporto fra i costi generati dalla realizzazione del volume aggiuntivo e dai suoi costi di gestione e i benefici prodotti dal suo utilizzo a serra o giardino d’inverno non risultavano più, spiega il Comune, in base ai nuovi calcoli, soddisfacenti e sostenibili.
 
IL NUOVO PROGETTO
- La nuova soluzione progettuale proposta dall’architetto Guido Canali tende ad ottimizzare gli spazi senza incrementare i volumi. L’ex Ostello si presenterà dall’esterno con muratura faccia a vista e finestrature simili a quelle originarie. All’interno dell’edificio vi sarà spazio per un locale bar, al piano terra, facilmente accessibile dall’esterno, con soppalco ad esclusivo uso del bar. Sempre al piano terra vi saranno bagni pubblici, locali tecnici e accessori di servizio al bar. Al primo piano, con accesso indipendente dal bar, verranno realizzati servizi igienici, docce e spogliatoi ad uso degli sportivi ed ai piani superiori locali da destinare ad attività sportive tipo fitness.
Il nuovo progetto segue le indicazioni progettuali della Soprintendenza tese alla ricomposizione del volume originario dell’edificio. Grazie a questo nuovo progetto, già trasmesso alla Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Parma e Piacenza e che ha già ottenuto la preventiva approvazione a procedere, si aumenta notevolmente il potere coibente e si riducono i fabbisogni energetici dell’ex Ostello. Una scelta che renderà più confortevoli i nuovi servizi e accessibili per tutto l’arco dell’anno.
I lavori in corso d’opera non subiranno fermi di cantiere poiché le modifiche necessarie per adeguare le strutture alle esigenze del nuovo progetto sono compatibili con le opere fino ad oggi realizzate.
 
“La Giunta comunale ha votato questa mattina il nuovo progetto dell’architetto Canali – ha detto il sindaco Pietro Vignali - per la riqualificazione dell’ex Ostello della Cittadella. Si tratta di un progetto sicuramente più funzionale e nel rispetto della storia dell’edificio, che vedrà funzioni importanti di ristoro con un bar caffetteria, servizi spogliatoi e docce per gli sportivi e un’area fitness, per un volume complessivo di 1600 metri quadrati. Un progetto che rispetta le funzioni e l’utilizzo che quotidianamente i parmigiani fanno della Cittadella, ovvero polmone verde per il relax e lo sport”.  “Si tratta del secondo tassello, dopo l’inaugurazione di ieri del bastione Santa Maria – ha dichiarato l’assessore ai Lavori Pubblici Giorgio Aiello – per dare alla Cittadella un edificio assolutamente utile e necessario, in particolare per gli sportivi cosiddetti destrutturati. Importante anche sottolineare, rispetto al primo progetto, la migliore resa energetica dell’edificio”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • adriano

    18 Giugno @ 12.34

    Bastava andare al catasto e all'archivio di stato per vedere come erano le caserme, tra l'altro rase al suolo dall'amministrazione del tempo in epoca recente. Ricordiamoci che la cittadella era in perfetto stato e completamente utilizzata fino alla seconda guerra da Un reparto di guide. Abbandonata dall'esercito è partita la sua distruzione. Tutte le gallerie e le porte d'accesso chiuse con camion di terra, rasi al suolo gli edifici, meno parte dell'ostello, lasciata al degrado. Riportarla nelle condizioni prebellche sarebbe magnifico, penso però manchino assieme ai finanziamenti, la volontà politica. Avevo seguito una Trasmissione televisiva nella quale l'architetto Conforti llustrava un progetto di restauro COMPLETO. Realizzarlo in toto, vorrebbe dire avere un monumento unco in Europa. Penso a quanto fatto ad Anversa su una fortezza simile.

    Rispondi

  • Noncicredo

    17 Giugno @ 14.06

    Questa decisione la giunta vignali l'aveva già presa due anni fa, perchè sapevano benissimo quanto fossero lunghe le fondamenta. In cittadella già se ne parlava da tempo. Scomprariranno anche i campi da basket. Vergogna vignali, vergogna!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

4commenti

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Luis Alberto-Immobile: la Lazio piega l'Apollon

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse