12°

26°

Parma

Trasporti, la Regione punta sui mezzi elettrici: nascerà una rete di rifornimento

Trasporti, la Regione punta sui mezzi elettrici: nascerà una rete di rifornimento
Ricevi gratis le news
5

Le nuove infrastrutture come la Cispadana e la Pedemontana restano fra le priorità della Regione. Ma per sviluppare la rete dei trasporti in Emilia-Romagna da ora in poi si punterà anche sull'elettricità. La Regione e l'Enel firmeranno nei prossimi giorni un accordo per costruire sul territorio emiliano-romagnolo una rete di colonnine per il rifornimento dei mezzi elettrici.
«Dovremo costruire la regione elettrica. Bici, auto, bus: tutto quanto è possibile. I tempi sono maturi - ha detto l'assessore regionale ai Trasporti Alfredo Peri -. Inizieremo con progetti pilota».

L'assessore Peri ne ha parlato questa mattina in Camera di commercio, durante la presentazione del Piano regionale integrato dei trasporti (Prit). Aprendo la discussione, il presidente Andrea Zanlari ha sottolineato che a suo parere è «assolutamente inaccettabile» che le amministrazioni locali continuino a permettere che le costruzioni erodano il territorio agricolo. Le nuove costruzioni danno «oneri di urbanizzazione, ricavandone risorse per gestire i servizi sociali». Però, nota Zanlari, questo trend «è inaccettabile per la ricchezza che stiamo sottraendo ai nostri figli. Se continueremo a tirare via i campi con questi ritmi, fra 22 anni non avremo più la produzione di Parmigiano Reggiano».

Quanto al Prit 2010-2020, l'assessore Peri ha detto che la Regione continuerà il lavoro intrapreso negli ultimi 10 anni: «La lista delle cose da fare c'è già». E fra le priorità Peri conferma la Cispadana e la Pedemontana. Il tema delle risorse (che va a braccetto con quello dei tagli del governo) sarà un tema chiave da affrontare, anche per quanto riguarda la gestione dei trasporti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • massimo

    19 Giugno @ 10.04

    LA CITTA' DI OGGI E' PURO CEMENTO, FA VERAMENTE SCHIFO, CON IL BACINO DI UTENZA CHE ABBIAMO NON SERVONO TUTTI QUESTI CENTRI COMMERCIALI E QUESTE CASE NUOVE. PER CHI LE FANNO LE CASE????LA POPOLAZIONE E' IN CALO...I CENTRI COMMERCIALI LI FANNO PER FAR CHIUDERE I NEGOZI IN CENTRO E' CHIARISSIMO. ALDILA' DEI PROCLAMI DELL'AMMINISTRAZIONE

    Rispondi

  • pgaibazzi

    19 Giugno @ 08.37

    Dal Piano regionale lntegrato trasporti 2010-20 della Regione emila Romagna pag. 41 "emerge (...) la richiesta di potenziamento della Grande Rete, nell'ambito dei corridoi già individualti dal Prit 98 (Tibre autostradale, Passante nord di Bologna, Autostrada E55-E45, bretelle autostradali Campogalliano- Sassuolo e Castelvetro Piacentino- Porto di Cremona, varianti alla SS 16 Adriatica, cispadana autostradale A13 e A22, completamento tra A21 e A22, Pedemontana)". E' questa la tutela della Food Walley? La lista delle cose da fare è frutto di una vecchia politica da rivedere completamente? Errani in campagna elettorale non ha parlato di bloccare il consumo del suolo?

    Rispondi

  • Elena

    18 Giugno @ 15.48

    non tutto il male vien per nuocere....se fra 22 anni non avremo più la produzione del parmigiano reggiano. Eviteremo di doverlo ritirare dal mercato perchè saturo di inquinati depositati dall'inceneritore. la tempistica è propria giusta giusta. Ma ci rendiamo di conto della direzione miope e senza prospettive del nostro presunto "miracolo parmigiano"?

    Rispondi

  • Matteo

    18 Giugno @ 15.37

    una grossa perdita...

    Rispondi

  • giardino di gru

    18 Giugno @ 14.14

    concordo per quanto riguarda il territorio agricolo...dall'alto Parma deve sembrare un giardino con al posto dei fiori le gru...sarebbe ora di rallentare le concessioni edilizie...ne va del futuro agricolo ma anche della città ; si sta costruendo senza preoccuparsi minimamente del bello e di integrare le nuove costruzioni con il verde pubblico solo massimo profitto

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Ladri scatenati a Felino, settimana di furti in paese

12Tg Parma

Ladri scatenati a Felino: settimana di furti in paese

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri Video

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

3commenti

PARMA CALCIO

Caso sms, la rabbia di Lucarelli: "Danno pesantissimo all'immagine del club" Video

1commento

PARMA

Spaccio in Oltretorrente, i residenti: "Chiediamo l'identificazione dei clienti" Video

7commenti

Processo

Public money, le difese: «Assolvete Costa e Villani»

3commenti

brescello

Spray urticante in faccia al venditore per non pagare l'iPhone: in carcere 26enne

Il giovane aveva risposto a un annuncio online

Ambiente

Le Guardie ecologiche: «Non possiamo più tutelare la natura come prima»

2commenti

BORGOTARO

Addio a Maria Rosaria Brugnoli, colonna del volontariato

PARMA

Proges, positivo il bilancio 2017. Michela Bolondi alla presidenza

Traversetolo

Musulmani, la polemica sul cambio di sede

1commento

Collecchio

Rompono i vetri ma nell'auto non c'è niente

1commento

BEDONIA

Addio alla maestra Maria Luisa Serpagli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Censimento dei rom e schedature più urgenti

di Filiberto Molossi

5commenti

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

LUBIANA

Il corpo trovato in un fiume in Slovenia è di Davide Maran, 26enne di Ferrara

cattolica

Ceffone al figlio che fuma uno spinello: padre denunciato

SPORT

FORMULA UNO

Mercedes davanti a tutti: non è solo questione di gomme

calcio

Mondiali, Puyol censurato dalla tv iraniana: ha i capelli lunghi

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

Piacenza

Capriolo incastrato fra le sbarre: lo liberano i vigili del fuoco Video

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse