13°

23°

Parma

Falsi disabili e falsi pass: in un anno ben 2780 casi

Falsi disabili e falsi pass: in un anno ben 2780 casi
Ricevi gratis le news
11


 

di Luca Pelagatti

L'ultimo ad essere pizzicato, facendo scoppiare il caso, è stato l'altro giorno un commerciante del centro che di fronte alle do­mande dei vigili, con candore, ha dichiarato di essersi procurato un falso permesso per disabili comprandolo da alcuni cinesi specializzati in «tarocchi». Po­chi giorni prima invece era stata la volta di una ragazza che aveva lasciato la macchina nello stallo per handicappati grazie al per­messo del nonno: quello che stri­de è che la sedicente disabile era poi scesa di buon passo per an­dare a fare jogging in Cittadella. «Di casi come questi, pur­troppo, ne registriamo in con­tinuazione. E sono l'indicatore di un malcostume molto diffu­so », spiega il comandante della polizia municipale Giovanni Ja­cobazzi che, dati alla mano, rac­conta come la frenesia del par­cheggio spinga sempre più par­migiani a vere e proprie truffe. Con buona pace di chi a quegli stalli di sosta avrebbe diritto.

«Lo scorso anno a Parma ab­biamo sanzionato 2780 automo­bilisti: tra questi una parte espo­neva falsi permessi invalidi an­che se la maggior parte aveva un tagliando valido. Usato però in maniera abusiva».


Tutte le informazioni sono sulla Gazzetta di Parma in edicola

ARCHIVIO
Video-inchiesta: I due lati delle barriere

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • "I'm not a questurino"

    21 Giugno @ 13.43

    C'è poca civiltà e questo è certo. Si vive in un ambiente sempre più egoista dove l'interesse personale prevale su tutto senza più nessuna forma di ritegno. Allora io dico niente multa salata, perchè comunque segnerebbe una distinzione in classe sociale, tra chi può permettersi di pagare e chi no. Queste persone andrebbero mandate a fare un mese di servizi sociali a favore di diversamente abili. Forse si renderebbero conto di come vivono le persone nei confronti dlle quali commettono il torto.

    Rispondi

  • lucio

    21 Giugno @ 11.24

    Questi comportamenti non possono che irritare, in particolar modo per la mancanza di rispetto nei confronti di chi ha necessità di utilizzare quegli spazzi. Ma la cosa è ancora più vergognosa se questo sopruso avviene nei parcheggi di servizio agli ospedali. Gli stalli destinati agli invalidi di via Volturno sono tanti, ma spesso quasi tutti occupati. L'altro giorno accompagnavo un disabile ad una visita e nell'attesa che si liberasse un posto ho avuto modo di vedere che alcuni che salivano sulle auto con permesso erano giovani non certo con problemi motori. Questi sono forse i futuri medici? Stesso discorso ovviamente per il parcheggio di via Abbeveratoia

    Rispondi

  • lucy

    20 Giugno @ 22.46

    In tutta via Bixio ci sono solo due stalli per invalidi. Ebbene uno è costantemente occupato da un'auto che esibisce un regolamentare permesso ma da cui nessuno ha mai visto salire o scendere la persona intestataria di tale contrassegno! Quasi sempre una sanissima signora che probabilmente giustificherà con se stessa tale abuso come "bibi".... Un vigile interpellato ha risposto di essere disarmato: o vede compiersi l'abuso o non può far nulla. E la cosa va avanti da qualche anno alla faccia dei veri disabili!!

    Rispondi

  • carlo

    20 Giugno @ 21.13

    Ma guarda un po' te, questi solerti vigili urbani: hanno sanzionato migliaia e migliaia di persone con permessi falsi! A me piacerebbe conoscere però quelli veri a chi sono stati assegnati perchè è da anni che vedo aitanti trentenni e signore in pelliccia scendere, non proprio da utilitarie, parcheggiate nei spazi "appositi". La Gazzetta potrebbe fare un articolo: "Falsi disabili e veri pass" o "A chi vanno i pass per i disabili?". Io dico che ne verrebbero fuori delle belle. Ma, naturalmente, per la "sacra privacy", non si potrà assolutamente fare una cosa del genere, né oggi e men che meno domani. Almeno quelli falsi sono "onestamente" falsi!

    Rispondi

  • enrico

    20 Giugno @ 20.07

    Sono un disabile e voglio soprattutto rispondere a "bibi" che sostiene di aver usato, senza averne titolo, il pass riservato ai disabili, per accelerare il tempo per gli acquisti in quanto a casa era atteso/a da due invalidi gravi in carrozzina. Presumo che se il signore/a "bibi" aveva in casa due invalidi costretti alla carrozzina, percepirà anche due pensioni di invalidità ed i rispettivi assegni di accompagnamento che lo stato ha concesso al fine di provvedere alla loro cura ed assistenza. Non ha pensato "bibi" che con quei soldi, appositamente elargiti dallo stato, sarebbe opportuno procurarsi una badante per accudire i disabili temporaneamente incustoditi in casa, in modo da essere libero di fare la spesa in tranquillità senza sottrarre il diritto di sosta negli appositi stalli a chi ne ha effettiva necessità? O forse quanto ha asserito, lo ha fatto soltanto per cercare di mettersi a posto la coscienza? Preferisce forse destinare diversamente i soldi elargiti per l'accompagnamento? Comunque sia, trovo il suo comportamento deplorevole ed incivile. Dovrebbe vergognarsi invece di addurre inutili ed ingiustificabili scuse! Considerato che purtroppo di simili comportamenti ce ne sono in abbondanza, sarebbe necessario sanzionare l'abuso dei permessi riservati agli invalidi, in modo molto più rimarchevole. Sappia "bibi" che a causa di comportamenti come il suo, da ella giustificati dal fatto di accelerare la spesa, forse un disabile quel giorno non l'ha potuta fare la spesa.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno