17°

30°

ugozzolo

Lettori allarmati: "Evacuati dall'Ikea". Ma era un'esercitazione

Lettori: "Allarme all'Ikea, ci hanno fatto uscire tutti"
Ricevi gratis le news
24

"Sono all'Ikea, è partito l'allarme, il personale col megafono ci ha fatto uscire ma ci è stato detto di non prendere la macchina dal parcheggio. I bambini sono stati fatti uscire dallo Smaland dalle tate e c'è un po' di casino". Le segnalazioni di alcuni lettori arrivano poco dopo le 11.15, altre viaggiano sui social e raccontano anche di alcune persone con attacchi di ansia. 

Ma dopo una mezz'ora arriva la conferma: si è trattato di una esercitazione. Importantissimo e necessario essere preparati, per carità. Ma qualcuno dei clienti che erano sul posto segnala: "Ho visto due persone con attacco di panico sulle scale a stare male". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Tessa

    03 Agosto @ 05.12

    tessabaroc@hotmail.it

    sudati e in maniche corte in inverno?!?!? ma dove?

    Rispondi

    • Bastet

      03 Agosto @ 09.51

      a Parma!!!! mio figlio era uno di quelli! non è che solo perché inverno ,tutti si mettono le maniche lunghe,eh?soprattutto i bambini ,che hanno una temepratura corporea superiore alla nostr! (motivo per cui i pediatri ,calcolano la febbre da 38 in su e non prima)

      Rispondi

  • Davide

    02 Agosto @ 17.29

    Bravi IKEA..e così che si prova veramente un piano di evacuazione. Si vede che non è un'azienda italiana altrimenti la organizzavano con almeno 2 giorni di preavviso...

    Rispondi

    • federicot

      03 Agosto @ 09.00

      federicot

      infatti i terremoti e gli incendi mandano un fax con 48H di preavviso.

      Rispondi

    • Medioman

      03 Agosto @ 00.02

      Ma tu dove vivi? E' ovvio che le "prove di evacuazione" vanno organizzate per tempo; nessuno nasce "imparato" a reagire agli imprevisti. Molto probabilmente è scattato qualche allarme (incendio? allarme bomba?) che poi hanno spacciato per "esercitazione". Gli attacchi di panico (o qualche piccolo incidente) sono ovviamente previsti, quando si fanno queste "prove"; proprio per questo, quando le "esercitazioni" sono reali è sempre presente un'automedica.

      Rispondi

      • sabcarrera

        03 Agosto @ 18.15

        Spacciato? Cosa avrebbero da guadagnare negando un falso allarme? Nella mia personale esperienza l'unica volta che abbiamo capito che in azienda c'erano cosa da mettere a punto nel sistema di evacuazione è stato durante un falso allarme.

        Rispondi

  • Francesco

    02 Agosto @ 17.04

    brundofrancesco@libero.it

    Visto le arie che tirano non stupiamoci più di nulla, specie di queste cose, meno male che le fanno.

    Rispondi

  • Valerio

    02 Agosto @ 16.47

    raq.cantiere.hera@gmail.com

    Se avessero detto che era un'esercitazione nessuno si sarebbe mosso. Meglio cosi...

    Rispondi

  • Giacomo M

    02 Agosto @ 16.27

    @BRUNO C. Perfetto, allora aboliamole. Poi a fronte di un attentato non uscirtene dicendo "in questo paese non si fanno mai esercitazioni/siamo impreparati/repubblica delle banane" .

    Rispondi

    • BRUNO C.

      02 Agosto @ 18.47

      Non vanno abolite ma preventivate e si deve avvertire che è un'esercitazione (la salute delle persone malate di cuore è più importante)

      Rispondi

      • Giacomo M

        02 Agosto @ 23.33

        Se lo dicessero si svolgerebbe in stile passeggiata domenicale, con tanto di selfie ricordo. E' evidente che non hai mai preso parte all'organizzazione di una esercitazione e ne ignori sia le dinamiche sia l'organizzazione, altrimenti non penseresti che se ne freghino dei malati (di cuore, nella fattispecie).

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La favola di Natale dei Pogues

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Intervento del Nucleo Antiviolenza della Polizia Municipale

Nucleo antiviolenza, da sinistra, l'ispettore scelto Debora Veluti, l'assessore Cristiano Casa, il comandante della polizia municipale Gaetano Noè e il vicecomandante Giacomo Fiume - Foto d'archivio

donne

Chiusa in casa per anni, picchiata e allontanata dai figli: fugge e fa bloccare il compagno

Il caso di strada Argini Enza

Dopo il colpo di pistola, l'aggressione con un forcone

Il Parma a processo

La Procura: «Pena da scontare in B»

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

Salsomaggiore

In vacanza a Peschici, salva un anziano in mare

ritiro

Parma, calcio giocato per scacciare l'incubo della sentenza Il commento di Piovani

Casalmaggiore

Trova 1.100 euro in strada e li porta ai carabinieri

agricoltura

Il pozzetto recuperato che aiuterà ad evitare la crisi idrica da Beneceto a Sorbolo Foto

medesano

Roccalanzona, caduta dalla bicicletta: feriti due 30enni

Agricoltura

Organizzazioni divise sull'accordo commerciale col Canada

Santa Maria del Taro

Addio a Elisa Bottini, scomparsa a soli 37 anni

COLORNO TORRILE

Un comitato contro la fusione

PARMA

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi  Video

Nel video, il momento più forte del temporale a Coloreto

2commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

gazzareporter

Rami pericolanti: vigili del fuoco in via Mantova

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

castelnovo ne' monti

Concussione, peculato e mobbing: arrestato il vicecomandante dei vigili dell'Unione Val d'Enza

Piacenza

Si schiantano contro un albero dopo un folle inseguimento da parte della polizia

SPORT

parma calcio

Fallito il Bari, cambia l'avversaria: l'amichevole di sabato è col Foggia

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

4commenti

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery