14°

27°

Parma

Sicurezza alimentare, un premio alla ricerca

Sicurezza alimentare, un premio alla ricerca
Ricevi gratis le news
0

È Barbara Lugoboni la vincitrice del premio di ricerca istituito da Europass, in partenariato con Efsa, per la miglior tesi di dottorato in ambito di sicurezza alimentare sul tema “I contaminanti nella catena alimentare e i pericoli biologici”. Dopo una valutazione non facile, visto l’eccellente livello complessivo dei lavori in concorso, la Commissione ha scelto la tesi della ricercatrice dell’Università di Bologna (Facoltà di Medicina veterinaria), intitolata “Impiego della spettrometria di massa nell’analisi di fumonisine in alimenti e matrici di origine animale” (coordinatore prof. Roberto Rosmini, docente guida prof. Giampiero Pagliuca). A lei vanno dunque i 5mila euro del premio; Barbara Lugoboni avrà inoltre la possibilità di fare uno stage di tre mesi all’Efsa.
L’iniziativa, finalizzata a incentivare la crescita professionale di giovani ricercatori promuovendo la cultura della ricerca e dell’innovazione, era rivolta ai dottorati degli atenei delle province aderenti ad Europass (Parma, Bologna, Piacenza, Modena-Reggio Emilia, Ferrara) che avessero conseguito il diploma di Dottorato di ricerca negli anni 2008 o 2009 su argomenti in grado di portare un contributo originale e innovativo rispetto alla tematica dei contaminanti.
“Premiare la ricerca significa fare un importante investimento a medio-lungo termine: la ricerca è il futuro, e proprio per questo va sostenuta”, ha detto oggi nella sede della Provincia di Parma, aprendo la cerimonia di premiazione, l’assessore provinciale Roberto Zannoni, intervenuto in rappresentanza del presidente della Provincia e di Europass Vincenzo Bernazzoli. “Abbiamo dovuto decidere tra 9 tesi di dottorato, tutte di altissimo livello, e devo dire che il nostro è stato un compito non facile perché erano tutte non solo molto interessanti ma caratterizzate da contenuti moderni e innovativi”, ha osservato il coordinatore della Commissione Antonio Ubaldi. Pieno l’appoggio all’iniziativa da parte di Efsa, rappresentata dal direttore amministrativo Olivier Ramsayer: “Il nostro sostegno – ha spiegato - va letto su due livelli. Il primo è l’integrazione di Efsa nel territorio e il riconoscimento dell’eccellenza delle ricerche fatte in regione, in Italia e in Europa. Il secondo è la consapevolezza che il futuro della nostra sicurezza nasce oggi, dentro le università, dentro la capacità delle università di educare, formare, preparare giovani che saranno i ricercatori di domani e che ci garantiranno che siamo in grado di valutare i rischi.  È in quest’ottica che abbiamo deciso di appoggiare un’iniziativa che per il momento è unica ma che spero possa diventare un appuntamento consueto nel futuro”. Di “bel segno per continuare a stimolare queste ricerche e per riconoscerne il valore” e di “occasione per conoscere e gratificare giovani studiosi” ha parlato Davide Barchi, dirigente dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia Romagna.
Ovviamente contenta la vincitrice. “È davvero una bella soddisfazione. Ed è un onore essere qui a ritirare questo premio”, ha commentato la Lugoboni, che del suo lavoro ha detto: “Mi sono occupata in particolare delle microtossine. In genere se ne sente sempre parlare in relazione agli alimenti di origine vegetale, io invece le ho studiate negli alimenti di origine animale. Cos’ha prodotto il mio lavoro? Nuove metodiche analitiche sicure e validate per il controllo di questi contaminanti negli alimenti di origine animale”. Nessun dubbio sull’impiego dei 5mila euro del premio: “Li userò per migliorare ancora la mia formazione”.
All’appuntamento di oggi ha partecipato l’intera commissione valutatrice, composta da docenti degli atenei regionali e da un membro esperto del Panel Contam Efsa: il coordinatore Antonio Ubaldi (Università di Parma), Ettore Capri (Università Cattolica Sacro Cuore di Piacenza), Giovanna Martelli (Università di Bologna), Antonio Mutti (Università di Parma, segnalato da Efsa in qualità di membro esperto interno al Panel Contam), Alberto Spisni (membro del Comitato Istituzionale Europass, supervisore della Commissione).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

serie b

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

I crociati in 10 per infortunio nel finale del secondo tempo

1commento

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

2commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

stranieri

Giovane pakistana uccisa da padre e fratello in patria. Voleva sposare un italiano

il caso

Testa di maiale nella sede di associazione islamica del Reggiano

1commento

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia